Anno 3°

domenica, 19 novembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Rubriche : lettere alla gazzetta

Una vallata senza più dignità

mercoledì, 5 luglio 2017, 10:13

di francesco saisi

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa breve e amara riflessione sulla situazione politica della Lucchesia in generale alla luce degli ultimi eventi non proprio edificanti:

La cronaca locale di questi giorni fa riflettere seriamente su come, anche nella valle di lacrime e Lucchesia in generale, il livello di schifezza abbia toccato valori elevati e chissà se mai raggiunti in passato.

Sindaci che vengono scavalcati da singoli cittadini, o associazioni, pronti a lucrare sulla falsa accoglienza, assessori che si arrampicano sugli specchi per cercare di rimediare a porcate politiche in perfetto stile italiano, ex presidenti di enti-carrozzoni lodati dai loro seguaci nonostante le prove raccolte contro di loro dagli inquirenti siano schiaccianti.

Altro argomento a tenere banco è il nome del futuro comune che potrebbe nascere in Garfagnana, quando se esistesse un vero dialogo tra le amministrazioni e meno campanilismo si potrebbe arrivare ad una vera unione dei comuni, e non quella attuale altro carrozzone che sostituisce le ex comunità montane, ma quella che potrebbe portare ad uno, o se proprio si volesse tener distinte le due entità Garfagnana e Mediavalle, al massimo due comuni nella Valle del Serchio, dove però sarebbe opportuno avere al loro comando sindaci con i contro coglioni, per poter ridare alla nostra vallata quella dignità che meriterebbe.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Rubriche


Prenota questo spazio


venerdì, 17 novembre 2017, 08:50

“Auto dell’Unione dei Comuni in divieto di sosta ostruiscono l’accesso dei mezzi di soccorso”

Riceviamo e volentieri pubblichiamo una lettera di un “abituè” di questa rubrica… Tiziano Innocenti di Castelnuovo che ritorna su uno dei suoi temi “preferiti”, quello del mercato cittadino del giovedì


venerdì, 10 novembre 2017, 23:11

“Gesso 4 non risponde…"

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo ricordo tracciato dal Col. (Ris) Vittorio Lino Biondi dell'evento tragico del 9 novembre 1971 in cui persero la vita 6 avieri britannici e 46 paracadutisti italiani della brigata paracadutisti Folgore. Uno di loro, il par. Daniele Matelli, era di Borgo a Mozzano


Prenota questo spazio


giovedì, 9 novembre 2017, 11:34

Il mistero di Lucca, provincia di Barga

Sono tornato! E quante ve ne devo raccontare! Non avete idea! Il Guercio questa settimana, solo per voi, ha origliato ed è stato attentissimo a fiutare i gossip lucchesi e di tutta la provincia. Gli occhi sì, ma le orecchie non mi tradiscono


giovedì, 9 novembre 2017, 09:35

Caso Cucchi, cinque carabinieri abbandonati come cani

Elena Ricci, di Associazione Nuova Difesa, esprime solidarietà ai 37 carabinieri indagati in Lunigiana e racconta, chiamando in causa il silenzio assordante del generale Del Sette comandante generale dei carabinieri, la vicenda dei cinque militari alla gogna e dimenticati del caso Cucchi


mercoledì, 8 novembre 2017, 09:46

37 carabinieri indagati? Perdonateci, ma noi stiamo con loro

Chi scrive ha pensato molto prima di affrontare questo tema. Dopo aver pubblicato alcuni articoli sulla vicenda dei 37 carabinieri indagati a Massa e Carrara, compresi sottufficiali e ufficiali, sono accadute cose che ci hanno fatto pensare e, anche, sospettare


giovedì, 2 novembre 2017, 22:43

La mente e l'oblio della morte

Inizia con questo articolo uno scambio di impressioni tra un giornalista alla ricerca di un senso per la vita e uno psichiatra che, per conformazione professionale, quel senso dovrebbe averlo già trovato