Anno 3°

mercoledì, 29 marzo 2017 - Recte agere nihil timere

FacebookTwitterYouTubeFeed RSS degli articoli

Mediavalle : coreglia antelminelli

“Il sindaco spieghi perché vuole esternalizzare il Giornale di Coreglia”

lunedì, 20 marzo 2017, 16:42

di andrea cosimini

La protesta continua. Ecco un’altra lettera, firmata questa volta da Guglielmo Donati e Daniela Bonaldi Marchetti, rispettivamente presidente e direttrice dei corsi Unitre Coreglia, in risposta alla volontà manifestata dal sindaco di affidare ad un’azienda esterna il servizio di redazione e pubblicazione del Giornale di Coreglia in un’ottica, sì di ottimizzazione delle risorse e di risparmio delle spese, ma anche di “ammodernamento” di un servizio ritenuto, a quanto pare, poco “accattivante” dalla stessa giunta.

“Caro Sindaco,

Come cittadini del Comune di Coreglia Antelminelli rimaniamo abbastanza perplessi in merito alle notizie che ogni giorno la stampa dedica a quanto succede nel Comune.

Notizie che creano un certo malumore che, se non adeguatamente spiegate, rimangono incomprensibili alla maggior parte dei cittadini.

Il fatto che riguarda il Giornale di Coreglia e l'annuncio di una sua conseguente esternalizzazione lascia adito ad interpretazioni le più svariate possibili.

Sono 14 anni che il Giornale esce ed è una delle cose che a nostro avviso qualificano in positivo il Comune, i cittadini lo ricevono a casa gratis, le spese vengono pagate da sponsor che fino ad oggi hanno onorato l’impegno preso, è ben fatto e molto curato nei minimi particolari, quindi perché si vuole cambiare una cosa che finalmente funziona bene?

La gente si interroga e credo che l’Amministrazione debba dare ampie spiegazioni

La qualità degli articoli, la grafica, l'imparzialità, gli aspetti culturali, i piacevoli ricordi e le segnalazioni erano da molti giudicati eccellenti, nella gente non ricordiamo di aver mai colto l'esigenza di provvedere ad un cambiamento verso qualcosa di nuovo ed oggi ancora non ben definito.

Ci sembra che il Comune abbia ben altri problemi a cui far fronte e sicuramente questo non rappresenta certo una priorità.

Comunque a titolo personale e di UNITRE Coreglia esprimiamo piena solidarietà al direttore del Giornale ed ai suoi collaboratori che in questi anni ci sono stati sempre vicini.

Saluti”


Questo articolo è stato letto 612 volte.



Prenota Spazio - 520px  x 120px


Prenota Spazio - 520px  x 120px

prenota_spazio


tuttonatura2016


SF-servizi finanziari


prenota_spazio


Corsica


Altri articoli in Mediavalle


martedì, 28 marzo 2017, 16:13

Bigiarini non risponde alle accuse: “Penso alle mie deleghe e al tanto lavoro da fare”

Massimo Bigiarini, assessore esterno al bilancio del comune di Coreglia, non ha voluto rispondere alle accuse mosse dall’ex collega, Romina Brugioni, eletta anch’essa come assessore esterno nella giunta Amadei


lunedì, 27 marzo 2017, 16:12

Taccini sul “caso Coreglia”: “Questa la democrazia nel feudo renziano”

Dopo le dichiarazioni al tritolo di Romina Brugioni sui retroscena delle sue dimissioni, a quanto pare, “volontarie” solo sulla carta, i gruppi di opposizione si sono subito mobilitati per fare chiarezza su una questione che, se confermata, sarebbe di una gravità assoluta


Prenota questo spazio


sabato, 25 marzo 2017, 12:24

Siamo al funerale della democrazia?

Ma a Coreglia si sono impazziti?  Da quando in qua un assessore alla cultura cade in disgrazia perché ha organizzato un convegno perfettamente riuscito? Eppur succede, in una valle, in un posto dove la democrazia sembra un lontano ricordo


giovedì, 23 marzo 2017, 23:20

Brugioni svela tutto: “In giunta c’era un clima degno della peggiore Prima Repubblica”

L’aveva promesso, l’ha fatto. L’ex assessore alla cultura, l’avvocato Romina Brugioni, ha deciso di svelare, una volta per tutte, il contenuto della “famosa” lettera che spedì al sindaco Valerio Amadei


Prenota questo spazio