Anno 3°

giovedì, 25 maggio 2017 - Recte agere nihil timere

FacebookTwitterYouTubeFeed RSS degli articoli

Borgo a Mozzano

Nexive chiarisce il disservizio con le consegne per il Comune

lunedì, 20 marzo 2017, 23:14

di simone pierotti

L’ufficio stampa di Nexive, operatore postale privato, ci ha inviato una rettifica inerente una notizia breve pubblicata sulla nostra testata il 17 marzo riguardante una segnalazione dell’ufficio tributi del comune di Borgo a Mozzano. Per l’appunto, si tratta di una semplice comunicato stampa inviatoci da un’amministrazione pubblica e correttamente pubblicato senza modifica alcuna pertanto, da parte nostra, non esiste alcun intento “scorretto oltre che fuorviante”.

Di seguito pubblichiamo la lettera di precisazioni e rettifica inviataci da Nexive S.p.A.

“In merito alla segnalazione relativa alle raccomandate TNT Post pubblicata sulla vostra testata, Nexive, primo operatore privato del mercato postale nazionale, segnala innanzitutto che il brand TNT Post non è più attivo sul mercato italiano dal 2014 e, proprio a partire da quella data, è stato sostituito con Nexive. Utilizzare ancora il nome TNT Post pertanto è scorretto oltre che fuorviante in quanto facilmente associabile a TNT, corriere espresso che regolarmente opera in Italia ma che non è in alcun modo legato a Nexive. Per quanto riguarda il disservizio oggetto dell’articolo, Nexive informa di essersi immediatamente attivata per un’accurata verifica, e di aver riscontrato che la criticità è stata ingenerata da un errore materiale di uno dei nostri portalettere che ha utilizzato un avviso cartaceo non aggiornato. L’errore era stato rilevato dai nostri responsabili interni nel corso della stessa giornata in cui era stato commesso. Per questo, la struttura locale ha attivato prontamente un secondo giro di consegna per il giorno seguente che ha permesso di porre rimedio all’errore nella quasi totalità dei casi. Stiamo approfondendo i controlli interni per accertare che l’errore non abbia riguardato anche portalettere nei giorni precedenti. Nel frattempo Nexive si è attivata per fornire agli uffici del comune di Borgo i riferimenti del nostro ufficio di Lucca che i cittadini possono contattare per concordare una consegna su appuntamento a titolo gratuito. Il numero è quello che avete correttamente riportato in conclusione dell’articolo. Nexive si scusa con la cittadinanza per il disagio arrecato e invita come sempre i cittadini che riscontrassero problematiche a segnalarle al nostro servizio Clienti utilizzando una delle modalità di contatto (live chat, telefono, social caring) indicate sul sito www.nexive.it.”.

 

 


Questo articolo è stato letto 495 volte.



Prenota Spazio - 520px  x 120px


Prenota Spazio - 520px  x 120px


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Borgo a Mozzano


giovedì, 25 maggio 2017, 01:15

Andare Oltre favorevole alla fusione con altri comuni: “Andreuccetti compia atti concreti ma avevamo fatto noi”

Il sindaco di Borgo a Mozzano si è recentemente dichiarato favorevole ad eventuali fusioni del comune con altri. Anche il gruppo di opposizione “Andare Oltre” è favorevole ma ha qualcosa da sottolineare. “Almeno una volta l’anno, i politici locali intervengono sulla stampa con la tematica della fusione dei comuni per...


mercoledì, 24 maggio 2017, 15:55

Anche a Borgo a Mozzano contributi per sostenere gli studenti delle scuole medie e superiori

Incentivare il diritto allo studio. Questo l'obiettivo del “Pacchetto scuola”, promosso dalla Regione Toscana per sostenere il percorso scolastico degli studenti di medie e superiori. Un progetto che anche quest’anno è stato accolto e rilanciato dal Comune di Borgo a Mozzano


Prenota questo spazio


mercoledì, 24 maggio 2017, 14:13

My Flower Borgo a Mozzano, un evento che non delude mai

Sono stati due giorni di fiera mercato, di realizzazioni con i fiori, di esposizioni, di eventi culturali e musicali, di giochi per i più piccoli e tanta voglia di stare insieme e scoprire le bellezze del territorio borghigiano


martedì, 23 maggio 2017, 15:41

Camion rimane incastrato su una curva a Partigliano. Grossi disagi per il traffico

Doveva, probabilmente, consegnare della merce ma, non conoscendo bene la strada, è rimasto incastrato su una curva, con il suo camion, da stamattina alle 5


Prenota questo spazio