Anno 3°

lunedì, 23 ottobre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Borgo a Mozzano

Torna a suonare il restaurato organo della chiesa di San Francesco

mercoledì, 11 ottobre 2017, 09:18

di simone pierotti

Domenica 15 ottobre sarà un giorno di festa per la Misericordia di Borgo a Mozzano e per tutta la comunità. Dopo il suo restauro, tornerà a suonare l’antico organo del convento di San Francesco. Appuntamento alle 17 con il “concerto del restaurato organo” che sarà tenuto da Enrico Barsanti, che ha curato personalmente il certosino lavoro di manutenzione straordinaria. L’organaro ha rimosso personalmente le oltre 800 canne dello strumento, che sono state poi, una ad una,  controllate e revisionate, per essere poi nuovamente collocate al proprio posto e accordate. Con l’organista collaboreranno, nel concerto, Andrea Battistoni (tromba), Caterina Brunini (flauto), la soprano Francesca Maionchi e il basso Graziano Polidori. Il concerto si terrà in memoria di Luca Basili, recentemente scomparso, che fu Vice Governatore della Misericordia per diversi anni e collaboratore prezioso nel rilancio della benemerita Associazione borghigiana.

Durante la manifestazione saranno consegnate “medaglie di benemerenza” della Misericordia a due imprenditori: Giuliano Castori della Imball Center e Edo Puccetti, presidente del Gruppo Puccetti, che opera in diversi settori industriali. L’organo che tornerà a suonare nella bella chiesa del convento del Borgo (sec. XVI) è stato costruito nel 1893 dalla Ditta Nicomede Agati e Filippo Tronci di Pistoia (numero di matricola 1149). Di sicuro sarà un evento importante nella vita della Fraternita di Misericordia a cui sono invitati i soci e la popolazione. Al termine a tutti i presenti verrà offerto un buffet nei locali della biblioteca del convento.

 


Questo articolo è stato letto volte.



Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Borgo a Mozzano


Prenota questo spazio


venerdì, 20 ottobre 2017, 17:04

L’osservatorio di Monte Agliale sempre più... internazionale: arriva la citazione su "Nature"

L’Osservatorio Astronomico di Monte Agliale si conferma un’eccellenza non solo del territorio borghigiano, ma soprattutto di quello nazionale. L’OAMA, infatti, ha contribuito ad una delle più importanti scoperte realizzate negli ultimi mesi ed è stato citato da Nature, una delle più prestigiose riviste scientifiche mondiali


martedì, 17 ottobre 2017, 10:08

Festa grande al convento di San Francesco: è tornato a suonare l’antico organo restaurato

L’organo della chiesa di San Francesco, restaurato con grande maestria e meticolosità, da Enrico Barsanti, è tornato a suonare in tutto il suo splendore con un concerto di inaugurazione seguito da una folta platea di ospiti, autorità e volontari


Prenota questo spazio


lunedì, 16 ottobre 2017, 14:44

Arrestato e denunciato per ricettazione 19enne peruviano

Ieri mattina (domenica 15 ottobre) le volanti hanno arrestato un ragazzo di 19 anni, peruviano, residente a Borgo a Mozzano, ma in realtà privo di fissa dimora. Il giovane è stato trovato mentre dormiva in un parcheggio; nelle tasche dei pantaloni nascondeva dei coltelli ed una torcia, mentre accanto a sé aveva...


sabato, 14 ottobre 2017, 14:49

Zombie e vampiri per l'anteprima di Halloween

Strane creature iniziano ad aggirarsi per il centro storico di Borgo a Mozzano: Halloween Celebration si avvicina. Da 24 anni, l’appuntamento più nero e spaventoso dell’anno è una tappa fissa per appassionati, curiosi, amanti del brivido e dell’horror: tutto il centro storico, infatti, si trasforma in un teatro dell’orrore, della paura...


sabato, 14 ottobre 2017, 14:46

La Linea Gotica al centro del progetto di alternanza scuola-lavoro

Ci sono voluti mesi di lavoro, incontri, riunioni, uscite sul territorio e catalogazione, ma alla fine ce l’hanno fatta: a Borgo a Mozzano, i giovani, hanno fatto la storia. Era questo, infatti, l’obiettivo del progetto di alternanza scuola-lavoro: coinvolgere i giovani studenti delle scuole superiori in un’iniziativa dedicata alla valorizzazione...


venerdì, 13 ottobre 2017, 15:22

Servizio civile: due posti alla pro loco di Borgo a Mozzano

La Pro Loco non è solo una “fabbrica di eventi” ma svolge un'importante attività di promozione e valorizzazione del proprio territorio, mantenendo vivo quel patrimonio immateriale che lo caratterizza e lo rende unico. Il progetto “Tra racconti e realtà” impegna anche la Pro Loco di Borgo a Mozzano con due posti