Anno 3°

lunedì, 25 settembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Barga : castelvecchio pascoli

Eternit accanto al campo sportivo

venerdì, 17 febbraio 2017, 14:36

di tommaso boggi

Accanto al campo sportivo di Castelvecchio Pascoli, dove i ragazzi vanno a giocare la domenica e dove i cittadini portano abitualmente a spasso i propri cani, si erge sgraziato un cumulo sospetto, coperto in parte alla vista dalla vegetazione. Questo mucchio di detriti anni fa era probabilmente un piccolo capanno, ma ormai è crollato malamente sotto il peso degli anni e i suoi pannelli sono volati a giro per tutti i campi limitrofi. Una situazione triste vero, ma comune in molte zone, dove l'abbandono dei campi da coltivazione ha portato al lento disfacimento di quelli che un tempo erano capanni per gli attrezzi, l'unico reale problema è che questa piccola costruzione non era in lamiera o in legno, bensì in eternit. 
“Siamo a conoscenza del problema, una vecchia capanna crollata probabilmente per gli eventi atmosferici recenti, i quali hanno poi sparso i pannelli in giro - ha detto il sindaco Marco Bonini, riferendosi probabilmente al forte vento che ha colpito la lucchesia negli inverni di questi due anni - stiamo compiendo tutt'ora un'approfondita verifica catastale per sapere chi sia il proprietario del campo, ma la questione è complessa perché molti dei possidenti della zona sono emigrati all'estero”. 
Si presenta quindi una situazione complicata, a causa della difficoltà nel trovare il proprietario al quale, una volta identificato, verranno addebitate le spese di rimozione e smaltimento. Il sindaco precisa che c'è l'impegno, da parte del comune, di agire per risolvere la questione il più in fretta possibile. 


Questo articolo è stato letto volte.


Prenota questo spazio


Directo Lucca


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Barga


audix Barga


giovedì, 21 settembre 2017, 15:56

Il Cipaf alza la voce: "Il comune ci dia la considerazione che ci meritiamo"

Dopo l'incontro preliminare tra il Cipaf (centro commerciale naturale di Fornaci) e le istituzioni, sullo stato di salute e sul futuro del commercio a Fornaci di Barga, i commercianti hanno portato sul tavolo le loro richieste attendendo delle risposte da parte dell'amministrazione entro il nuovo incontro fissato per il 2 ottobre.


mercoledì, 20 settembre 2017, 23:14

Due feriti in un incidente stradale a Ponte all'Ania: sul posto anche i vigili del fuoco

Un incidente stradale si è consumato stasera (mercoledì 20 settembre), intorno alle 22.30, sulla via Nazionale a Ponte all'Ania, nel comune di Barga, proprio davanti la chiesa. I sanitari giunti sul posto hanno richiesto l'aiuto dei vigili del fuoco di Castelnuovo di Garfagnana per estrarre due persone dalle lamiere.


Prenota questo spazio


mercoledì, 20 settembre 2017, 22:39

Accattonaggio e abusivismo: il comune assicura il massimo impegno, ma Luca Mastronaldi è scettico

I fenomeni dell’accattonaggio, in particolare in prossimità di parcheggi e supermercati, e quello dei venditori abusivi sono ormai all’ordine del giorno anche nei centri della Valle del Serchio. Il consigliere comunale di minoranza Luca Mastronaldi da tempo segnala la questione alle autorità competenti


martedì, 19 settembre 2017, 17:30

"D'Annunzio-Pascoli: dopo il flop del convegno, si pensa alla castagnata d'autunno"

Si dibatte a Barga e dintorni per cercare di capire e di spiegare le motivazioni del clamoroso buco del Convegno Internazionale su Pascoli e d'Annunzio. La cosa brucia tanto che si è data la stura a commenti ironici e malevoli.


lunedì, 18 settembre 2017, 12:04

Simone Togneri, il vignettista... sul ring

E' arrivato primo assoluto al 25° Festival del Peperoncino a Diamante, in Calabria, vincendo la finale nazionale dell'evento "Vignettisti sul ring" con un'illustrazione satirica sull'ex premier Matteo Renzi. Simone Togneri, 42 anni, è uno scrittore di gialli e di noir della Valle di Corsonna che, fin da piccolo, coltiva una passione...


domenica, 17 settembre 2017, 15:18

Convegno su Giovanni Pascoli, appena dieci spettatori: un flop anzi, un fiasco di vino... rosso

Un gran movimento di interessi qualificati, come si è confermato la mattina di venerdì 15 quando gli organizzatori hanno aperto il Teatro dei Differenti, che era stato scelto come sede del Convegno. Orario di inizio previsto le 9 di mattina, ma a quell’ora gli intervenuti erano circa dieci.


Ricerca nel sito


karisma


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio