Anno 3°

domenica, 22 ottobre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Rubriche : lettere alla gazzetta

Nuova centrale idroelettrica sulla Lima, Liano Picchi scrive al presidente Rossi

domenica, 19 marzo 2017, 20:01

di Comitato salviamo la Lima

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera aperta scritta da Liano Picchi a nome e per conto del Comitato salviamo la Lima al presidente della Regione Rossi:

Abbiamo analizzato attentamente quanto suggerito dall'assessore regionale Baccelli per fermare la costruzione di una nuova centrale idroelettrica sulla Lima, ma non ci convince del tutto.

Trincerarsi dietro alla sola decisione presa dal Consiglio Comunale di Bagni di Lucca per dire un NO DEFINITIVO, significa esporre il Comune ad una potenziale causa risarcitoria da parte della società genovese e quindi a tutta una serie di eventualità negative che potrebbero invece aprire la strada alla società costruttrice, perchè:

1° Non è affatto scontato che l'attuale amministrazione vinca le prossime elezioni, e quindi potremmo trovarci con una nuova amministrazione che per volontà, timore, o utilizzando come comodo alibi il semplice rischio di perdere la causa e pagare un forte risarcimento finisca per dare il via ai lavori.

2° Non corrisponde a verità che il solo Comune si sia dichiarato contrario, ma da quanto emerge dal verbale della Conferenza dei Servizi si ricava una contrarietà per motivazioni di diverso ordine e grado dell'Autorità di Bacino del Serchio, dell'Arpat e della Soprintendenza.

3° La Regione ha una inoppugnabile motivazione per rinviare alla Provincia di Lucca la richiesta di una nuova autorizzazione VIA, visto che a dichiarare inammissibili varianti successive fatte dall' azienda, é stato lo stesso Assessore Baccelli che allora ricopriva la carica di Presidente della stessa Provincia.

Visti gli eloquenti silenzi di Marcucci e Mariani sulla vicenda, e le ambigue conclusioni che sembrano scaturire dal procedimento e che rischiano di procurare un enorme danno economico, occupazionale ed ambientale ad una intera comunità, chiediamo a Lei Presidente Rossi un incontro.

Da Lei ci aspettiamo un segno di discontinuità da una situazione che ha creato in tanti cittadini una perplessità in più verso un Ente che appare lontano e svogliato e che dopo essersi avocato a se prerogative importanti, rischia di risolverle con escamotage alla Bertoldo o peggio ancora alla Ponzio Pilato.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Rubriche


Prenota questo spazio


venerdì, 20 ottobre 2017, 09:16

"Gramolazzo, un disastro silenzioso"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera di Marco Tersitti in cui si denuncia la mancanza di acqua nel Lago di Gramolazzo, legata allo svuotamento annuale per la manutenzione della diga, e si attaccano le istituzioni locali per il totale disinteressamento


sabato, 7 ottobre 2017, 08:24

In sella a una moto con Lucia Mondella: anche Paola Pitagora dal professor Giovanni Barco

La Lucia Mondella dei Promessi Sposi televisivi di Sandro Bolchi, di A come Andromeda in compagnia di Luigi Vannucchi, è una delle pazienti del professor Giovanni Barco. Da Roma Termini a Pisa Centrale e ritorno grazie ad un passaggio in... moto, una SRV 850 Aprilia


Prenota questo spazio


giovedì, 5 ottobre 2017, 20:02

Guerra per bande nel Pd toscano

Dario Parrini (nella foto) è il segretario che in Toscana, nelle ultime due tornate elettorali, ha osservato senza batter ciglio la perdita di cinque capoluoghi di provincia. Cioè senza nemmeno prendere in considerazioni l'ipotesi di dimettersi.


venerdì, 29 settembre 2017, 10:40

La buona "squola"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera firmata da un gruppo di genitori degli alunni della Scuola dell'Infanzia di Castiglione di Garfagnana indirizzata, tra gli altri, al prefetto e al dirigente scolastico dell’istituto, per mettere tutti a conoscenza delle problematiche insorte nel mese di settembre nella loro scuola


venerdì, 29 settembre 2017, 09:51

"Assordante silenzio sulla chiusura del centro dialisi a Castelnuovo"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera di protesta, firmata da Sergio Tortelli, segretario della Lega Pensionati CGIL Alta Garfagnana, contro la chiusura del centro dialisi di Castelnuovo di Garfagnana. Lettera inviata anche alla Procura della Repubblica


martedì, 19 settembre 2017, 17:18

"Rio dell'Orso a rischio esondazione, mi auguro che il governatore Rossi intervenga"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa lettera aperta di Loreno Bertolacci, presidente del comitato paesano per la valorizzazione di Castelvecchio Pascoli, la tutela dell'ambiente e del paesaggio pascoliano, nonché nostro collaboratore, indirizzata al governatore della regione Toscana Enrico Rossi a seguito dei poteri conferitigli dal governo Gentiloni