prenota_spazio

Anno 3°

mercoledì, 13 dicembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana : fabbriche di vergemoli

Tamarri (Pd): "La parola è una sola, categorica e imperativa: Fusione!"

venerdì, 17 novembre 2017, 12:42

In merito al ridisegno degli assetti istituzionali per i comuni della Valle del Serchio e della Garfagnana prende posizione anche il neo-segretario del Pd di Fabbriche di Vergemoli Cristiano Tamarri che, con un commento infarcito di una consistente dose d’amara ironia, non fa mancare un suo personale punto di vista oltre che a secche stoccate lanciate al sindaco del piccolo comune garfagnino.

“Tutto dobbiamo alla fusione. Senza la fusione nulla accadrebbe e nulla sarebbe accaduto – così esordisce il segretario Tamarri - chi non lo capisce è ottuso o mira ad altre fusioni. Per la fusione tutto si può, tutto si tollera, persino l'accusa pubblica di essersi comportati scorrettamente che il sindaco di Gallicano Saisi non ha risparmiato al sindaco già fuso Giannini, arrivando a dire “mai  una fusione con Fabbriche di Vergemoli!”. A dire il vero la minaccia si è subito tradotta in azione concreta qual è stata la repentina cancellazione della consultazione informale indetta dallo stesso gruppo di maggioranza di Gallicano e la richiesta ufficiale ai comuni di esplicitare la volontarietà di fondersi anche separatamente con il comune più grande di Gallicano: in pratica l’invito a Molazzana di mollare Fabbriche di Vergemoli.

Mutato lo scenario precostituito, adesso la patata bollente passa al sindaco di Molazzana Simonetti che dovrà scegliere tra Frabbriche di Vergemoli e Gallicano.

E sì che il buon Giannini aveva promesso mari, monti e grotte! Adesso non basta più, adesso bisogna rassicurare circa il fatto che Fabbriche di Vergemoli non ha bisogno di risorse aggiuntive, che tutto quello che verrebbe incassato dalla fusione andrebbe in favore delle popolazioni degli altri comuni! Certo a Fabbriche il municipio deve essere ricostruito ma fondendosi con Gallicano e Molazzana il palazzo comunale non servirebbe più e quindi: risolto anche questo problema.

Ho l’impressione purtoppo però che siamo solo al prologo di una farsa della quale non vediamo ancora la fine; e mi risparmi il mio sindaco l'accusa di voler altre fusioni, perchè il sentore oggi in tutta la valle è quello di voler evitare fusioni con Fabbriche di Vergemoli manco avessimo la peste. Che brutta storia per chi come me è innamorato dei miei paesi e della mia terra!”

 


Questo articolo è stato letto volte.


tuttonatura2016


centro caf strambi


prenota_spazio



Altri articoli in Garfagnana


audix Garfagnana


mercoledì, 13 dicembre 2017, 09:09

Maltempo, Rossi dichiara lo stato d’emergenza regionale

E' stato annunciato ieri pomeriggio ad Aulla nel corso dell'incontro che il direttore difesa del suolo e protezione civile della Regione Toscana, Giovanni Massini, su incarico del presidente Enrico Rossi, ha avuto con i sindaci dei comuni della zona e con il presidente della provincia di Massa Carrara Gianni Lorenzetti


martedì, 12 dicembre 2017, 16:44

“Toscana a Tavola”, Garfagnana protagonista

Dal Ponte della Maddalena alias Ponte del Diavolo alla Rocca Ariostesca, dalla Rocca di Camporgiano alla Fortezza delle Verrucole passando per i sapori della farina di castagne, del formaggio bagiolo, del farro e delle trote garfagnine senza dimenticare il buon vino che ormai si produce da anni in Garfagnana


Prenota questo spazio


lunedì, 11 dicembre 2017, 23:34

Maltempo, allerta su tutto il bacino del Serchio

Rimane in vigore l'allerta meteo con criticità di colore rosso per il rischio idraulico sul reticolo principale fino alle 6 di domani (martedì 12 dicembre) su tutto il bacino del fiume Serchio mentre sul reticolo minore e sul resto del territorio della provincia la criticità è di colore arancione


lunedì, 11 dicembre 2017, 17:31

Maltempo, black-out a Castelnuovo e strada interrotta per una frana a Vagli

Continua la conta dei danni causati dal maltempo in Valle del Serchio. A Vagli Sotto una frana ha interrotto la strada che porta alle cave, mentre a Castelnuovo un quartiere si trova senza corrente elettrica dalle 15.30. Frane anche in Mediavalle con disagi alla viabilità


lunedì, 11 dicembre 2017, 17:07

Protezione civile, domani chiuse alcune scuole

Alcuni sindaci della Valle del Serchio hanno preferito non rischiare per la giornata di domani (martedì 12 dicembre) tenendo ancora chiuse le scuole nei comuni di: Barga, Borgo a Mozzano, Bagni di Lucca, Pescaglia, Castelnuovo, Fosciandora, Molazzana, Fabbriche di Vergemoli, Pieve Fosciana, Castiglione, Villa Collemandina e Vagli. Scuole aperte a Camporgiano


lunedì, 11 dicembre 2017, 17:04

Maltempo, Consorzio di Bonifica monitora la lunga piena del Serchio

Rimane alta l'attenzione sul fiume Serchio in stato di piena dalle 20 di ieri sera. I livelli hanno iniziato una lunga ascesa, passando da 1,95m a Vecchiano agli attuali 6,71m. Atteso per questa notte il culmine della piena


Ricerca nel sito


prenota_spazio


karisma


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio