Anno 3°

domenica, 22 ottobre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Barga

Osservato da Castelvecchio Pascoli l’asteroide 2014 JO25

venerdì, 21 aprile 2017, 12:02

di simone pierotti

Ne parlano da giorni tutti i media nazionali la sera del 19 aprile è stata la sera dedicata all'asteroide 2014 JO25 infatti si è verificato il massimo avvicinamento alla terra di questo luminosissimo asteroide che è transitato circa 1,8 milioni di chilometri dalla terra circa cinque volte la distanza che intercorre tra il nostro pianeta e la Luna.

Il fenomeno è stato seguito dai maggiori osservatori astronomici mondiali compreso il radiotelescopio di Arecibo in Brasile non perchè l'asteroide risulti una minaccia per il nostro pianeta vista la distanza a cui è transitato anche se con il suo diametro di 1,4 Km un eventuale impatto con la terra avrebbe effetti devastanti per l'intero pianeta, ma per la sua luminosità che ha permesso di poterlo studiare ed osservare facilmente anche con piccoli telescopi e binocoli da tutti gli appassionati di questa materia e non.

L'asteroide ripreso la notte successiva dall'osservatorio amatoriale di Castelvecchio Pascoli si sposta velocemente nel cielo ad una velocità di circa 3 gradi l'ora.

2014 JO25, è stato scoperto nel maggio 2014 dagli astronomi del Catalina Sky Survey vicino osservatorio sito a Tucson in Arizona. Era dal 2004 che un asteroide di questa luminosità non passava così vicino a noi , all’epoca si trattò di Toutatis (ben 5 km di diametro); il prossimo evento analogo sarà nel 2027 con 1999 AN10 (800m) che passerà alla distanza della Luna. L'asteroide in questione passera nuovamente cosi vicino alla Terra fra 500 anni.

 


Questo articolo è stato letto volte.


Prenota questo spazio


Directo Lucca


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Barga


audix Barga


sabato, 21 ottobre 2017, 09:24

Recupero del Centro ricerche a Fornaci. La Libellula: "Saggia decisione della Kme"

Il Movimento La Libellula manifesta tutto il suo apprezzamento per la saggia decisione della Kme di riqualificare il Centro ricerche di Fornaci di Barga, e renderlo un polo formativo sui temi dell'economia circolare, un po' per il recupero urbanistico che l’azione comporterebbe, e, soprattutto, per la portata innovativa e di sostenibilità dell’intero...


venerdì, 20 ottobre 2017, 15:52

Dieci profughi in arrivo a Ponte all'Ania. Mastronaldi: "Frazione presa di mira, chiederò un incontro al prefetto"

Infuriato il consigliere di opposizione Luca Mastronaldi che ora chiede un incontro al prefetto di Lucca per capire come mai la sua frazione sia stata "presa di mira" nell'accoglienza di nuovi richiedenti asilo sul territorio barghigiano


Prenota questo spazio


giovedì, 19 ottobre 2017, 12:47

Rifiuti sulla strada che porta al cimitero. Chi interviene?

La segnalazione proviene da una cittadina del posto che ha denunciato come la situazione dell'area circostante il cimitero di Barga e la strada di San Pietro in Campo, nonostante le ripetute segnalazioni alle autorità da parte dei residenti, verserebbe in uno stato indecente con immondizia di vario genere lasciata sia...


martedì, 17 ottobre 2017, 18:40

Trovata e fatta brillare una bomba a mano della Seconda Guerra Mondiale

Trovata da un cittadino una bomba a mano MK II America della Seconda Guerra Mondiale in un bosco nei pressi di via XXV aprile a Barga. I carabinieri di Barga, unitamente agli artificieri del II° Reggimento Genio Pontieri di Piacenza, l'hanno fatta brillare stamattina


lunedì, 16 ottobre 2017, 14:07

Barga vince la sfida dei "clic" contro Montignoso

Barga vince la prima edizione della Coppa dei Borghi organizzata dalla pagina Facebook "Toscana On the Road" dopo aver battuto in finale Montignoso. Una sfida appassionante che ha tenuto incollati agli smartphone cittadini e amministratori comunali


domenica, 15 ottobre 2017, 16:54

Simone Togneri in mostra a Viareggio

Si è inaugurata oggi alle ore 11, tra le pareti del rinomato hotel Esplanade di Viareggio, la mostra “Cartoline dall'Ita(g)lia ...e non solo” dell'autore barghigiano Simone Togneri. Rimarrà in cartellone fino al 30 novembre nella sede del bell'albergo di piazza Puccini


Ricerca nel sito


karisma


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio