Anno 3°

mercoledì, 13 dicembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

Usciti i gironi dei campionati regionali dilettantistici: il Castelnuovo ritrova Grosseto e Poggibonsi

venerdì, 11 agosto 2017, 10:06

di michele masotti

Con la stesura di tutti i campionati regionali dei dilettanti, comprendenti le categoria che vanno dall’Eccellenza fino ad arrivare alla Seconda, è ufficialmente cominciato il conto alla rovescia verso le prime sfide della stagione 2017-2018. In attesa che il GhivizzanoBorgo conosca le sue avversarie, rebus che verrà risolto domani pomeriggio intorno alle 15, già 10 compagini della nostra zona sanno con chi dovranno vedersela nei prossimi e con quali team, in molti casi saranno dei derby, si sfideranno per i primi turni delle varie coppe delle diverse categorie. Ricordiamo che i calendari verranno dei campionati verranno compilati nelle prossime settimane.

Il ritorno in Eccellenza, dopo due stagioni, del Castelnuovo, peraltro unica rappresentante della provincia di Lucca, vede i gialloblù inseriti, come di consueto, nel girone A dove a sorpresa non è stata inserita l’Aglianese. Per i ragazzi di Edoardo Micchi ci saranno le inedite sfide San Gimignano e Gambassi ma soprattutto i confronti contro Grosseto e Poggibonsi, team al cospetto dei quali i gialloblù dettero vita a delle belle partite nell’allora C2. Specialmente i maremmani, che messa alle spalle l’era Pincione sono ripartiti grazie ad una fusione con il Roselle, spesso e volentieri dovettero arrendersi al Castelnuovo dei vari Belluomini e Martelloni. Nel primo turno di Coppa Italia capitan Tolaini e compagni affronteranno, con la formula della partita andata e ritorno, il Ponte Buggianese. Scendendo in Prima Categoria, a rappresentare la Garfagnana e la Media Valle saranno ai nastri di partenza Diavoli Neri Gorfigliano, Fornoli, Pieve Fosciana e River Pieve. In questo girone A, che comprende come al solito team lucchesi, pistoiesi e massesi, le novità sono rappresentate dal Pontigiana, dalla matricola Tau Calcio e dall’ambizioso Ponte a Moriano di Angeli e Tarantino. Curiosamente il Monsumanno, sulla carta una delle favorite, prenderà parte al girone B. Sin dal primo turno di Coppa Toscana ci sarà grande interesse per questa categoria. Il Fornoli di Renucci se la vedrà contro Ponte a Moriano e Acqualda mentre promette emozioni a non finire il triangolare tra Diavoli Neri, Pieve Fosciana e River Pieve, che verrà inaugurato domenica 3 dal match tra i “black devils” di Zuddas ed i “millionarios” di Davini.

Diverse novità anche nel girone C della Seconda Categoria, quello nel quale figureranno Barga, Corsagna, Molazzana, Pontecosi e Virtus Piazza al Serchio. Torna in questo torneo, dopo essere stato inserito per alcune stagioni in quello massese, il Lucca Calcio mentre tra le pisane c’è da segnalare l’inserimento di La Cella, San Giuliano e Sport Club Calci. Per quanto riguarda i triangolari del primo turno di Coppa, uno sarà composto da Pontecosi, Molazzana e Barga mentre il Corsagna dovrà vedersela contro Aquila S. Anna e Atletico Lucca. Avversarie massesi, invece, per la Virtus Piazza di Rossi che si confronterà con Fivizzanese e Monzone.

 

Ecellenza girone A: Atletico Piombino, Castelfiorentino, Castelnuovo, Cenaia, Cuoiopelli, Fucecchio, Gambassi, Grosseto, Larcianese, Marina La Portuale, Poggibonsi, Ponte Buggianese, San Marco Avenza, San Gimignano, San Miniato Basso e Urbino Taccola.

Prima Categoria girone A: Acquacalda, Apuania Romagnano, Capezzano, Diavoli Neri Gorfigliano, Don Bosco Fossone, Fornoli, Giovanile Sextum, Marginone, Pieve Fosciana, Ponte a Moriano, River Pieve, Serricciolo, Sporting Bozzano, Tau Calcio, Tirrenia e Unione Pontigiana

Seconda Categoria girone C: Aquila S. Anna, Atletico Lucca, Barga, Corsagna, La Cella, Lucca Calcio, Luccasette, Molazzana, Montagna Pistoiese, Orentano, Pieve S. Paolo, Pontecosi, San Filippo, San Giuliano, Sport Club Calci e Virtus Piazza al Serchio


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


mercoledì, 13 dicembre 2017, 09:06

Punto sui dilettanti: il maltempo dimezza il programma, Vagli vincente nel big match

La grande protagonista dello scorso fine settimana calcistico è stata l’abbondante nevicata che ha costretto, nella giornata di domenica 10 dicembre, sette formazioni della nostra zona a dovere rinviare i propri incontri


martedì, 12 dicembre 2017, 16:30

Luca Panzani e Hankook al via del Rally "Ciocchetto"

L'ultima gara dell'anno, per il giovane driver lucchese coincide con l'annuncio della squadra che lo seguirà nella stagione tricolore 2018 come ufficiale Hankook e del copilota designato a stare al suo fianco. Il team piemontese Balbosca fornirà la vettura, Francesco Pinelli sarà il copilota


Prenota questo spazio


martedì, 12 dicembre 2017, 16:26

Island Motorsport al via del Ciocchetto

Per festeggiare al meglio una stagione che l’ha vista conquistare il titolo femminile nell’International Rally Cup, la massese Corinne Federighi sarà al via del 26° Rally Il Ciocchetto, in scena il prossimo fine settimana lungo gli asfalti della tenuta “Il Ciocco”, nel Lucchese


martedì, 12 dicembre 2017, 11:13

Christopher Lucchesi alla Ronde di Sperlonga per chiudere il primo anno da rallista

Ultima gara dell'anno per il 18enne figlio d'arte di Bagni di Lucca,che torna al volante della Peugeot 208 R2 della Rally Experience, stavolta affiancato dal papà Gabriele, che si rimette a leggere note in un suo "ritorno alle origini"


martedì, 12 dicembre 2017, 08:54

Stefano Martinelli deluso dal Motor Show, cerca il riscatto al “Ciocchetto”

Il neo Campione d'Italia R1, sempre con la Suzuki Swift, non ha potuto onorare la partecipazione alla rassegna bolognese, fermato da un banale inconveniente tecnico. Questo fine settimana sarà al via della gara "di casa" ritrova al suo fianco, dopo sette anni, Sara Baldacci


lunedì, 11 dicembre 2017, 23:26

Fabrizio Tazzioli, un ritorno alla “casa gialloblu”: “Primario mantenere la categoria”

E’ Fabrizio Tazzioli il nuovo allenatore del Castelnuovo: dopo la “crisi” tecnica aperta con le dimissioni di Edoardo Micchi, la società è corsa ai ripari affidando la squadra ad un allenatore esperto e di valore