prenota_spazio

Anno 3°

lunedì, 23 ottobre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana : vagli sotto

Puglia assolto per l’ennesima volta: “Da piccolo, invece di essere iscritto nella lista di battesimo, devo essere stato iscritto a quella degli indagati!”

giovedì, 18 maggio 2017, 18:17

di andrea cosimini

Assolto. E per di più a pieni voti. Il vulcanico sindaco di Vagli Mario Puglia, l’uomo dagli oltre 50 processi sulle spalle, esce nuovamente con la testa alta dalle, ormai frequentatissime, aule di tribunale. L’accusa di abuso di ufficio, avanzata nei suoi confronti da una società privata, è stata smontata dal tribunale di Lucca cheha provveduto all’archiviazione del procedimento già nella fase delle indagini preliminari.

La denuncia era stata fatta dalla società Tre Elle s.r.l. di Forte dei Marmi per presunti ed infondati illeciti legati, in buona sostanza, alle concessioni per l’estrazione e la coltivazione del marmo nelle cave comunali, oltre a presunte disparità di trattamento da parte del comune di Vagli in favore di altre società concorrenti ed in danno della Tre Elle S.r.l.. Nello specifico, la cava in questione era quella situata in località Paniello, in Arni, anche se ricadente nel comune di Vagli Sotto.

Le indagini, inizialmente affidate al pm, dottor Fabio Origlio, e successivamente proseguite dai sostituti procuratori Corucci e Mariotti, hanno dimostrato la palesa infondatezza della notizia di reato e la corretta ed ineccepibile gestione da parte dell’amministrazione Puglia delle delicate questioni legate al settore agro-marmifero. 

Ancora una volta, quindi, il sindaco vaglino, difeso dall’avvocato Claudio Palazzoni, esce vincente dalle aule giudiziarie come stabilito dal gip presso il tribunale di Lucca, la dottoressa Aracri, che ha disposto l’archiviazione del procedimento già nella fase delle indagini preliminari, nonostante le plurime opposizioni fatte dal denunciante Luisi Claudio quale ex amministratore di una società a suo tempo operante nel settore agro-marmifero.

“A questo punto – ha commentato ironicamente Mario Puglia – la colpa deve essere di quel prete e di quel sindaco che, oramai più di 60 anni fa, invece di iscrivermi alle liste di battesimo, mi iscrissero a quelle degli indagati! Sono stato accusato di aver tolto una cava ad una società, facendola fallire e quindi di aver dato la cava ad altra gente. Dopo un’infinita serie di indagini e contro-indagini, però, sono stato assolto perché il fatto non sussiste. Adesso, oltre a chiedere il risarcimento civile dei danni, valuterò anche se chiedere indietro tutte le spese di avvocati a questa società”.


Questo articolo è stato letto volte.


Terigi auto 2014-15


tuttonatura2016


centro caf strambi


prenota_spazio



Altri articoli in Garfagnana


audix Garfagnana


domenica, 22 ottobre 2017, 19:45

Mariani prova a convincere i cittadini: “Ecco perché il comune unico conviene a tutti”

Il primo cittadino di San Romano in Garfagnana Pier Romano Mariani scende in campo in prima persona per appoggiare il referendum dei prossimi 29 e 30 ottobre per la fusione del proprio comune con quelli di Fosciandora e Pieve Fosciana, finalizzata all’istituzione di un comune unico: Appennino in  Garfagnana


domenica, 22 ottobre 2017, 18:17

Gatti selvatici avvelenati, scatta l'esposto in Procura

Da circa due anni le volontarie dell'associazione per la difesa e la tutela degli animali "Arca della Valle" si trovano a dover affrontare il problema dei gatti selvatici trovati morti nel comune di Minucciano. L'ultimo episodio però è stato la goccia che ha fatto traboccare il vaso


Prenota questo spazio


sabato, 21 ottobre 2017, 12:20

Più sicura la strada per Fornovolasco

Più sicuro l'accesso al borgo di Fornovolasco e alla Grotta del Vento, meta di migliaia di turisti da ogni parte d'Italia e dall'estero. L'investimento sulla sicurezza stradale è di circa 40mila euro ed ha interessato il tratto oggetto di una frana nel mese di febbraio


sabato, 21 ottobre 2017, 10:25

Lions Club presenta il video "Il Castello del Leone" per promuovere Castiglione e la Media Valle

È stato ultimato in questi giorni il video "Il Castello del Leone" a cura del Lions Club Club Garfagnana, presidenza Marco Castrucci, e della Commissione Storia e Cultura del Territorio e sarà presentato ufficialmente a Castiglione di Garfagnana domenica 29 Ottobre 2017


venerdì, 20 ottobre 2017, 10:33

Scuola in lutto per la scomparsa della storica maestra Fiorani

Una vita dedicata alla scuola, ai suoi alunni, con sorprendenti ed innovative applicazioni didattiche nella scuola elementare, già negli anni  ‘60-‘70, a Casciana, in comune di Camporgiano.  Parliamo della maestra Giovanna Fiorani, abitante a Casatico, scomparsa nei giorni scorsi all’età di 88 anni, molto conosciuta e stimata dai colleghi, genitori...


venerdì, 20 ottobre 2017, 09:14

In campo per il sì alla fusione la maggioranza di Pieve Fosciana: previsti tre incontri

Si avvicina il referendum per la fusione dei comuni di Pieve Fosciana, San Romano in Garfagnana e Fosciandora e le parti contrapposte affilano le armi. Si vota domenica 29 e domenica 30 ottobre: in campo con grande impegno il sindaco di Pieve Fosciana Francesco Angelini e il gruppo di maggioranza


Ricerca nel sito


prenota_spazio


karisma


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio