Anno 3°

mercoledì, 13 dicembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Barga

Osservato da Castelvecchio Pascoli l’asteroide 2014 JO25

venerdì, 21 aprile 2017, 12:02

di simone pierotti

Ne parlano da giorni tutti i media nazionali la sera del 19 aprile è stata la sera dedicata all'asteroide 2014 JO25 infatti si è verificato il massimo avvicinamento alla terra di questo luminosissimo asteroide che è transitato circa 1,8 milioni di chilometri dalla terra circa cinque volte la distanza che intercorre tra il nostro pianeta e la Luna.

Il fenomeno è stato seguito dai maggiori osservatori astronomici mondiali compreso il radiotelescopio di Arecibo in Brasile non perchè l'asteroide risulti una minaccia per il nostro pianeta vista la distanza a cui è transitato anche se con il suo diametro di 1,4 Km un eventuale impatto con la terra avrebbe effetti devastanti per l'intero pianeta, ma per la sua luminosità che ha permesso di poterlo studiare ed osservare facilmente anche con piccoli telescopi e binocoli da tutti gli appassionati di questa materia e non.

L'asteroide ripreso la notte successiva dall'osservatorio amatoriale di Castelvecchio Pascoli si sposta velocemente nel cielo ad una velocità di circa 3 gradi l'ora.

2014 JO25, è stato scoperto nel maggio 2014 dagli astronomi del Catalina Sky Survey vicino osservatorio sito a Tucson in Arizona. Era dal 2004 che un asteroide di questa luminosità non passava così vicino a noi , all’epoca si trattò di Toutatis (ben 5 km di diametro); il prossimo evento analogo sarà nel 2027 con 1999 AN10 (800m) che passerà alla distanza della Luna. L'asteroide in questione passera nuovamente cosi vicino alla Terra fra 500 anni.

 


Questo articolo è stato letto volte.


Prenota questo spazio


Directo Lucca


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Barga


audix Barga


martedì, 12 dicembre 2017, 11:15

Isabella Ferrari e Iaia Forte in scena al Differenti con "Sisters"

Prosegue la stagione di prosa 2017/18 del Teatro dei Differenti di Barga. Terzo appuntamento per la stagione con "Sisters - Come stelle nel buio" di Igor Esposito, regia di Valerio Binasco. Uno spettacolo che ha appena iniziato la tournee e che sarà a Barga mercoledì 20 dicembre (ore 21)


martedì, 12 dicembre 2017, 10:42

Doppio Tramonto Contest, vince Letizia Melani

Letizia Melani, ventenne studente di Lingue e Letterature straniere all'Università di Pisa, appassionata di fotografia fin da quando era bambina, ha frequentato un corso base qualche anno fa per affinare la propria tecnica e si è recata a Barga negli scorsi giorni del 10, 11 e 12 novembre per immortalare il...


Prenota questo spazio


martedì, 12 dicembre 2017, 10:13

Partita la nuova dialisi a Barga, più moderna e tecnologica

Come anticipato nelle settimane precedenti, è stata attivata ieri (11 dicembre 2017) la nuova sede della Dialisi di Barga, a beneficio degli stessi utenti che usufruivano fino ad oggi della struttura precedente, non più adeguata alle attuali esigenze della cittadinanza


domenica, 10 dicembre 2017, 10:12

Qualità dell'aria, il comune si impegna per il monitoraggio

Il gruppo per l'ambiente Valle del Serchio "La Libellula" incontra di nuovo l'amministrazione comunale di Barga per fare il punto sulla situazione ambientale e per discutere del progetto di Kme sull'utilizzo del pulper. Alla fine ne è emersa la disponibilità dell'amministrazione nel reperire una centralina per il monitoraggio della qualità dell’aria


venerdì, 8 dicembre 2017, 16:00

Studenti e richiedenti asilo a confronto sul tema delle migrazioni

Studenti e richiedenti asilo a confronto all'Isi Barga per parlare del fenomeno delle migrazioni verso l'Europa con il contributo degli insegnanti e dei mediatori culturali dell'associazione Partecipazione e Sviluppo


mercoledì, 6 dicembre 2017, 15:12

Satti: "Pirogassificatore, prima la valorizzazione agroalimentare e turistica del territorio"

Riguardo al progetto di pirogassificatore a Fornaci di Barga, al momento al vaglio delle ipotesi dell'azienda Kme per ridurre i costi energetici dello stabilimento, interviene per dire la sua anche Lorenzo Satti, presidente del Consorzio Garfagnana Produce


Ricerca nel sito


karisma


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio