Anno 3°

lunedì, 21 agosto 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Bagni di Lucca

A Fornoli si impara a guidare bene

venerdì, 19 maggio 2017, 16:35

La differenza tra guidare e guidare in modo sicuro, c’è. Lo dimostrerà Aci Lucca, insieme all’autoscuola Nadia di Fornoli, durante la giornata organizzata nell’ambito del progetto Ready2Go. Domenica 21 maggio, dalle 15, in via Alcide De Gasperi, l’autoscuola, sede anche della rinnovata delegazione dell’Automobile Club di Fornoli, aprirà le sue porte per un driving test rivolto ai neo patentati o a coloro che stanno per ottenere la licenza di guida, per farli cimentare in prove pratiche di guida corretta. Fondo bagnato, brusche frenate, sterzate improvvise e gimkane: a Fornoli sarà allestito un vero e proprio circuito, dove i ragazzi dimostreranno come si affrontano e superano le più comuni situazioni di criticità che si possono trovare al volante.

Un modo divertente e pratico per parlare di sicurezza stradale, che è uno temi portanti dell'Aci Lucca, impegnato anche nelle scuole con programmi di educazione stradale, sviluppati in collaborazione con le amministrazioni comunali e la Polizia Municipale.

La manifestazione, che ha ottenuto il patrocinio del Comune di Bagni di Lucca, rientra nelle iniziative organizzate dall’autoscuola Nadia all’interno del percorso Ready2Go. L’autoscuola, infatti, è la prima della provincia di Lucca a proporre il metodo Aci certificato, che al programma ministeriale di prassi affianca moduli specifici sulle tematiche della sicurezza stradale. Durante il corso gli iscritti hanno a disposizione un simulatore di guida e imparano come cambiare le gomme, montare le catene o guidare su una strada ghiacciata o innevata.

 

 

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


Directo Lucca


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Bagni di Lucca


Prenota questo spazio


lunedì, 21 agosto 2017, 11:18

Restaurata la statua della Venere al centro della fontana dei giardini pubblici

Se ne torna al suo posto, al centro della fontana dei giardini pubblici alla Villa, la statua della Venere danneggiata involontariamente nella serata di venerdì 12 maggio da un gruppetto di ragazzi in pieno centro a Bagni di Lucca


mercoledì, 16 agosto 2017, 22:29

Tutto pronto a Gombereto per la prima edizione della "Tavolata in Piazza"

Tutto pronto a Gombereto, per la prima edizione della "Tavolata in Piazza", che si terrà sabato 19 agosto dalle ore 19. L'evento, organizzato dalla associazione paesana di Gombereto, in collaborazione coi giovani del gruppo abagnidilucca#bastapoco, che vede il patrocinio anche del comune di Bagni di Lucca, inizierà dalle 19


Prenota questo spazio


giovedì, 10 agosto 2017, 20:14

Inaugurata la nuova ambulanza della Croce Rossa

Una giornata di festa per tutti. Per il comitato locale della Croce Rossa di Bagni di Lucca, per i volontari, ma anche per tutti quei cittadini che, con il loro contributo, hanno permesso di acquistare una nuova ambulanza che andrà a rafforzare così il presidio sul territorio


lunedì, 7 agosto 2017, 09:33

Gemignani precisa: “Nessuna coalizione distrutta, ma un percorso parallelo con la Lega”

Ecco la risposta del gruppo “Un futuro per Bagni di Lucca” che, per bocca dei suoi consiglieri comunali, ha voluto precisare lo spirito con cui sarebbe stato redatto il comunicato della Lega Nord in cui si annunciava l’uscita dalla coalizione di centro-destra per intraprendere un percorso “parallelo” nella cittadina termale


domenica, 6 agosto 2017, 14:53

Escursionista sbaglia sentiero e va nel panico: interviene Pegaso

Una giovane donna, oggi pomeriggio (domenica 6 agosto), mentre stava effettuando un'escursione assieme al figlio in località Prato Fiorito, è rimasta bloccata su un sentiero poco sopra Montefegatesi, nel comune di Bagni di Lucca, dopo aver sbagliato strada


venerdì, 4 agosto 2017, 11:04

“Protagonisti: indipendentemente da...”: la mostra di Pollacci presso la Galleria d'Arte Comunale

La mostra si sviluppa attraverso una serie di “ritratti-omaggio” a grandi protagonisti dello spettacolo, dello sport, della politica e delle arti, che con il loro operato hanno significativamente influito nel loro tempo, lasciando un segno indelebile, determinando grande seguito popolare, creando forti emozioni, entusiasmi, e favorendo anche ideali e stimolo al sogno ed alla fantasia