prenota_spazio

Anno 3°

lunedì, 23 ottobre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

"San Pellegrino in Alpe e il suo Santuario necessitano di interventi": l’appello del consigliere Tamagnini

giovedì, 20 aprile 2017, 16:00

di simone pierotti

La signor a Graziella Di Giulio e il marito Pierino Picchi, dal 2015 sono i custodi dello storico santuario di San Pellegrino in Alpe, località divisa a metà tra Emilia Romagna e Toscana, comune di Castiglione di Garfagnana e comune di Frassinoro. Da loro arriva un appello ad intervenire per salvare la chiesa che ospita le reliquie dei santi San Pellegrino e San Bianco, pregevoli opere del Civitali. Ci sarebbe bisogno di diversi interventi urgenti di ristrutturazione e di consolidamento, sistemare le panche, le pareti che presentano crepe, uno degli altari laterali è oggetto da tempo di un cantiere. La curia di Lucca non è in grado di provvedere, le amministrazioni comunali non riescono a fronteggiare le spese per la conservazione del borgo.

E’ il consigliere di Castiglione con delega alla cultura Roberto Tamagnini ad unirsi all’allarme lanciato dai custodi del santuario: “Purtroppo la zona è da troppi anni lasciata sola. L'appello della signora è più che condivisibile, San Pellegrino merita un'attenzione maggiore, faccio appello alle due regioni a finché intervengano in maniera importante per la salvaguardia del paese e alla curia per una ricerca di fondi per la sistemazione del Santuario di San Pellegrino. San Pellegrino è un patrimonio nazionale e come tale deve essere tutelato e valorizzato. Da parte nostra stiamo lavorando per accrescere l’offerta turistica del paese, con l’installazione di cartelli turistici e una migliore illuminazione”.

 


Questo articolo è stato letto volte.


Terigi auto 2014-15


tuttonatura2016


centro caf strambi


prenota_spazio



Altri articoli in Garfagnana


audix Garfagnana


domenica, 22 ottobre 2017, 19:45

Mariani prova a convincere i cittadini: “Ecco perché il comune unico conviene a tutti”

Il primo cittadino di San Romano in Garfagnana Pier Romano Mariani scende in campo in prima persona per appoggiare il referendum dei prossimi 29 e 30 ottobre per la fusione del proprio comune con quelli di Fosciandora e Pieve Fosciana, finalizzata all’istituzione di un comune unico: Appennino in  Garfagnana


domenica, 22 ottobre 2017, 18:17

Gatti selvatici avvelenati, scatta l'esposto in Procura

Da circa due anni le volontarie dell'associazione per la difesa e la tutela degli animali "Arca della Valle" si trovano a dover affrontare il problema dei gatti selvatici trovati morti nel comune di Minucciano. L'ultimo episodio però è stato la goccia che ha fatto traboccare il vaso


Prenota questo spazio


sabato, 21 ottobre 2017, 12:20

Più sicura la strada per Fornovolasco

Più sicuro l'accesso al borgo di Fornovolasco e alla Grotta del Vento, meta di migliaia di turisti da ogni parte d'Italia e dall'estero. L'investimento sulla sicurezza stradale è di circa 40mila euro ed ha interessato il tratto oggetto di una frana nel mese di febbraio


sabato, 21 ottobre 2017, 10:25

Lions Club presenta il video "Il Castello del Leone" per promuovere Castiglione e la Media Valle

È stato ultimato in questi giorni il video "Il Castello del Leone" a cura del Lions Club Club Garfagnana, presidenza Marco Castrucci, e della Commissione Storia e Cultura del Territorio e sarà presentato ufficialmente a Castiglione di Garfagnana domenica 29 Ottobre 2017


venerdì, 20 ottobre 2017, 10:33

Scuola in lutto per la scomparsa della storica maestra Fiorani

Una vita dedicata alla scuola, ai suoi alunni, con sorprendenti ed innovative applicazioni didattiche nella scuola elementare, già negli anni  ‘60-‘70, a Casciana, in comune di Camporgiano.  Parliamo della maestra Giovanna Fiorani, abitante a Casatico, scomparsa nei giorni scorsi all’età di 88 anni, molto conosciuta e stimata dai colleghi, genitori...


venerdì, 20 ottobre 2017, 09:14

In campo per il sì alla fusione la maggioranza di Pieve Fosciana: previsti tre incontri

Si avvicina il referendum per la fusione dei comuni di Pieve Fosciana, San Romano in Garfagnana e Fosciandora e le parti contrapposte affilano le armi. Si vota domenica 29 e domenica 30 ottobre: in campo con grande impegno il sindaco di Pieve Fosciana Francesco Angelini e il gruppo di maggioranza


Ricerca nel sito


prenota_spazio


karisma


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio