Anno 3°

mercoledì, 13 dicembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Bagni di Lucca

Gli alunni inaugurano la mostra “Nel vento e nel ricordo”al Circolo dei Forestieri

giovedì, 16 febbraio 2017, 15:40

di andrea cosimini

Sono stati gli alunni delle scuole ad inaugurare la mostra “Nel vento e nel ricordo”. Una mostra allestita all’interno della Sala Rosa del Circolo dei Forestieri, a Bagni di Lucca, e dedicata alle storie di bambini ebrei della Shoah in provincia di Lucca. Un’esposizione fotografica che vuol far riflettere sullo sterminio di massa degli ebrei durante la seconda guerra mondiale e sulle successive testimonianze, ripercorrendo le storie dei bambini ebrei residenti in lucchesia che si sono trovati coinvolti nel dramma delle deportazioni e delle discriminazioni razziali.

Ventotto i nomi dei bambini che compaiono all’interno della mostra e che hanno subito il destino di Auschwitz. A presentare la mostra erano presenti il sindaco Massimo Betti, l’assessore provinciale all’istruzione Mario Regoli, il dirigente scolastico dell'istituto comprensivo di Bagni di Lucca, il professor Luca Vieri Iacopetti, e, in rappresentanza dell’Anpi, Virginio Monti.

La mostra, inaugurata ieri, resterà aperta al pubblico, con ingresso libero, dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 12, e nel pomeriggio su prenotazione. Una mostra rivolta tutti ma, in particolar modo, agli alunni dell’istituto comprensivo di Bagni di Lucca. Si tratta di un’esposizione inserita nell’ambito delle iniziative del Giorno della Memoria, organizzata e voluta dall’amministrazione comunale, in collaborazione con la provincia di Lucca, l’istituto storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea di Lucca e l’associazione pro loco di Bagni di Lucca.


Questo articolo è stato letto volte.


Directo Lucca


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Bagni di Lucca


Prenota questo spazio


domenica, 10 dicembre 2017, 14:01

Tagliato l'albero secolare malato all'interno del "Parco degli Gnomi"

La ditta Lenzarini di Borgo a Mozzano abbatte finalmente l'albero secolare (alto 53 metri e peso circa 100 quintali) malato che si trovava all'interno del Parco Villa Fiori a Ponte a Serraglio, o, come ribattezzato dai suoi guardiani, "Parco degli Gnomi", che rappresentava un pericolo per i visitatori


domenica, 10 dicembre 2017, 13:29

Raccolta rifiuti, servizi garantiti per le feste

Bagni di Lucca Servizi srl, società che gestisce la raccolta dei rifiuti nel comune di Bagni di Lucca, comunica che durante tutte le festività, verrà normalmente effettuato il servizio di raccolta rifiuti


Prenota questo spazio


venerdì, 8 dicembre 2017, 18:47

Maltempo, un albero si abbatte su un'auto: tre feriti

Un albero si è improvvisamente abbattuto sulla strada, all'altezza del numero civico 128 a Ponte a Serraglio (Bagni di Lucca), colpendo in pieno un'auto sulla quale transitavano un uomo, una donna e un giovane. Ad avere la peggio l'uomo che ha riportato un trauma cranico con conseguente amnesia totale


giovedì, 7 dicembre 2017, 23:02

Magdi Allam ovvero “come tornare ad essere noi stessi a casa nostra”

“Come tornare ad essere noi stessi a casa nostra”, questa è la domanda che tutti ci siamo posti al ritorno a casa in tarda serata dopo l’interessante incontro nella Sala Rosa del Circolo dei Forestieri di Bagni di Lucca con Magdi Cristiano Allam


sabato, 2 dicembre 2017, 11:17

Natale, commercianti si sfidano per abbellire le proprie vetrine

Il comune di Bagni di Lucca organizza, in occasione delle festività natalizie 2017, il primo “social contest” di Natale denominato: “Addobbiamo il Natale”. Il fine dell’iniziativa è quello di stimolare i commercianti e gli imprenditori del territorio ad abbellire le proprie vetrine per allietare i cittadini ed i turisti 


martedì, 28 novembre 2017, 15:20

Magdi Allam al Circolo dei Forestieri: “Come tornare ad essere noi stessi dentro casa nostra”

Lo scrittore e giornalista Magdi Cristiano Allam anticipa quelli che saranno i temi dell'incontro pubblico che si terrà mercoledì 6 dicembre presso la sala Rosa del Circolo dei Forestieri a Bagni di Lucca