prenota_spazio

Anno 3°

domenica, 22 ottobre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

"Aggiungi un posto a Tavola" che c'è un... migrante in più

venerdì, 11 agosto 2017, 13:52

"Aggiungi un posto a Tavola" è il titolo di una nota canzone italiana, ma da oggi è anche il titolo del primo progetto regionale di integrazione a domicilio. Un progetto nato nella Valle del Serchio dalla Cooperativa Odissea e con il patrocinio del sistema di accoglienza migranti e rifugiati SPRAR e patrocinato da quattro piccoli comuni montani: Borgo a Mozzano, Castelnuovo Garfagnana, Fabbriche di Vergemoli e Pieve Fosciana. 

"Il progetto è così fatto, le famiglie che aderiscono si impegnano ad organizzare una cena alla quale è invitato un rifugiato o un richiedente asilo politico che sarà accompagnato da uno dei nostri operatori" - commenta Letizia Dini ideatrice ed educatrice del progetto - "Un modo per far conoscere da vicino a chi lo vuole cosa è il sistema di accoglienza e le storie che i migranti portano con se".

Al momento sono qualche decina le adesioni al progetto e già cinque sono le famiglie visitate dagli operatori della Cooperativa Odissea. Eros Tetti, coordinatore d'area, prosegue: "Entrare nelle case delle persone è il modo migliore per far conoscere il nostro territorio e la nostra cultura ai migranti e allo stesso tempo per far conoscere questo fenomeno alle famiglie del territorio che spesso vivono solo le narrazioni rappresentate dalla televisione".

Nei giorni successivi il progetto approderà in altre case, simbolo del progetto è appunto un martello che viene regalato agli ospitanti simboleggiando la forza di chi vuole abbattere  muri per creare ponti verso un futuro veramente umano. Il progetto ha lo scopo di diffondere conoscenza sul sistema di accoglienza e di dare la possibilità ai richiedenti asilo di entrare in contatto con persone, tradizioni e prodotti tipici del paese che li ospita.
Il tutto si concluderà con una cena finale, alla quale saranno invitate le famiglie che hanno aderito, dove saranno gli stessi richiedenti asilo politico a cucinare per loro piatti tipici della loro tradizione.
Per partecipare occorre richiedere il modulo di adesione, per telefono Letizia (347.0626657 [1]), Silvia (345.2281557 [2]), Arianna(327.2557313 [3]) o scrivendo a Email: info.aggiungiunpostoatavola@gmail.com


Questo articolo è stato letto volte.


Terigi auto 2014-15


tuttonatura2016


centro caf strambi


prenota_spazio



Altri articoli in Garfagnana


audix Garfagnana


sabato, 21 ottobre 2017, 12:20

Più sicura la strada per Fornovolasco

Più sicuro l'accesso al borgo di Fornovolasco e alla Grotta del Vento, meta di migliaia di turisti da ogni parte d'Italia e dall'estero. L'investimento sulla sicurezza stradale è di circa 40mila euro ed ha interessato il tratto oggetto di una frana nel mese di febbraio


sabato, 21 ottobre 2017, 10:25

Lions Club presenta il video "Il Castello del Leone" per promuovere Castiglione e la Media Valle

È stato ultimato in questi giorni il video "Il Castello del Leone" a cura del Lions Club Club Garfagnana, presidenza Marco Castrucci, e della Commissione Storia e Cultura del Territorio e sarà presentato ufficialmente a Castiglione di Garfagnana domenica 29 Ottobre 2017


Prenota questo spazio


venerdì, 20 ottobre 2017, 10:33

Scuola in lutto per la scomparsa della storica maestra Fiorani

Una vita dedicata alla scuola, ai suoi alunni, con sorprendenti ed innovative applicazioni didattiche nella scuola elementare, già negli anni  ‘60-‘70, a Casciana, in comune di Camporgiano.  Parliamo della maestra Giovanna Fiorani, abitante a Casatico, scomparsa nei giorni scorsi all’età di 88 anni, molto conosciuta e stimata dai colleghi, genitori...


venerdì, 20 ottobre 2017, 09:14

In campo per il sì alla fusione la maggioranza di Pieve Fosciana: previsti tre incontri

Si avvicina il referendum per la fusione dei comuni di Pieve Fosciana, San Romano in Garfagnana e Fosciandora e le parti contrapposte affilano le armi. Si vota domenica 29 e domenica 30 ottobre: in campo con grande impegno il sindaco di Pieve Fosciana Francesco Angelini e il gruppo di maggioranza


giovedì, 19 ottobre 2017, 16:34

Poli: "Parco con più vincoli che benefici. Si ridiscutano i confini"

Mentre i cittadini raccolgono le firme per uscire dal parco, il sindaco di Minucciano Nicola Poli passa in rassegna le tre problematiche principali che riguardano il Parco delle Apuane: mancanza di risorse, questione "aree contigue" e mancanza di governance stabile


giovedì, 19 ottobre 2017, 15:20

Giani e Giovannetti in visita a Vagli. Puglia: "Turismo e occupazione da noi vanno a braccetto"

Eugenio Giani, presidente del consiglio della regione Toscana, e Ilaria Giovannetti, consigliera regionale, hanno fatto visita questa mattina (giovedì 19 ottobre) al comune di Vagli Sotto, ricevuti entrambi dal sindaco Mario Puglia che li ha guidati tra le attrazioni turistiche del suo territorio


Ricerca nel sito


prenota_spazio


karisma


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio