prenota_spazio

Anno 3°

lunedì, 23 ottobre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana : gallicano

Fusione, Saisi non ha fretta: "Prima faremo un'assemblea pubblica, poi il referendum"

giovedì, 12 ottobre 2017, 11:50

di andrea cosimini

Ormai è chiaro. A differenza di Fabbriche di Vergemoli e Molazzana, che sembrano spingere per la fusione, Gallicano non ha alcuna fretta di fondersi con i due comuni e cerca di prendersi tutto il tempo necessario per approfondire i vantaggi e gli svantaggi con la cittadinanza.

Si spiega così anche il ritardo nel referendum consultivo che avrebbe dovuto interessare la cittadinanza gallicanese nei primi giorni di ottobre. Prima del referendum, infatti, l'amministrazione vuole fare un ulteriore passaggio convocando un'assemblea popolare per discutere apertamente dei "pro" e dei "contro" alla fusione. Dove e quando si terrà questa assemblea, però, non è dato ancora saperlo. Il che fa pensare ad un dilatamento ulteriore dei tempi. 

"L'iter che abbiamo scelto - ha spiegato il sindaco di Gallicano David Saisi - è questo: prima un approfondimento con gli uffici degli altri comuni per verificare i ritorni economici effettivi che avremmo nel caso ci fondessimo, così come gli altri presunti vantaggi, poi un'assemblea pubblica dove spiegheremo gli effetti della fusione, infine il referendum consultivo in cui chiameremo ad esprimersi tutta la cittadinanza".

"Per il momento - ha continuato Saisi - siamo sempre alla prima fase di questo iter. Come amministrazione però intendiamo mantenere un atteggiamento neutro anche se i singoli consiglieri potranno prendere una personale posizione. Dopo l'assemblea i cittadini avranno più chiari i vantaggi e gli svantaggi della fusione e potranno liberamente scegliere nel referendum se fondersi o meno e, nel caso, se farlo con Fabbriche e Molazzana, oppure soltanto con uno dei due".

Un percorso ben differente da quello intrapreso in altri comuni della Garfagnana dove l'iter per la fusione è passato direttamente in giunta.

"Non potevamo deliberare a livello di giunta - ha concluso Saisi - perché la legge regionale non avrebbe previsto l'utilizzo del referendum consultivo, dando invece la possibilità ai cittadini di decidere direttamente, tramite il voto, se fondersi o meno. Il problema è che, in questo caso, i voti sarebbero stati cumulativi. Quindi se, per esempio, a Gallicano avesse vinto il "no" per dieci voti, mentre negli altri due comuni avesse vinto il "sì" per una cinquantina di voti, la fusione sarebbe stata fatta a prescindere dalla contrarietà della cittadinanza gallicanese".




Questo articolo è stato letto volte.


Terigi auto 2014-15


tuttonatura2016


centro caf strambi


prenota_spazio



Altri articoli in Garfagnana


audix Garfagnana


domenica, 22 ottobre 2017, 19:45

Mariani prova a convincere i cittadini: “Ecco perché il comune unico conviene a tutti”

Il primo cittadino di San Romano in Garfagnana Pier Romano Mariani scende in campo in prima persona per appoggiare il referendum dei prossimi 29 e 30 ottobre per la fusione del proprio comune con quelli di Fosciandora e Pieve Fosciana, finalizzata all’istituzione di un comune unico: Appennino in  Garfagnana


domenica, 22 ottobre 2017, 18:17

Gatti selvatici avvelenati, scatta l'esposto in Procura

Da circa due anni le volontarie dell'associazione per la difesa e la tutela degli animali "Arca della Valle" si trovano a dover affrontare il problema dei gatti selvatici trovati morti nel comune di Minucciano. L'ultimo episodio però è stato la goccia che ha fatto traboccare il vaso


Prenota questo spazio


sabato, 21 ottobre 2017, 12:20

Più sicura la strada per Fornovolasco

Più sicuro l'accesso al borgo di Fornovolasco e alla Grotta del Vento, meta di migliaia di turisti da ogni parte d'Italia e dall'estero. L'investimento sulla sicurezza stradale è di circa 40mila euro ed ha interessato il tratto oggetto di una frana nel mese di febbraio


sabato, 21 ottobre 2017, 10:25

Lions Club presenta il video "Il Castello del Leone" per promuovere Castiglione e la Media Valle

È stato ultimato in questi giorni il video "Il Castello del Leone" a cura del Lions Club Club Garfagnana, presidenza Marco Castrucci, e della Commissione Storia e Cultura del Territorio e sarà presentato ufficialmente a Castiglione di Garfagnana domenica 29 Ottobre 2017


venerdì, 20 ottobre 2017, 10:33

Scuola in lutto per la scomparsa della storica maestra Fiorani

Una vita dedicata alla scuola, ai suoi alunni, con sorprendenti ed innovative applicazioni didattiche nella scuola elementare, già negli anni  ‘60-‘70, a Casciana, in comune di Camporgiano.  Parliamo della maestra Giovanna Fiorani, abitante a Casatico, scomparsa nei giorni scorsi all’età di 88 anni, molto conosciuta e stimata dai colleghi, genitori...


venerdì, 20 ottobre 2017, 09:14

In campo per il sì alla fusione la maggioranza di Pieve Fosciana: previsti tre incontri

Si avvicina il referendum per la fusione dei comuni di Pieve Fosciana, San Romano in Garfagnana e Fosciandora e le parti contrapposte affilano le armi. Si vota domenica 29 e domenica 30 ottobre: in campo con grande impegno il sindaco di Pieve Fosciana Francesco Angelini e il gruppo di maggioranza


Ricerca nel sito


prenota_spazio


karisma


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio