Anno 3°

lunedì, 23 ottobre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Borgo a Mozzano

Al Colombo in scena la shoah di Etty in una inedita rivisitazione di Michela Innocenti

mercoledì, 15 febbraio 2017, 15:58

Dopo l’ultimo sold out che ha inaugurato la prima italiana dell’allestimento di matrice internazionale Io, Pierre Rivière, avendo sgozzato mia madre, mia sorella e mio fratello… dell’attore e poeta svizzero Daniele Bernardi accompagnato in scena dalle musiche di Igor Vazzaz, sabato 18 febbraio prosegue l’intensa stagione indipendente del Teatro Colombo sotto la Direzione Artistica di Silvio Bernardi, con una nuova originale drammaturgia dell’attrice Michela Innocenti ispirata alla vita e alla testimonianza di Etty Hillesum  Etty  Contro_ Dramma di donna.

Lo spettacolo serale sarà preceduto alle ore 18:00 da l’ Incontro con l’Autrice  Svelando Etty con la partecipazione del Sindaco di Borgo A Mozzano e Storico Patrizio Andreuccetti, l’attrice e autrice dello spettacolo Michela Innocenti, il Direttore Artistico del teatro Colombo Silvio Bernardi, in un dibattito moderato dalla scrittrice Debora Pioli.

Un’ Anteprima allo spettacolo, in cui senza la pretesa di fornire risposte, sveleremo la vita, gli amori, gli orrori di una giovane donna poco conosciuta, Etty Hillesum.

E parleremo della sua Shoah. Con uno sguardo a quelle nere pagine di storia dove la diretta testimonianza di chi ha sofferto le atrocità della guerra ci offrono la possibilità di accedere ai cassetti della memoria, per custodirla, prima che sia troppo tardi.

Per riflettere, prima che sia troppo tardi.

Per indignarci, prima che sia troppo tardi.

Ingresso libero per il pubblico, a seguire aperitivo presso il foyer del Teatro.

Alle ore 21.15 andrà in scena la Prima di Etty Contro_Dramma di Donna, di e con Michela Innocenti, una produzione Il Circo E La Luna.

 

“Sarebbe stato più semplice raccontare quanto la vita sia difficile ma questo lo sappiamo già, raccontare che la vita è meravigliosa è molto più complicato, e per farlo mi sono ispirata alla Storia Etty. – ci svela l’autrice-  Questa è la Storia di una donna, è la storia di un viaggio attraverso le tragedie della vita, lungo il tempo e lo spazio del prima e dopo del ghetto, ma soprattutto racchiude il messaggio della conquista della sua libertà rivendicata a costo di scelte impegnate e coraggiose a tratti giudicate incomprensibili o avventate.

Prima che ebrea, che filosofa, prima che Santa Etty era semplicemente una donna che credeva alla Vita. Il suo pensiero è assolutamente attuale e fruibile”.

 

biglietto unico 10 euro

prenotazioni: prenotazioni@teatrocolombo.it - 368453795

orario biglietteria: dalle ore 20.30 giorno di spettacolo

 


Questo articolo è stato letto volte.



Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Borgo a Mozzano


Prenota questo spazio


venerdì, 20 ottobre 2017, 17:04

L’osservatorio di Monte Agliale sempre più... internazionale: arriva la citazione su "Nature"

L’Osservatorio Astronomico di Monte Agliale si conferma un’eccellenza non solo del territorio borghigiano, ma soprattutto di quello nazionale. L’OAMA, infatti, ha contribuito ad una delle più importanti scoperte realizzate negli ultimi mesi ed è stato citato da Nature, una delle più prestigiose riviste scientifiche mondiali


martedì, 17 ottobre 2017, 10:08

Festa grande al convento di San Francesco: è tornato a suonare l’antico organo restaurato

L’organo della chiesa di San Francesco, restaurato con grande maestria e meticolosità, da Enrico Barsanti, è tornato a suonare in tutto il suo splendore con un concerto di inaugurazione seguito da una folta platea di ospiti, autorità e volontari


Prenota questo spazio


lunedì, 16 ottobre 2017, 14:44

Arrestato e denunciato per ricettazione 19enne peruviano

Ieri mattina (domenica 15 ottobre) le volanti hanno arrestato un ragazzo di 19 anni, peruviano, residente a Borgo a Mozzano, ma in realtà privo di fissa dimora. Il giovane è stato trovato mentre dormiva in un parcheggio; nelle tasche dei pantaloni nascondeva dei coltelli ed una torcia, mentre accanto a sé aveva...


sabato, 14 ottobre 2017, 14:49

Zombie e vampiri per l'anteprima di Halloween

Strane creature iniziano ad aggirarsi per il centro storico di Borgo a Mozzano: Halloween Celebration si avvicina. Da 24 anni, l’appuntamento più nero e spaventoso dell’anno è una tappa fissa per appassionati, curiosi, amanti del brivido e dell’horror: tutto il centro storico, infatti, si trasforma in un teatro dell’orrore, della paura...


sabato, 14 ottobre 2017, 14:46

La Linea Gotica al centro del progetto di alternanza scuola-lavoro

Ci sono voluti mesi di lavoro, incontri, riunioni, uscite sul territorio e catalogazione, ma alla fine ce l’hanno fatta: a Borgo a Mozzano, i giovani, hanno fatto la storia. Era questo, infatti, l’obiettivo del progetto di alternanza scuola-lavoro: coinvolgere i giovani studenti delle scuole superiori in un’iniziativa dedicata alla valorizzazione...


venerdì, 13 ottobre 2017, 15:22

Servizio civile: due posti alla pro loco di Borgo a Mozzano

La Pro Loco non è solo una “fabbrica di eventi” ma svolge un'importante attività di promozione e valorizzazione del proprio territorio, mantenendo vivo quel patrimonio immateriale che lo caratterizza e lo rende unico. Il progetto “Tra racconti e realtà” impegna anche la Pro Loco di Borgo a Mozzano con due posti