Anno 3°

giovedì, 22 giugno 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Castelnuovo

Domenica prima edizione di “Puliamo Castelnuovo”: cittadini e associazioni uniti per ripulire la città

venerdì, 19 maggio 2017, 16:32

E’ fissato per domenica mattina l’appuntamento con “PuliAMO Castelnuovo”, l’iniziativa promossa da un gruppo di cittadini del capoluogo che ha trovato subito il pieno appoggio dell’amministrazione comunale e di diverse associazioni del territorio. La manifestazione è stata spostata al mattino con il ritrovo delle associazioni fissato per le ore 9:15 in piazza Umberto. In quel momento sarà effettuata la foto ufficiale di tutti i partecipanti delle varie associazioni aderenti e poi si partirà con la dislocazione nelle varie zone individuate. I singoli cittadini che vorranno partecipare potranno presentarsi al gazebo di piazza per ricevere istruzioni su quale zona è più bisognosa di volontari. Guanti usa e getta e sacchetti neri compongono il kit iniziale, ma gli organizzatori invitano, chi può, a presentarsi con una casacca catarifrangente. Queste le zone individuate a tavolino dagli organizzatori: Impianti Sportivi, complesso scolastico località Carbonaia, stazione ferroviaria e Santa Lucia, zona Poste e centro storico, Parco Boschi, Parco Dronero, complesso scolastico scuole superiori, Chiesa della Madonna e zona Baccanelle, piazza della Repubblica.

Al lungo elenco di associazioni ci si può aggiungere anche direttamente domenica mattina o ancora alla pagina Facebook o tramite mail info@castelnuovoeventi.it.

 

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


Lucar 2016


tutto2017


centro caf strambi



Prenota questo spazio


Altri articoli in Castelnuovo


audix Castelnuovo


mercoledì, 21 giugno 2017, 15:21

PD Castelnuovo: “Spingere per le fusioni tra comuni. Favorevoli alla fusione Castelnuovo – Pieve Fosciana, un vantaggio per tutti”

“Nei giorni scorsi – recita una nota stampa della segreteria del PD di Castelnuovo – abbiamo assistito ad un crescente aumento di interesse nei confronti della fusione dei comuni della Garfagnana"


mercoledì, 21 giugno 2017, 15:20

Circa 17 studenti aiutati grazie al fondo di solidarietà

Davvero una bella iniziativa: l’istituzione di un “fondo di solidarietà” capace, in un solo anno scolastico, di aiutare circa 17 bambini delle scuole, elargendo una cifra di circa 900 euro e garantendo loro la possibilità di partecipare a tutte quelle attività didattiche, culturali o sportive che prevedono un contributo economico...


Prenota questo spazio


martedì, 20 giugno 2017, 14:34

Tagliasacchi annuncia: “Demoliremo l’inceneritore di Castelnuovo”

Il comune di Castelnuovo, così come tutti gli altri comuni della Garfagnana, dirà, con ogni probabilità, addio alla gestione della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti, così come intesa oggi, per affidare quest’ultima nelle mani di un mega gestore unico, la società Rete Ambiente


lunedì, 19 giugno 2017, 13:13

Il 23 giugno unica data toscana dell'Ivan Mazuze Quartet

International Academy of Music Festival 15esima edizione. L'unica data toscana dell'Ivan Mazuze Quartet è il prologo Jazz che apre il festival IAM. Uno dei maggiori esponenti del jazz africano in tour in Europa


venerdì, 16 giugno 2017, 14:26

Chiusura servizio dialisi al Santa Croce. La minoranza insorge e interroga il sindaco Tagliasacchi

La notizia dell’imminente chiusura del servizio di dialisi presso l’ospedale “Santa Croce” di Castelnuovo di Garfagnana, con spostamento presso il nosocomio di Barga, ha allarmato non pochi cittadini così il gruppo di minoranza consiliare ha presentato un’interrogazione al sindaco Tagliasacchi


giovedì, 15 giugno 2017, 15:55

Domenica Festival delle Frazioni a Palleroso con “Le Aie dell’Olio, del Pane e del Vino”

Domenica 18 giugno il “Festival delle Frazioni” farà tappa a Palleroso dove il locale Circolo si è inventato, ancora una volta, un evento originale finalizzato alla promozione di produzioni di nicchia di specialità gastronomiche insospettabili per la nostra zona ; “Le Aie dell’Olio , del Pane e del Vino”