prenota_spazio

Anno 3°

giovedì, 14 dicembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

“We Care”, nuovi orizzonti per la formazione dei docenti della valle del Serchio.

martedì, 7 maggio 2013, 14:27

di simone alex sartini

Umberto Bertolini, dirigente scolastico di Piazza al Serchio e Camporgiano, parla della rete “We Care” e del progetto “Galileo for Education”. http://www.retewecare.info/portale/ 

“La nostra iniziativa è rivolta a docenti ed educatori del territorio, altamente qualificata e strutturata come un master di durata triennale, con regolari esami, tirocinio e tesi di laurea finale. Il master è rivolto a tutti gli insegnanti della valle del Serchio interessati all’ iniziativa, nello stesso tempo questo tipo di formazione viene utilizzata anche per insegnanti che preferiscono fare un percorso formativo senza master, aggiornandosi esclusivamente su argomenti specifici. Il nostro target principale sono maestri della scuola d’ infanzia, maestri della scuola primaria, professori della scuola media, educatori e psicologi. Quest’ anno l’ argomento principale sono le “Nuove indicazioni nazionali (D.M. n. 254 del 16 novembre 2012)”: 250 docenti sono intervenuti alla presentazione, docenti della valle del Serchio che, motivati ed incuriositi da questo tema, hanno colto l’occasione per aggiornarsi sull’ argomento. I nostri relatori sono tutte persone di alto livello, hanno dato e danno importanza alla formazione riuscendo a proporre, in un periodo dove i soldi sono sempre meno, un master per soli 500 euro, una cifra modesta ma ad oggi è quello che le scuole hanno a disposizione. Mettendo in “rete” le scuole e chiedendo un contributo a chi partecipa al master, riusciamo a dare diecimila euro di valore in restituzione. Oltre alla formazione in presenza, abbiamo anche la formazione on line: tutto quello che si svolge in aula viene registrato ed elaborato, diventando lezione sulla piattaforma di internet, aperta solo agli iscritti. Negli ultimi tempi l’ interesse verso la nostra iniziativa si è spinto fino a Firenze, poter interagire on line in questo caso è molto utile. La formazione riguarda la specifica del docente, basi neurologiche dell’ apprendimento, relazione con il bambino/ragazzo, apprendimento del bambino/ragazzo e strategie di insegnamento: questi sono  percorsi e step che pongono le strutture di base fondamentali per qualsiasi tipo di disciplina. Quest’ anno abbiamo avuto un intervento sulle scienze, sulla matematica e stiamo aspettando un importante intervento sull’ italiano. Gli incontri, generalmente, si svolgono il sabato mattina, cento ore in un anno: abbiamo scelto il nuovo plesso scolastico di Gallicano per la struttura e la capienza, adatte alle nostre esigenze. Attualmente sono cinque gli istituti che hanno aderito all’ iniziativa: Borgo a Mozzano, Gallicano, Piazza al Serchio, Coreglia e Castelnuovo di Garfagnana. La rete di scuole che abbiamo formato, comprende queste cinque della valle del Serchio più tre istituti di Pescia, Ponte Buggianese e Larciano. La rete si chiama “We Care”, che deriva da un progetto ministeriale denominato “I Care”: su questo progetto abbiamo presentato “Galileo for Education”, un’ altra impostazione metodologica. Tre esperti hanno ideato una serie di percorsi didattici per ottenere risultati importanti nella scuola: la dott.ssa Jacqueline Bickel, lo psicologo Giuliano Giuntoli e la dott.ssa Graziella Baracchini Muratorio. Nel progetto sono disponibili docenti autorevoli, provenienti da aree con filosofie diverse, scelti sulla base di competenze ed affinità culturali. Il progetto “Galileo for Education” può considerarsi la base di questa formazione, senza però chiuderci rispetto al mondo”

Un ringraziamento particolare ad Abramo Rossi e Giuseppe Bini di  "Verde Azzurro Tv" (canale 74).

 


Questo articolo è stato letto volte.


tuttonatura2016


centro caf strambi


prenota_spazio



Altri articoli in Garfagnana


audix Garfagnana


giovedì, 14 dicembre 2017, 08:54

Linea Aulla-Lucca: 2017, Odissea nel terzo mondo

Ritardi, soppressione di corse, disagi vari: un disco ormai rotto che ascoltiamo da anni in Garfagnana quando parliamo della linea ferroviaria Aulla – Lucca. Solo pochi giorni fa un comunicato stampa incensava come conquista epocale un ingente investimento proprio sulla ferrovia, per lo scalo merci a Castelnuovo e per il...


mercoledì, 13 dicembre 2017, 09:09

Maltempo, Rossi dichiara lo stato d’emergenza regionale

E' stato annunciato ieri pomeriggio ad Aulla nel corso dell'incontro che il direttore difesa del suolo e protezione civile della Regione Toscana, Giovanni Massini, su incarico del presidente Enrico Rossi, ha avuto con i sindaci dei comuni della zona e con il presidente della provincia di Massa Carrara Gianni Lorenzetti


Prenota questo spazio


martedì, 12 dicembre 2017, 16:44

“Toscana a Tavola”, Garfagnana protagonista

Dal Ponte della Maddalena alias Ponte del Diavolo alla Rocca Ariostesca, dalla Rocca di Camporgiano alla Fortezza delle Verrucole passando per i sapori della farina di castagne, del formaggio bagiolo, del farro e delle trote garfagnine senza dimenticare il buon vino che ormai si produce da anni in Garfagnana


lunedì, 11 dicembre 2017, 23:34

Maltempo, allerta su tutto il bacino del Serchio

Rimane in vigore l'allerta meteo con criticità di colore rosso per il rischio idraulico sul reticolo principale fino alle 6 di domani (martedì 12 dicembre) su tutto il bacino del fiume Serchio mentre sul reticolo minore e sul resto del territorio della provincia la criticità è di colore arancione


lunedì, 11 dicembre 2017, 17:31

Maltempo, black-out a Castelnuovo e strada interrotta per una frana a Vagli

Continua la conta dei danni causati dal maltempo in Valle del Serchio. A Vagli Sotto una frana ha interrotto la strada che porta alle cave, mentre a Castelnuovo un quartiere si trova senza corrente elettrica dalle 15.30. Frane anche in Mediavalle con disagi alla viabilità


lunedì, 11 dicembre 2017, 17:07

Protezione civile, domani chiuse alcune scuole

Alcuni sindaci della Valle del Serchio hanno preferito non rischiare per la giornata di domani (martedì 12 dicembre) tenendo ancora chiuse le scuole nei comuni di: Barga, Borgo a Mozzano, Bagni di Lucca, Pescaglia, Castelnuovo, Fosciandora, Molazzana, Fabbriche di Vergemoli, Pieve Fosciana, Castiglione, Villa Collemandina e Vagli. Scuole aperte a Camporgiano


Ricerca nel sito


prenota_spazio


karisma


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio