Anno 3°

domenica, 2 agosto 2015 - Recte agere nihil timere

FacebookTwitterYouTubeFeed RSS degli articoli

Sport

Anche il Corfino vola in semifinale. Clamoroso harakiri del Pontecosi

lunedì, 6 maggio 2013, 23:26

di simone pierotti

Ci siamo! Il torneo amatori di calcio U.I.S.P. della Garfagnana è arrivataalla fase finale, con la conclusione dei gironi. Da sabato via alle semifinali, prima delle due partite di finale programmate per domenica 26 maggio allo stadio Nardini di Castelnuovo. Nel girone A conclude nel migliore dei modi il Camporgiano, la favorita per la vittoria finale: Fabbri Riccardo ha regalato la vittoria sul campo degli Avvoltoi della Polle. 5 vittorie su 6 incontri: unico neo la rocambolesca sconfitta rimediata contro il Corfino, che ha fatto discutere, e non poco. Grazie a quella vittoria e al pareggio nella partita finale contro l’Atletico Castiglione, è così proprio il Corfino a centrare un insperato secondo posto e l’accesso alle semifinali. La gara decisiva si è disputata al Comunale Vecchio di Castelnuovo: al gol di Marco Castelli ha risposto in zona Cesarini Alberto Pucci, troppo tardi per poter ribaltare il risultato.

Tutto deciso nel girone B, dove il Capriola Poggio ha offerto un’altra prova di forza battendo 1-0 gli Amatori Newcastle grazie alla prodezza del “Cobra” Stefano Betti, un lupo del calcio nostrano che non ha perso né il pelo né il vizio (di fare gol). Da sabato prossimo iniziano le semifinali, con i confronti tra Capriola Poggio e Corfino, e Camporgiano e Amatori Newcastle.

In Coppa Garfagnana nel girone nessuna sorpresa per il Sillicano che ha concluso al primo posto con il pareggio, nel classico confronto di fine stagione, con il Villareal. 1-1 il risultato finale con le reti di Marco Ferrari (per la statistica, vanta 2 presenze in Serie C2 con la maglia del Castelnuovo) e Gabriele Nobili Ambrosini. Ha del clamoroso, invece, la qualificazione dei Fratres Sillano, dati ormai per spacciati. Oltre a fare il proprio dovere, battendo 3-0 i Diavoli Rossi Filicaia grazie al triplete di Emiliano Bertei, dovevano attendere buone notizie da Corfino, dove il Pontecosi/Lagosì affrontava il fanalino di coda Deportivo La Fagiana. Chi l’avrebbe mai detto, il Pontecosi si è fatto fermare dalla piccola matricola montana sull1-1. Il gol di Massimo Giannotti non è bastato, il gol condanna è stato realizzato da Pietro Brugiati (sì…proprio il simpatico e famoso Pietrino!). Disperazione in riva al lago per un clamoroso harakiri, ma vi assicuriamo che nessuno vi si è buttato. Nel girone B vola in semifinale il Careggine che ha travolto 4-1 il Gramolazzo (gol di Marco Tamagnini, Andrea Cardosi, doppietta di Michele Tognari, gol della bandiera per i locali di Francesco Borgheri). Pareggio salomonico per 1-1 tra CeragetoMojito e Cerretoli che accede così alla semifinale. Reti di Marco Lorenzetti e Alessio Frediani. Sabato sono in programma le partite Sillicano – Cerretoli e Fratres Silliano – Careggine.


Questo articolo è stato letto 1007 volte.



infiniti


Prenota Spazio - 520px  x 120px

prenota_spazio


prenota_spazio


Corsica


Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


giovedì, 30 luglio 2015, 16:07

GhivizzanoBorgo al quinto posto nella graduatoria dei ripescaggi in Serie D

La tabella dei ripescaggi alla Serie D avvicina, per la prima volta nella sua storia, il Ghivizzano Borgo a Mozzano alla partecipazione nel massimo campionato nazionale dilettanti. La decisione ufficiale sui ripescaggi prevista per il 5 agosto


giovedì, 30 luglio 2015, 11:06

Alessandro Gheri, il figliol prodigo torna a Castelnuovo

Reparto di attacco rinnovato per il Castelnuovo che, dopo Scandurra e Angeli, annuncia Alessandro Gheri, classe 1994, di rientro dal Coreglia. Un “figliol prodigo” pertanto, che rientra alla casa madre gialloblu dopo le due stagioni mandato a maturare in Prima Categoria


Prenota questo spazio


giovedì, 30 luglio 2015, 11:04

G.S. Orecchiella brilla su tutti i fronti: Leanna Fabbri trionfa alla Strachiesina

Si inizia con l’infra-settimanale pistoiese, la classifica gara di Masotti, valida per il 32° Trofeo Tesim percorso di 8,6 km durissimi e con i migliori specialisti della Toscana, keniani compresi


giovedì, 30 luglio 2015, 02:20

Ferlazzo stacca Baldini nella corsa podistica di Gorfigliano

Immersi nel verde dell'alta Garfagnana, a Gorfigliano, si è disputata "Ritroviamoci a Gorfigliano", 22^ prova del "Corrilunigiana-memorial Franco Codeluppi". Tutte le foto


Prenota questo spazio