Anno 3°

lunedì, 21 agosto 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Elisoccorso, dalla Regione oltre 17 milioni per il 2017

martedì, 8 agosto 2017, 12:52

Dalla Regione 17.200.000 euro per lo svolgimento del servizio di elisoccorso nel 2017. Lo stabilisce una delibera approvata nel corso dell'ultima seduta di giunta su proposta dell'assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi. Il finanziamento complessivo sarà così ripartito: 6.600.000 euro ciascuna per le aziende sanitarie Toscana sud est e Toscana nord ovest, dove operano i due apparecchi Pegaso 2 (Grosseto) e Pegaso 3 (Massa), che fanno entrambi servizio diurno e notturno; 4.000.000 alla Asl Toscana centro, dove opera Pegaso 1 (Firenze), che svolge il solo servizio diurno.

Nel 2016 gli elicotteri Pegaso hanno effettuato 2.306 missioni, delle quali 2.056 per attività HEMS (Helicopter Emergency Medical Service), cioè attività di soccorso sanitario che hanno garantito il trasporto del paziente direttamente dal luogo dell'evento all'ospedale appropriato, per dotazioni e funzionalità, all'ottimale percorso di diagnosi e cura, nei tempi più rapidi possibile, in linea con le indicazioni internazionali, secondo le quali la precocità di intervento condiziona fortemente gli esiti di mortalità e disabilità residua.

"Il servizio di elisoccorso è prezioso perché consente di prestare assistenza in tempi rapidi in ogni lembo della Toscana, sulle isole e nei luoghi più difficilmente raggiungibili dalle ambulanze - dice l'assessore Stefania Saccardi - Per migliorare sempre la capacità di risposta del servizio di elisoccorso ai bisogni dei cittadini, gli elicotteri 118 devono essere dotati in maniera omogenea di apparecchiature e attrezzature sanitarie. Nel finanziamento corrisposto dalla Regione per il 2017 sono compresi anche 440.000 euro per l'acquisto di apparecchi elettromedicali che vanno a sostituire apparecchiature acquistate nel 2009 e quindi oggi obsolete".

Il numero degli interventi effettuati dagli elicotteri Pegaso cresce di anno in anno, anche per il sempre maggiore utilizzo degli elicotteri 118 per l'ottimizzazione dei percorsi di centralizzazione delle patologie tempo-dipendenti, quali trauma, arresto cardiocircolatorio, insufficienza respiratoria acuta, infarto, ictus (first quintet hour).

Gli elicotteri 118 effettuano, oltre all'attività di trasporto sanitario (HEMS), anche attività di elisoccorso con l'utilizzo di tecniche che prevedono l'impiego di metodiche particolari, come l'uso del verricello, sulla base di una specifica convenzione tra la Regione Toscana e il Soccorso Alpino e Speleologico Toscano; nonché trasporto di farmaci, organi, persone, materiali in caso di calamità e maxiemergenze.

L'elisoccorso in Toscana

In Toscana il servizio di elisoccorso, attivato dal luglio 1999, è organizzato su tre basi operative:
- elicottero Pegaso 1, con base all'ospedale Santa Maria Annunziata (Ponte a Niccheri), nella Asl Toscana centro (Firenze), con competenza operativa prevalente nell'area Toscana centrale;
- elicottero Pegaso 2, con base all'ospedale Misericordia della Asl Toscana sud est (Grosseto), con competenza operativa prevalente nell'area Toscana sud e isole dell'arcipelago;
- elicottero Pegaso 3, con base all'aeroporto del Cinquale, Asl Toscana nord ovest (Massa Carrara), con competenza operativa prevalente nell'area Toscana nord e isole dell'arcipelago.

L'elicottero Pegaso 1 opera in orario diurno, mentre sia Pegaso 2 che Pegaso 3 sono in grado di volare anche di notte, garantiscono 22 ore di operatività al giorno, con turni di 11 ore intervallati da un'ora di fermo tecnico, e sono abilitati al sorvolo del mare e pertanto garantiscono il soccorso anche nelle isole dell'arcipelago toscano.

L'elisoccorso viene utilizzato per:
- interventi territoriali di emergenza/urgenza (interventi primari);
- trasporti interospedalieri di emergenza/urgenza (interventi secondari);
- attività di soccorso in ambiente ostile/montano;
- attività addestrativa, voli per ricognizioni, sopralluoghi;
- missioni tecnico logistiche su richiesta del Soccorso Alpino e Speleologico Toscano (SAST).


centro caf strambi


castelnuovo


claro


prenota_spazio


santori


Altre notizie brevi


prenota_spazio


lunedì, 21 agosto 2017, 16:06

Miele toscano, giù la produzione del 50 per cento a causa delle temperature record e della siccità

Temperature roventi e siccità hanno fatto sprofondare del 50% la produzione di miele toscano. A parlare della situazione estremamente critica del settore è la Confagricoltura con Gianluca Ghini, che fa parte anche dell'associazione toscana apicoltori:


lunedì, 21 agosto 2017, 13:08

Torna la tradizionale "Stordellata" della Misericordia di Castelnuovo

Torna la tradizionale “Stordellata” della Misericordia di Castelnuovo di Garfagnana, realizzata con il patrocinio del comune, sabato 26 agosto, a partire dalle 20, in Piazza Olinto Dini a Castelnuovo di Garfagnana. Il menù prevede tortelli al ragù, porchetta dell’Odorico con contorno, crostate, vino e acqua. Offerta minima 15 euro.


prenota_spazio


domenica, 20 agosto 2017, 20:57

Incendio boschivo sul Monte Argegna domato dai vigili del fuoco

Un incendio ha interessato questo pomeriggio (domenica 20 agosto) un bosco sul Monte Argegna, nel comune di Sillano, richiedendo l'intervento dell'elicottero e dei vigili del fuoco di Castelnuovo di Garfagnana che sono intervenuti sul posto intorno alle 17 ed hanno domato le fiamme nel giro di poche ore provvedendo in serata agli...


sabato, 19 agosto 2017, 14:28

Al S. Croce di Castelnuovo Garfagnana il servizio prenotazione delle visite per l'idoneità alla guida, riprenderà a settembre

L’Azienda USL Toscana nord ovest comunica che, nello stabilimento ospedaliero di Castelnuovo Garfagnana, ilservizio prenotazione delle visite per l'idoneità alla guida - sospeso in via temporanea nel mese di agosto 2017 - riprenderà regolarmente a partire da giovedì 7 settembre 2017, dalle ore 9 alle ore 13, e così per tutti i...


venerdì, 18 agosto 2017, 16:15

Accusa un malore sulla Pania Secca: uomo soccorso da Pegaso

Si è sentito poco bene, accusando un po' di nausea, così ha richiesto l'intervento del 118 che ha inviato sul posto una squadra del soccorso alpino, data la zona impervia, e l'elisoccorso Pegaso per recuperarlo. E' successo oggi pomeriggio (venerdì 18 agosto), alle 14.40, sulla Cresta dei Denti sulla Pania Secca.


giovedì, 17 agosto 2017, 23:25

Cade dalle scale di casa, interviene il 118

Un uomo di 60 anni è caduto dalle scale di casa questa sera (giovedì 17 agosto), intorno alle 19.40, facendo un volo di tre metri e riportando diversi traumi. E' successo a Castelvecchio Pascoli, nel comune di Barga. Sul posto è intervenuta un'ambulanza della Misericordia di Castelnuovo di Garfagnana.


mercoledì, 16 agosto 2017, 13:46

Donna soccorsa dopo aver battuto la testa sulle Alpi Apuane

Una donna è stata soccorsa da un'ambulanza quattro per quattro, oggi pomeriggio (mercoledì 16 agosto) intorno alle 13, vicino al rifugio Orto di Donna, sulle Alpi Apuane, nel comune di Minucciano, dopo aver battuto la testa. Dato che la donna si trovava all'interno del rifugio non è stato necessario l'intervento del...


mercoledì, 16 agosto 2017, 12:49

Bimba trasferita al Meyer per una grave patologia

Una bambina di pochi mesi è stata trasferita questa mattina (mercoledì 16 agosto) all'ospedale Meyer di Firenze, per una grave patologia, grazie all'intervento dell'elisoccorso Pegaso che è atterrato allo stadio di Barga. 


martedì, 15 agosto 2017, 18:09

Incendio sopra l'abitato di Piazza al Serchio

Un incendio ha interessato alcune sterpaglie sopra l'abitato di Piazza al Serchio nella giornata di oggi (martedì 15 agosto), giorno di Ferragosto, richiedendo l'intervento dei vigili del fuoco, dei carabinieri e dell'elicottero per domare le fiamme. Nessuna abitazione sarebbe comunque a rischio.


domenica, 13 agosto 2017, 10:21

Incendio in località Frascone a Mologno domato dai vigili del fuoco

Intervento dei vigili del fuoco ieri sera (sabato 12 agosto), intorno alle 23, in località Frascone, a Mologno, per un piccolo incendio scoppiato all'interno di un container dove sono andati a fuoco alcuni materiali di scarto. Sul posto anche una squadra della polizia locale per accertare le cause dell'incendio.


Ricerca nel sito


Associazione Musicale Lucchese


Pucciprogetto legno


osteria le verrucole


prenota_spazio


maranello corse


conflavoro


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio