Anno 3°

lunedì, 25 settembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Castelnuovo

Delibera anti-circhi, esce fuori il documento risalente al 2005: aveva ragione Sauro Bonaldi

venerdì, 19 maggio 2017, 16:31

di simone pierotti

Evidentemente all’ex sindaco di Castelnuovo, Sauro Bonaldi, non manca una buona memoria: tutti ricorderanno, lo scorso mese, la querelle peraltro esplosa sulle nostre pagine, riguardo la presenza o meno di animali in un circo che in quei giorni si esibiva in piazzale Chiappini. Bonaldi protestò vivacemente in quanto contrario all’utilizzo di animali per tali spettacoli facendo presente che, sotto la propria amministrazione, era stata messa agli atti una delibera o un regolamento inerente che, appunto, lo vietava. L’attuale amministrazione comunale, per voce dell’assessore Raggi, rispose asserendo di non essere a conoscenza di alcuna delibera o norma comunale. E’ anche vero che una tale ricerca non poteva essere né immediata né facile.

Non per tutti, evidentemente, perché a Sauro Bonaldi è stata recapitata, da mani anonime, una lettera contenente un ordine del giorno del comune di Castelnuovo di Garfagnana, discusso addirittura il giorno 8 febbraio 2005, ovvero oltre 12 anni fa! Leggendo il documento si proponeva al consiglio, alla luce della presenza di animali esotici e pregiati in molti circhi e alla luce del clima e territorio non proprio favorevole al loro habitat in Garfagnana, di introdurre, all’interno del regolamento comunale, una norma che restringesse la possibilità ai circhi o spettacoli viaggianti con animali di sostare nel territorio di Castelnuovo. C’è poi da capire se tale ordine del giorno è stato messo ai voti e se sia stato variato il regolamento comunale, fatto sta che alla fine il buon Sauro Bonaldi ha dimostrato di avere un’ottima memoria, più di tanti altri. Chi sarà stato a “pescare” il documento? Altro mistero …

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


Lucar 2016


tuttonatura2016


centro caf strambi


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Castelnuovo


audix Castelnuovo


mercoledì, 20 settembre 2017, 17:12

A Castelnuovo si presenta il libro di Fulvetti sulle stragi nazifasciste

A distanza di settantatré anni dalla rappresaglia fascista di Castelnuovo Garfagnana, verrà presentato proprio nel centro garfagnino il libro curato da Gianluca Fulvetti e Paolo Pezzino “Zone di guerra geografie di sangue” (Saletta Suffredini a Castelnuovo, ore 17 di sabato 23 settembre)


mercoledì, 20 settembre 2017, 13:13

Via Due Ponti, la strada abbandonata da tutti: la protesta di un cittadino

Una strada scarsamente illuminata, poco pulita e dissestata: così ci viene segnalata via Due Ponti a Castelnuovo, una via lunga circa 300 metri che dal rione la Madonna conduce alla S.P. direzione Monteperpoli. Nulla di preoccupante se in questa strada non ci fossero decine di abitazioni.


Prenota questo spazio


lunedì, 18 settembre 2017, 14:51

Successo per la quarta Giornata dedicata all'Alzhaimer

Sabato pomeriggio è andata in scena la quarta edizione della Giornata dedicata all'Alzhaimer in Garfagnana presso la Domus Aurea della Confraternita di Misericordia di Castelnuovo di Garfagnana. Una giornata dedicata alla conoscenza dell'Alzheimer, alla gestione del malato e specialmente all'aiuto psicologico ai familiari della persona colpita da questa malattia


venerdì, 15 settembre 2017, 14:27

Percorso di formazione per tecnici del disegno industriale all'Isi Garfagnana

Il 19 settembre alle 15, presso la sede dell’Isi Garfagnana a Castelnuovo via Nicola Fabrizi 74 si terrà la manifestazione conclusiva del progetto da titolo INDES – Tecnico del disegno dei prodotti industriali, finanziato dalla Regione Toscana – Garanzia Giovani


venerdì, 15 settembre 2017, 14:22

Ariosto e il suo rapporto con Verrucole e la Vicaria di Camporgiano

Un cenno sull'Ariosto, nel suo rapporto con Verrucole e con la Vicaria di Camporgiano. A conferma di quanto l'autonomia amministrativa locale si fosse schierata contro l'Ariosto è stato rinvenuto un altro documento, edito in una pubblicazione del 1721, dedicato agli Statuti della Vicaria di Camporgiano


giovedì, 14 settembre 2017, 16:20

Riapre la casa parrocchiale delle Baccanelle

Completati i lavori di ristrutturazione della casa parrocchiale "E.Maffei" che era stata dichiarata inagibile per problemi strutturali. L'inaugurazione del nuovo edificio, sicuro sotto il profilo anti-sismico, si terrà l'8 ottobre alle 15.30 alla presenza delle autorità e di coloro che usufruiranno poi della struttura 


Ricerca nel sito


prenota_spazio


karisma


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio!