Anno 3°

sabato, 25 febbraio 2017 - Recte agere nihil timere

FacebookTwitterYouTubeFeed RSS degli articoli

Barga : castelvecchio pascoli

Eternit accanto al campo sportivo

venerdì, 17 febbraio 2017, 14:36

di tommaso boggi

Accanto al campo sportivo di Castelvecchio Pascoli, dove i ragazzi vanno a giocare la domenica e dove i cittadini portano abitualmente a spasso i propri cani, si erge sgraziato un cumulo sospetto, coperto in parte alla vista dalla vegetazione. Questo mucchio di detriti anni fa era probabilmente un piccolo capanno, ma ormai è crollato malamente sotto il peso degli anni e i suoi pannelli sono volati a giro per tutti i campi limitrofi. Una situazione triste vero, ma comune in molte zone, dove l'abbandono dei campi da coltivazione ha portato al lento disfacimento di quelli che un tempo erano capanni per gli attrezzi, l'unico reale problema è che questa piccola costruzione non era in lamiera o in legno, bensì in eternit. 
“Siamo a conoscenza del problema, una vecchia capanna crollata probabilmente per gli eventi atmosferici recenti, i quali hanno poi sparso i pannelli in giro - ha detto il sindaco Marco Bonini, riferendosi probabilmente al forte vento che ha colpito la lucchesia negli inverni di questi due anni - stiamo compiendo tutt'ora un'approfondita verifica catastale per sapere chi sia il proprietario del campo, ma la questione è complessa perché molti dei possidenti della zona sono emigrati all'estero”. 
Si presenta quindi una situazione complicata, a causa della difficoltà nel trovare il proprietario al quale, una volta identificato, verranno addebitate le spese di rimozione e smaltimento. Il sindaco precisa che c'è l'impegno, da parte del comune, di agire per risolvere la questione il più in fretta possibile. 


Questo articolo è stato letto 635 volte.



Prenota Spazio - 520px  x 120px


Prenota Spazio - 520px  x 120px

Prenota questo spazio


Directo Lucca


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Barga


venerdì, 24 febbraio 2017, 22:47

Aggressione alla stazione, Bonini condanna l’episodio: “Non è il primo caso”

La condanna del brutto episodio, che ha visto ieri protagonista il consigliere Simone Simonini, commissario della Lega Nord per la Valle del Serchio, minacciato da alcuni vandali in azione solo per aver “osato” guardarli male mentre danneggiavano una ringhiera in legno alla stazione di Mologno, è arrivata, ferma e decisa,...


giovedì, 23 febbraio 2017, 21:50

Consigliere della Lega aggredito alla stazione: “Italiano di merda, ti buttiamo sui binari quando arriva il treno”

Lo hanno aggredito verbalmente, solo perché si era “permesso” di guardarli, senza nemmeno aprire bocca, mentre danneggiavano una ringhiera in legno vicino ai binari. Poi, non contenti, lo hanno pure minacciato


audix Barga


giovedì, 23 febbraio 2017, 20:26

Arrestato il cantante Paolo Nutini, originario di Barga, per guida in stato di ebbrezza

La notizia è stata battuta dalle più grandi testate internazionali. E riguarda la pop-star scozzese, ma di origini barghigiane, Paolo Nutini. Il cantautore, 30 anni, è stato arrestato nella notte di martedì (21 febbraio) dalla polizia di Paisley, paese del Renfrewshire che ha dato i natali all’artista


giovedì, 23 febbraio 2017, 14:15

La rinascita del... Campone

L' attenzione per il sociale e per i propri concittadini ha mosso il signor Ivano Carlesi, che, col suo Judo Club, ha ottenuto l'assegnazione del campo non solo per la sua società, cosa che sarebbe stata più che legittima, ma per tutta la comunità fornacina


Prenota questo spazio