prenota_spazio

Anno 3°

domenica, 19 novembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana : vagli sotto

Nascerà a Vagli la sede operativa del movimento nazionale contro le sanzioni alla Russia

martedì, 12 settembre 2017, 16:21

di andrea cosimini

Un nuovo movimento di opinione sta nascendo dal raggruppamento di tutte le associazioni filo-russe sparse sul territorio italiano per sensibilizzare le istituzioni affinché si arrivi a ridiscutere le sanzioni applicate alla Russia. Un movimento nazionale che vede proprio nel sindaco vaglino Mario Puglia il "perno" ideale di questo coordinamento, dato che la sua amministrazione è stata l'unica istituzione in Italia ad essersi pubblicamente dichiarata contro le sanzioni.

Quello che doveva essere un semplice omaggio ad un soldato russo, la statua in marmo dedicata all'eroe di Palmira Aleksandr Prokhorenko, è valso paradossalmente al sindaco Puglia l'attestazione di stima, non solo da parte del governo russo (e del presidente Vladimir Putin in persona), ma anche da parte di molte associazioni amiche della Russia sparse in tutta la penisola che hanno voluto concedere al primo cittadino vaglino addirittura la tessera di socio onorario.

Un riconoscimento che il sindaco Mario Puglia ha accettato con entusiasmo, mettendosi fin da subito a disposizione del movimento per offrire una sede operativa permanente nei confini del suo comune, Vagli Sotto, collocato in una posizione abbastanza baricentrica rispetto alle singole sedi delle associazioni filo-russe italiane. 

"La sede nascerà all'interno di Palazzo Verdigi a Vagli Sopra - ha annunciato Puglia -. Al movimento verrà messa a disposizione una sala al suo interno, per cui i membri potranno riunirsi circa una volta al mese per discutere su come sensibilizzare il nostro stato a ridiscutere le sanzioni contro la Russia. Entro trenta giorni la sede sarà operativa. Poi bisognerà pensare a uno statuto. Io farò da "perno" di questo grande movimento che raggrupperà tutte le associazioni amiche della Russia in Italia (circa una in ogni regione)".

"Dopo l'inaugurazione della statua in marmo dedicata all'eroe Prokhorenko - ha continuato Puglia - sono stato contattato, tramite l'ambasciata russa di Roma, dal presidente Vladimir Putin in persona e sono stato invitato, assieme ad una delegazione, come ospite dieci giorni presso il governo russo".

"La Russia - ha concluso il sindaco - è una nazione che ha perduto nell'ultima guerra circa 27 milioni di uomini e donne e che, con il sangue del suo popolo, combatte oggi il terrorismo e l'Isis eliminando migliaia di terroristi in Siria. Mentre noi abbiamo contribuito a destabilizzare Libia e Iraq e ora continuiamo ad importare gente di tutte le risme impinguando il suolo italiano. Maledico quindi chi vuole applicare sanzioni alla Russia danneggiando addirittura i nostri flussi finanziari e le imprese italiane".













Questo articolo è stato letto volte.


tuttonatura2016


centro caf strambi


prenota_spazio



Altri articoli in Garfagnana


audix Garfagnana


venerdì, 17 novembre 2017, 22:13

Nuova giornata nera sul fronte del trasporto pubblico

​"Nuova giornata nera sul fronte del trasporto pubblico, ennesimo disagio per utenti e studenti che prendono bus Ctt nord". Anche oggi si è registrato il disagio degli studenti della linea Ctt Nord da Castelnuovo di Garfagnana per Roggio Camporgiano


venerdì, 17 novembre 2017, 14:33

Simonini: “Trenitalia, disagi senza rimborsi: questa è l’Italia delle partecipate”

Per un ritardo di Trenitalia, società partecipata al 100 per cento da Ferrovie dello Stato, il consigliere leghista non solo ha perso la coincidenza del treno che aveva prenotato online, tramite una compagnia privata, ma ha anche dovuto pagare due volte per lo stesso biglietto senza che nessuna delle due...


Prenota questo spazio


venerdì, 17 novembre 2017, 12:42

Tamarri (Pd): "La parola è una sola, categorica e imperativa: Fusione!"

In merito al ridisegno degli assetti istituzionali per i comuni della Valle del Serchio e della Garfagnana prende posizione anche il neo-segretario del Pd di Fabbriche di Vergemoli Cristiano Tamarri che, con un commento infarcito di una consistente dose d’amara ironia, non fa mancare un suo personale punto di vista...


venerdì, 17 novembre 2017, 10:44

Uniti per Gallicano: "Respinta mozione sulla fusione, miope chiusura della maggioranza"

Il Pd di Gallicano interviene dopo che il consiglio comunale di giovedì 16 ha respinto la mozione presentata dal gruppo consiliare Uniti per Gallicano, sulla volontà dell’amministrazione di tenere una consultazione popolare informale sull’eventuale fusione tra i comuni di Gallicano, Fabbriche di Vergemoli e Molazzana


giovedì, 16 novembre 2017, 08:47

Giannini: "Farmacia aperta proprio grazie alla fusione"

Il sindaco di Fabbriche di Vergemoli Michele Giannini risponde all'interrogazione presentata da Costanza Forli, leader del gruppo di minoranza Costruiamo il Futuro, sulla chiusura della farmacia di Vergemoli


mercoledì, 15 novembre 2017, 16:52

Nuova luce al campo sportivo di Villa Collemandina

Ultimato al campo sportivo di Villa Collemandina un nuovo sistema di illuminazione notturna che permetterà alle squadre del capoluogo e a quelle che ne usufruiscono di allenarsi e disputare partite anche la sera


Ricerca nel sito


prenota_spazio


karisma


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio