Anno 3°

mercoledì, 13 dicembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Torna alla vittoria il River Pieve: i biancorossi passano in quel di Montignoso

domenica, 19 marzo 2017, 20:12

1 - 3 

Montignoso: Ceragioli, Nardini, Vanello, Perregrini, Grillotti, Guarducci, Borsalino, Giunta, Borzonasca, Riveri, Vita A disposizione: Caivano, Mazzei, Cristiani, Buselli, Maggi, Pallonetto Allenatore: Simone Mazzei

River Pieve: Bertoncini, Scali, Daniele Friz, Pennucci, Del Giudice, Buriani, Francesco Satti (70’Rocchiccioli), Youssefi (77’Maggi), Benlaidi (85’Poli), Luca Satti, Morelli A disposizione: Vanni, Cecchini, Diego Friz, Landi Allenatore: Gabriele Zuddas

Arbitro: Scire di Pisa

Marcatori: 26’ Pennucci su rigore, 39’ Morelli, 45’ Rivieri su rigore, 65’ Benlaidi

Note: Al 9’ Luca Satti ha fallito un calcio di rigore. Espulso al 71’ Vanello per doppia ammonizione

 

Dopo due sconfitte consecutive il River Pieve trova un importante successo espugnando il sempre ostico terreno di gioco del Montignoso, team in lotta per cercare di conquistare la salvezza diretta ora distante quattro lunghezze. Per i “millionarios” della Garfagnana la sesta vittoria esterna permette loro di cristallizzare il proprio piazzamento a metà classifica e di riaprire la lotta per il “predominio” cittadino nei confronti dei cugini del Pieve Fosciana. Il risultato finale rispecchia l’andamento di una gara nella quale sono stati sempre in controllo del match. Alla luce delle diverse palla gol confezionate e non concretizzare il punteggio in favore della squadra di Zuddas sarebbe potuto essere ancora più “rotondo”. Per i rossoblù si tratta dell’ottava partita consecutiva senza vittorie. La fase realizzativa, peggior attacco del campionato con 21 centri, è la causa principale della deficitaria posizione di graduatoria della formazione dell’allenatore-giocatore Mazzei. La partenza nel mercato invernale di Bonini, unita all’assenza odierna del centravanti Ferrari, non ha fatto altro che peggiorare la situazione. Gli ospiti, privi dello squalificato Pioli e di Angelini, schierano in difesa Del Giudice e Buriani con Daniele Friz “retrocesso” nel ruolo di terzino sinistro. Al minuto numero otto Grillotti stende in area locale Benlaidi. Calcio di rigore che Luca Satti, capitano e migliore marcatore dei biancorossi, spedisce sul palo interno con la sfera che torna tra le braccia di Ceragioli.

Al 26’ azione personale di uno scatenato Benlaidi che si “beve” Nardini e Guarducci prima di essere messo giù da Vanello. L’arbitro Scire non ha dubbi e concede il secondo penalty di giornata che Pennucci realizza. Nel finale di tempo il River colpisce nuovamente con Morelli, bravo nel riprendere un tiro di Benlaidi respinto da un difensore e a battere l’incolpevole Ceragioli. A questo punto il Montignoso si scuote e al 44’ arriva il terzo rigore di giornata per il fallo commesso da Youssefi su Vita. Si incarica della trasformazione Rivieri che spiazza Bertoncini, dimezzando così lo svantaggio.

Nel secondo tempo, nonostante la squadra massese appaia più maggiormente volenterosa in zona offensiva, è sempre la compagine ospite a tessere le maggiori trame offensive. Al 65’ grande azione innescata da Francesco Satti, rifinata da Morelli per Benlaidi che corona la sua ottima partita con un bel gol. Segnatura che di fatto fa la calare il “sipario” sul match. C’è ancora tempo per annotare l’espulsione di Vanello, doppio giallo per lui e l’esordio tra le fila del River del giovane Poli.

Domenica prossima Luca Satti e compagni riceveranno la visita della pericolante Montagna Pistoiese, mentre il Montignoso sarà alla ricerca di punti salvezza sul difficile campo del Fornoli.

 

Michele Masotti

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


mercoledì, 13 dicembre 2017, 09:06

Punto sui dilettanti: il maltempo dimezza il programma, Vagli vincente nel big match

La grande protagonista dello scorso fine settimana calcistico è stata l’abbondante nevicata che ha costretto, nella giornata di domenica 10 dicembre, sette formazioni della nostra zona a dovere rinviare i propri incontri


martedì, 12 dicembre 2017, 16:30

Luca Panzani e Hankook al via del Rally "Ciocchetto"

L'ultima gara dell'anno, per il giovane driver lucchese coincide con l'annuncio della squadra che lo seguirà nella stagione tricolore 2018 come ufficiale Hankook e del copilota designato a stare al suo fianco. Il team piemontese Balbosca fornirà la vettura, Francesco Pinelli sarà il copilota


Prenota questo spazio


martedì, 12 dicembre 2017, 16:26

Island Motorsport al via del Ciocchetto

Per festeggiare al meglio una stagione che l’ha vista conquistare il titolo femminile nell’International Rally Cup, la massese Corinne Federighi sarà al via del 26° Rally Il Ciocchetto, in scena il prossimo fine settimana lungo gli asfalti della tenuta “Il Ciocco”, nel Lucchese


martedì, 12 dicembre 2017, 11:13

Christopher Lucchesi alla Ronde di Sperlonga per chiudere il primo anno da rallista

Ultima gara dell'anno per il 18enne figlio d'arte di Bagni di Lucca,che torna al volante della Peugeot 208 R2 della Rally Experience, stavolta affiancato dal papà Gabriele, che si rimette a leggere note in un suo "ritorno alle origini"


martedì, 12 dicembre 2017, 08:54

Stefano Martinelli deluso dal Motor Show, cerca il riscatto al “Ciocchetto”

Il neo Campione d'Italia R1, sempre con la Suzuki Swift, non ha potuto onorare la partecipazione alla rassegna bolognese, fermato da un banale inconveniente tecnico. Questo fine settimana sarà al via della gara "di casa" ritrova al suo fianco, dopo sette anni, Sara Baldacci


lunedì, 11 dicembre 2017, 23:26

Fabrizio Tazzioli, un ritorno alla “casa gialloblu”: “Primario mantenere la categoria”

E’ Fabrizio Tazzioli il nuovo allenatore del Castelnuovo: dopo la “crisi” tecnica aperta con le dimissioni di Edoardo Micchi, la società è corsa ai ripari affidando la squadra ad un allenatore esperto e di valore