Anno 3°

lunedì, 23 ottobre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Mediavalle : piano di coreglia

Gioca un gratta e vinci da 5 euro, vince mezzo milione

venerdì, 19 maggio 2017, 17:59

di andrea cosimini

Ha giocato 5 euro per un gratta e vinci "Città contro Campagna" ed ha vinto il massimo del montepremi: 500 mila euro. La vincita è avvenuta presso il bar "Tassoni", a Piano di Coreglia, un bar-caffè sulla via Nazionale che fa anche da tabaccaio, ricevitoria Lotto Sisal e Punto Snai. Non si conosce però il nome del vincitore. Il proprietario del bar, Christian Biagi, pensa possa essersi trattato di un cittadino del posto. Ma dal momento della vincita ad oggi nessuno si è presentato al bar.

"La vincita risale probabilmente a una decina di giorni fa - ha esordito il titolare -. Mi è arrivata una fotocopia del biglietto vincente per verificarla. Ed effettivamente era vincente. Il fortunato potrà ora riscuotere il montepremi presso una Banca Intesa. Si tratta ovviamente della vincita più alta avvenuta nel mio locale. A volte, qualcuno ha vinto 10 mila euro al gratta e vinci, mentre per quanto riguarda le scommesse sportive non siamo mai andati oltre i 38 mila euro. Questa volta, però, la vittoria è stata nettamente superiore".

Il fortunato vincitore ha speso il minimo per ottenere il massimo. 500 mila euro rappresenta infatti la cifra più alta che un gratta e vinci da 5 euro possa consentire. Solo con gratta e vinci da 10 o 20 euro è possibile arrivare a potenziali vincite milionarie. 

All'interno del bar c'è già chi commenta la vittoria con un pizzico di sana invidia: "Fossi nel vincitore me ne scapperei all'estero, magari in Costa Rica, dove potrei vivere come un signore". Altri invece sono più realistici: "Sono contento per lui anche se, in Italia, con 500 mila euro non cambi la tua vita. Senza contare poi che c'è una percentuale che verrà trattenuta dalla vincita. Al massimo il fortunato riscuoterà, si e no, 450 mila euro".


Questo articolo è stato letto volte.



tuttonatura2016


castelnuovo


prenota_spazio


prenota_spazio


Altri articoli in Mediavalle


Prenota questo spazio


sabato, 21 ottobre 2017, 14:51

Affitti, contributi per prevenire gli sfratti per morosità incolpevole

Per accedere al bando il richiedente, fra i requisiti, deve avere un reddito I.S.E. non superiore a 35 mila euro o un reddito derivante da regolare attività lavorativa con un valore I.S.E.E non superiore a 26 mila euro.


venerdì, 20 ottobre 2017, 13:25

Pubblica illuminazione a led, iniziati i lavori di conversione

Un’opera il cui valore si aggira su un milione e 100 mila euro ma che sarà a costo zero per il comune, visto che l’intervento è interamente a carico di Menowatt Ge, società di cui Legambiente detiene una partecipazione a testimonianza dell’impegno in campo green dell’azienda, cui l’amministrazione comunale ha...


Prenota questo spazio


giovedì, 19 ottobre 2017, 16:16

Fine settimana ricco di iniziative al “Museo del Castagno” di Colognora

Sabato 21 ottobre alle ore 16,30 nella sala convegni del museo si svolgerà la 7a edizione della giornata di studi  “Natura, ambiente e prodotti tipici”. Mentre domenica 22 ottobre alle ore 17,00 sempre nella sala del museo verrà proiettato un video realizzato a cura del regista Roberto Giovannini dal titolo “Umberto...


mercoledì, 18 ottobre 2017, 16:12

Nuova cabina Enel e restyling del sistema elettrico in Mediavalle

Il nuovo impianto, realizzato con le migliori tecnologie e con perfetto inserimento ambientale, si trova lungo la linea di media tensione “Due Strade” ed è dotato di innovazioni tecnologiche che garantiranno un servizio elettrico eccellente per Bagni di Lucca, Coreglia e per tutta la Media Valle del Serchio


mercoledì, 18 ottobre 2017, 16:09

Proseguono i controlli della polizia municipale: sequestrato un mezzo grazie al Targa System

Durante i frequenti controlli sulla viabilità ordinaria, le pattuglie hanno utilizzato il Targa System, la tecnologia in grado di controllare che i mezzi in transito siano dotati di assicurazione e opportunamente revisionati. Nei giorni scorsi, infatti, è stato predisposto il sequestro di un mezzo pesante proprio perché privo di copertura...


venerdì, 13 ottobre 2017, 18:05

Raccolta differenziata dei rifiuti, Pescaglia supera l’obiettivo del 65 per cento

Pescaglia è tra i comuni toscani ad aver superato nel 2016 l’obiettivo del 65 per cento della raccolta differenziata dei rifiuti. Tra i migliori risultati c’è anche quello che riguarda la produzione di rifiuti urbani pro capite: 362 chili a persona, cioè il 41 per cento in meno rispetto alla...