Anno 3°

giovedì, 25 maggio 2017 - Recte agere nihil timere

FacebookTwitterYouTubeFeed RSS degli articoli

Castelnuovo

Al teatro Alfieri debutta la nuova commedia della 'Compagnia Invicta'

giovedì, 16 febbraio 2017, 15:25

L'appuntamento è per domani sera alle ore 21 al Teatro Alfieri di Castelnuovo Garfagnana per gustare – in anteprima assoluta - la nuova pièce che la Compagnia Invicta mette in scena per la corrente stagione.

Si intitola “Agenzia matrimoniale” ed è una commedia scritta da Stefano Palmucci, riadattata al parlato “lucchese” dal regista della Compagnia Cataldo Fambrini. La vicenda narra di due fratelli: Lieto (Riccardo Dinelli), single alla ricerca dell’anima gemella e Libero (Daniele Tognarelli), vessato da una moglie (Claudia Fambrini) e da una suocera (Simonetta Bianchi) in cerca di una badante. Il fatto che entrambi si rivolgano alla stessa agenzia per trovare uno la moglie e l’altro la badante, scatenerà un susseguirsi di scoppiettanti equivoci e spassosi fraintendimenti.

Naturalmente l’Agenzia invierà l’aspirante sposina (Simona Casella) al fratello maritato e l’aspirante badante (Valentina Fambrini) al fratello single creando una serie infinita di malintesi, anche perché il fratello maritato si guarderà bene dal chiarire l’equivoco per non disdegnare le attenzioni dell’attraente ragazza. In un crescendo di sotterfugi, bugie e tentativi di adulterio, la vicenda si dipana brillantemente coinvolgendo una galleria di strampalati e divertenti protagonisti verso l’immancabile lieto fine.

Si alterneranno infatti sulla scena anche: l'arzillo padre dei due fratelli (Arnaldo Iacopetti), il fratello di Menga (Luca Innocenti) aspirante poeta, un'avvenente vedova (Antonietta De Benedictis), il titolare dell'Agenzia matrimoniale (Roberto Danesi) e perfino un Ambasciatore francese (Michele Quintino Micheli) e la sua segretaria (Irene Vannucchi). Un’occasione per riflettere, divertendosi, sui repentini cambiamenti che ci sono stati nelle tecniche di approccio tra i sessi nelle ultime generazioni.

Lo spettacolo rientra nella rassegna “ALFIERI GREMITO” promossa dall’Amministrazione Comunale di Castelnuovo e la Fita Lucca.

I biglietti sono in prevendita presso l’ufficio Pro-loco di Castelnuovo o alla biglietteria del Teatro un’ora prima dello spettacolo al prezzo di 8 euro o 6 euro per i giovani sotto 25 anni e gli adulti sopra i 65 anni (oltre agli eventuali diritti di prevendita).


Questo articolo è stato letto 452 volte.



Terigialdo2017


Prenota Spazio - 520px  x 120px

Lucar 2016


tutto2017


centro caf strambi


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Castelnuovo


mercoledì, 24 maggio 2017, 23:03

Da “Graziella e Solange” ti abbronzi con una pistola

Desolazione Castelnuovo? Dipende. Inutile negarlo: sono i negozi a tenere alta la bandiera del capoluogo. Quelli che resistono alla crisi, al caro-affitti, alle tasse. Anche se per l’offerta di certi prodotti a volte si sfiora l’assurdo.


martedì, 23 maggio 2017, 15:33

Grande successo per Puliamo Castelnuovo: 150 volontari a ripulire la città

La prima edizione di PuliAMO Castelnuovo ha riscosso grande successo. L’obiettivo non era tanto quello di pulire la città, anche se alcune zone periferiche hanno richiesto molto lavoro, ma quello di lanciare un messaggio di sensibilizzazione


audix Castelnuovo


lunedì, 22 maggio 2017, 16:21

La classe quarta “b” del liceo scientifico vince il concorso su Ludovico Ariosto

E’ stata la classe quarta “b” del liceo scienze applicate “Galileo Galilei” di Castelnuovo di Garfagnana a vincere, sotto la supervisione dell’insegnante Sara Bertelli, il primo premio del concorso nazionale “Il Tempo della Poesia. Un viaggio nella vita e nella poesia di Ludovico Ariosto”


venerdì, 19 maggio 2017, 16:32

Domenica prima edizione di “Puliamo Castelnuovo”: cittadini e associazioni uniti per ripulire la città

E’ fissato per domenica mattina l’appuntamento con “PuliAMO Castelnuovo”, l’iniziativa promossa da un gruppo di cittadini del capoluogo che ha trovato subito il pieno appoggio dell’amministrazione comunale e di diverse associazioni del territorio


Prenota questo spazio