Anno 3°

lunedì, 23 ottobre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Borgo a Mozzano : corsagna

Corsagna sarà la frazione pilota per la telesorveglianza

giovedì, 9 febbraio 2017, 14:21

Telecamere in arrivo per Corsagna e possibilità di avviare nella frazione il servizio di controllo di vicinato. Sarà proprio questa, infatti, la località-pilota in cui l'amministrazione comunale, grazie al finanziamento della Regione Toscana e al contributo di un privato che donerà le telecamere, ha deciso di sperimentare il sistema di videosorveglianza. 

La notizia è stata annunciata dal Sindaco, Patrizio Andreuccetti, nel corso dell'incontro tra Comune, forze dell'ordine e cittadini, tenutosi ieri sera (mercoledì 8) a Corsagna, durante il quale sono intervenuti anche il capitano Paolo Volontè dei Carabinieri di Castelnuovo di Garfagnana, il maresciallo Maurizio Pennica dei Carabinieri di Borgo a Mozzano, e Marco Martini,comandante del servizio associato di Polizia Municipale. 

 «Il tema della sicurezza – spiega il sindaco Andreuccetti – è di grande importanza sia per i cittadini, che per noi amministratori. Il ciclo di incontri avviato qualche mese ci consente di toccare con mano le criticità e le paure degli abitanti. In questi mesi è stato già fatto tanto e per questo ringrazio le forze dell’ordine, Carabinieri e Polizia Municipale, che sono stati in grado di creare una virtuosa sinergia». 

Il progetto, finanziato dalla Regione Toscana, prevede l’installazione di tre telecamere sul territorio di Borgo a Mozzano: alla Madonna dei Ferri, alla rotatoria di Valdottavo e nella frazione di Dezza. A queste andranno ad aggiungersene altre proprio su Corsagna, grazie alla donazione di un privato. Tutte le telecamere saranno collegate alla centrale della Polizia Municipale di Borgo a Mozzano. Infine, dopo Valdottavo, anche a Corsagna è allo studio la possibilità di creare un sistema di controllo di vicinato: il servizio consiste nel creare una chat di messaggistica istantanea dove i cittadini possono inviare segnalazioni e chiedere l’intervento delle forze dell'ordine.

Il giro di incontri nelle frazioni si concluderà a Borgo a Mozzano.

 


Questo articolo è stato letto volte.



Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Borgo a Mozzano


Prenota questo spazio


venerdì, 20 ottobre 2017, 17:04

L’osservatorio di Monte Agliale sempre più... internazionale: arriva la citazione su "Nature"

L’Osservatorio Astronomico di Monte Agliale si conferma un’eccellenza non solo del territorio borghigiano, ma soprattutto di quello nazionale. L’OAMA, infatti, ha contribuito ad una delle più importanti scoperte realizzate negli ultimi mesi ed è stato citato da Nature, una delle più prestigiose riviste scientifiche mondiali


martedì, 17 ottobre 2017, 10:08

Festa grande al convento di San Francesco: è tornato a suonare l’antico organo restaurato

L’organo della chiesa di San Francesco, restaurato con grande maestria e meticolosità, da Enrico Barsanti, è tornato a suonare in tutto il suo splendore con un concerto di inaugurazione seguito da una folta platea di ospiti, autorità e volontari


Prenota questo spazio


lunedì, 16 ottobre 2017, 14:44

Arrestato e denunciato per ricettazione 19enne peruviano

Ieri mattina (domenica 15 ottobre) le volanti hanno arrestato un ragazzo di 19 anni, peruviano, residente a Borgo a Mozzano, ma in realtà privo di fissa dimora. Il giovane è stato trovato mentre dormiva in un parcheggio; nelle tasche dei pantaloni nascondeva dei coltelli ed una torcia, mentre accanto a sé aveva...


sabato, 14 ottobre 2017, 14:49

Zombie e vampiri per l'anteprima di Halloween

Strane creature iniziano ad aggirarsi per il centro storico di Borgo a Mozzano: Halloween Celebration si avvicina. Da 24 anni, l’appuntamento più nero e spaventoso dell’anno è una tappa fissa per appassionati, curiosi, amanti del brivido e dell’horror: tutto il centro storico, infatti, si trasforma in un teatro dell’orrore, della paura...


sabato, 14 ottobre 2017, 14:46

La Linea Gotica al centro del progetto di alternanza scuola-lavoro

Ci sono voluti mesi di lavoro, incontri, riunioni, uscite sul territorio e catalogazione, ma alla fine ce l’hanno fatta: a Borgo a Mozzano, i giovani, hanno fatto la storia. Era questo, infatti, l’obiettivo del progetto di alternanza scuola-lavoro: coinvolgere i giovani studenti delle scuole superiori in un’iniziativa dedicata alla valorizzazione...


venerdì, 13 ottobre 2017, 15:22

Servizio civile: due posti alla pro loco di Borgo a Mozzano

La Pro Loco non è solo una “fabbrica di eventi” ma svolge un'importante attività di promozione e valorizzazione del proprio territorio, mantenendo vivo quel patrimonio immateriale che lo caratterizza e lo rende unico. Il progetto “Tra racconti e realtà” impegna anche la Pro Loco di Borgo a Mozzano con due posti