prenota_spazio
prenota_spazio

Anno 3°

giovedì, 22 giugno 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana : vergemoli

Si inaugura il 25 aprile la mostra fotografica sulla Linea Gotica

venerdì, 21 aprile 2017, 12:04

Inaugura il 25 Aprile alle ore 10 la mostra fotografica sulla Linea Gotica a Palazzo Roni, simbolo storico del paese di Vergemoli. Le foto esposte sono del famoso corrispondente di guerra, soldato e commilitone Attilio Viziano, scomparso all'età di 88 anni. L'intera mostra è curata da Moreno Maffucci, appassionato di storia della Seconda Guerra Mondiale ed autore di due libri a tema: “Gallicano in guerra” e “La Linea Gotica in Garfagnana”. Presidieranno la mostra i mezzi della Seconda Guerra Mondiale, con autisti e figuranti in divisa d'epoca, dell'associazione “La linea Gotica”. La giornata continua alle 12:30 nel paese di Fornovolasco Loc. Trimpello, dove si svolgerà un pranzo conviviale presso “Il Rondone”. Nel pomeriggio è prevista una visita al museo della Linea Gotica a Molazzana oppure, per gli amanti delle bellezze naturali, la visita della Grotta del Vento situata a pochi metri dal ristorante.

Una giornata particolare che permette di unire storia e bellezze naturali – afferma il sindaco di Fabbriche di Vergemoli Michele Giannini. La mostra fotografica e la visita al museo della Linea Gotica si integrano perfettamente con la scoperta dei luoghi storici e delle attrazioni turistiche. Una giornata per approfondire, ricordare ma anche rilassarsi facendosi cullare da questa Valle sempre più apprezzata dai turisti italiani e stranieri”.


Questo articolo è stato letto volte.


Terigi auto 2014-15


tuttonatura2016


centro caf strambi


vodafone



Altri articoli in Garfagnana


audix Garfagnana


mercoledì, 21 giugno 2017, 18:10

Pieve Fosciana, Fosciandora e San Romano: dal primo gennaio nascerà un comune unico

Deciso. Non una fusione a due, bensì a tre comuni: Fosciandora, Pieve Fosciana e San Romano in Garfagnana. I tre consigli comunali si dovranno riunire, secondo quanto richiesto dalla regione Toscana, entro la fine di giugno per deliberare ufficialmente la fusione ma, salvo ripensamenti dell’ultimo minuto, la strada sembra ormai tracciata.


mercoledì, 21 giugno 2017, 15:41

Dorelan, dormire fresco e in comode rate

L’estate è iniziata. E da Dormirè, centro specializzato nel dormire sano in via Fondovalle a Gallicano, è possibile affacciarsi alla bella stagione scegliendo un fresco riposo con il Myform Memory Clima e approfittando della promozione, valida per l’acquisto di letti, materassi, reti, guanciali e accessori 


Prenota questo spazio


martedì, 20 giugno 2017, 16:25

Due tentativi di furto a Gallicano: portati via gratta e vinci in un’edicola

Doppio tentativo di furto, nella notte tra domenica e lunedì, a Gallicano. Anche se, in uno dei casi, i malviventi (probabilmente gli stessi), dopo aver forzato la porta di ingresso di un distributore locale, avrebbero dovuto rinunciare al colpo scappando feriti durante la fuga


martedì, 20 giugno 2017, 14:26

Normative più ferree per sagre e manifestazioni: tanti eventi estivi in Valle del Serchio a rischio?

Arriva la stagione estiva e con essa la gran parte del territorio italiano, ed in particolare zone come la Valle del Serchio, si animano di feste, eventi e sagre


martedì, 20 giugno 2017, 14:25

Plebiscito tra i cittadini di Villa Collemandina: 309 su 372 vogliono la fusione con Castiglione di Garfagnana

La consultazione popolare tra la popolazione di Villa Collemandina organizzata dall’amministrazione per individuare il comune limitrofo con cui procedere al percorso di fusione ha indicato un risultato ben preciso. Su 372 votanti ben 309 cittadini hanno scelto Castiglione di Garfagnana


lunedì, 19 giugno 2017, 17:27

Fino al 30 giugno sarà possibile inoltrare istanze e proposte al servizio di pianificazione urbanistica

Prosegue il percorso per la formazione, adozione ed approvazione del Piano Strutturale Intercomunale della Garfagnana, a seguito degli incontri con i Sindaci dei Comuni componenti e i relativi uffici tecnici e alla convocazione tenutasi presso l’Unione per illustrare obiettivi e contenuti dello stesso e assoggettare proposte alla Conferenza di Copianificazione