Anno 3°

domenica, 22 ottobre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Borgo a Mozzano

Figurinaio e corbellaio: due laboratori in biblioteca per imparare un mestiere antico

giovedì, 16 febbraio 2017, 15:28

 La tradizione incontra le nuove generazioni. Attraverso due laboratori e l’esperienza di maestri figurinai e cestai, la Biblioteca Comunale “F.lli Pellegrini” di Borgo a Mozzano punta ad avvicinare bambini e ragazzi a un sapere forse sconosciuto o dimenticato.

Il primo incontro in programma sabato 18 febbraio, alle 10.30 nei locali della biblioteca, sarà con Simone Fiori, mastro figurinaio di Bagni di Lucca. Un’arte unica e tipica del territorio prenderà vita e forma dalle mani di Fiori che mostrerà ai ragazzi come nasce una figurina, partendo dal progetto iniziale fino all’ultimo tocco della colorazione. Al termine della spiegazione i partecipanti al laboratorio potranno cimentarsi, con gesso e colori, nella realizzazione di una statuina.

Sabato 25 febbraio, invece, i protagonisti saranno i cesti e i corbelli di Alessia Baldisserri e Antonio Occhiochiuso. Armati di vimini, rami di salice e paglia i due giovani artigiani coinvolgeranno bambini e ragazzi nella realizzazione di un cesto.

L’iniziativa, a ingresso libero e senza necessità di prenotazione, si inserisce nell’ambito delle attività legate alla mostra fotografica “Vi presento il mestiere lucchese” di Luca Lorenzetti, installata proprio in biblioteca e visitabile fino al 5 marzo, dal lunedì al giovedì, dalle 14.30 alle 18,30; il venerdì dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30; il sabato mattina dalle 9.30 alle 12.30.

I laboratori, della durata di un paio d’ore ciascuno, vedranno la partecipazione di alcune classi delle scuole medie “Papa Giovanni XXIII” di Borgo a Mozzano ma sono aperti a tutti i bambini a partire dai 5 anni. Per ulteriori informazioni è possibile contattare la biblioteca al numero 0583/888045.

 


Questo articolo è stato letto volte.



Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Borgo a Mozzano


Prenota questo spazio


venerdì, 20 ottobre 2017, 17:04

L’osservatorio di Monte Agliale sempre più... internazionale: arriva la citazione su "Nature"

L’Osservatorio Astronomico di Monte Agliale si conferma un’eccellenza non solo del territorio borghigiano, ma soprattutto di quello nazionale. L’OAMA, infatti, ha contribuito ad una delle più importanti scoperte realizzate negli ultimi mesi ed è stato citato da Nature, una delle più prestigiose riviste scientifiche mondiali


martedì, 17 ottobre 2017, 10:08

Festa grande al convento di San Francesco: è tornato a suonare l’antico organo restaurato

L’organo della chiesa di San Francesco, restaurato con grande maestria e meticolosità, da Enrico Barsanti, è tornato a suonare in tutto il suo splendore con un concerto di inaugurazione seguito da una folta platea di ospiti, autorità e volontari


Prenota questo spazio


lunedì, 16 ottobre 2017, 14:44

Arrestato e denunciato per ricettazione 19enne peruviano

Ieri mattina (domenica 15 ottobre) le volanti hanno arrestato un ragazzo di 19 anni, peruviano, residente a Borgo a Mozzano, ma in realtà privo di fissa dimora. Il giovane è stato trovato mentre dormiva in un parcheggio; nelle tasche dei pantaloni nascondeva dei coltelli ed una torcia, mentre accanto a sé aveva...


sabato, 14 ottobre 2017, 14:49

Zombie e vampiri per l'anteprima di Halloween

Strane creature iniziano ad aggirarsi per il centro storico di Borgo a Mozzano: Halloween Celebration si avvicina. Da 24 anni, l’appuntamento più nero e spaventoso dell’anno è una tappa fissa per appassionati, curiosi, amanti del brivido e dell’horror: tutto il centro storico, infatti, si trasforma in un teatro dell’orrore, della paura...


sabato, 14 ottobre 2017, 14:46

La Linea Gotica al centro del progetto di alternanza scuola-lavoro

Ci sono voluti mesi di lavoro, incontri, riunioni, uscite sul territorio e catalogazione, ma alla fine ce l’hanno fatta: a Borgo a Mozzano, i giovani, hanno fatto la storia. Era questo, infatti, l’obiettivo del progetto di alternanza scuola-lavoro: coinvolgere i giovani studenti delle scuole superiori in un’iniziativa dedicata alla valorizzazione...


venerdì, 13 ottobre 2017, 15:22

Servizio civile: due posti alla pro loco di Borgo a Mozzano

La Pro Loco non è solo una “fabbrica di eventi” ma svolge un'importante attività di promozione e valorizzazione del proprio territorio, mantenendo vivo quel patrimonio immateriale che lo caratterizza e lo rende unico. Il progetto “Tra racconti e realtà” impegna anche la Pro Loco di Borgo a Mozzano con due posti