Anno 3°

domenica, 19 novembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Sport

GP Parco Alpi Apuane sale sull’Olimpo dell’atletica italiana

lunedì, 11 settembre 2017, 17:45

di michele masotti

I tecnici e gli atleti del Gruppo Podistico Parco Alpi Apuane avevano, da un paio di mesi a questa parte, sottolineato di rosso sul calendario la data di sabato 9 settembre, giorno nel quale erano in programma i campionati italiani dei 10.000 metri su strada. Ebbene a Dalmine, provincia di Bergamo, i portacolori del sodalizio del presidente Graziano Poli hanno scritto un altro capitolo importante della loro storia, recente ma già ricca di successi, conquistando la medaglia d’argento assoluta e un lusinghiero quinto posto, alla prima partecipazione, ottenuto dalla squadra Master, categoria che vede come partecipanti podisti che hanno superato il trentacinquesimo anno di età. Sogno della società garfagnina che è potuto finalmente diventare una splendida realtà. Difficilmente tale data e la suddetta città verranno in fretta dimenticate o archiviate.

Nella gara assoluta il GP Parco Alpi Apuane si è dovuto arrendere solamente ai parmensi dell’Atletica Casone Noceto, che annoverava tra le proprie fila il campione italiano su questa distanza Yassine Rachik, su oltre ottanta agguerrite società strutturate per raggiungere prestigiosi obiettivi. Paul Tiongik, Alessio Terrasi, che ha stabilito nell’occasione più importante il suo personale di 30’31’’, Alessandro Brancato, Giorgio Scialabba, l’intramontabile Marco Scaini, Andrea Cavallini (anche per lui primato personale in 35’40’’) e Marco Rossi sono stati gli artefici della prorompente scalata che fruttato uno storico secondo posto. I componenti della squadra Master hanno stupito tutti e conquistato la quinta piazza trainati dalle prestazioni di un maestoso Lorenzo Checcacci (7° tra gli SM45), Enrico Fantasia, Alberto Boldrini, Daniele Rubino, Nicola Matteucci, Giuseppe Tomaselli (7° tra gli SM50), Roberto Cardosi, Mauro Vierin, Massimo Igliori, Rossano Fanani, Marco Barbi, Graziano Poli, Riccardo Durano, Mario Bonini, Agostino Scortichini, Francesco Frediani, Claudio Simi, Flavio Lazzini (6° tra gli SM65), Franco Cusinato e Emilio Canini. Un plauso particolare va alla rappresentante femminile Paola Lazzini, che ha disputato una corsa tutta grinta e cuore che le è valso il ventesimo posto nella categoria SF45.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Sport


prenota_spazio


sabato, 18 novembre 2017, 19:50

Il Fornaci vince il derby contro il Gallicano e vola al secondo posto

Importante vittoria per il Fornaci, nella settima giornata di terza categoria girone B, e quarto risultato utile consecutivo che permette ai ragazzi di Sorini di volare al secondo posto, a cinque lunghezze dall'inarrestabile capolista Vagli


sabato, 18 novembre 2017, 18:43

Pareggio che sa di beffa per il Castiglione contro il San Lorenzo

Nella settima giornata di terza categoria girone B, pareggio tra San Lorenzo e Castiglione. Pareggio che sa di beffa per gli ospiti che subiscono il gol del pareggio allo scadere dei novanta minuti. Primo punto storico, invece, per i locali, bravi a crederci fino in fondo e a sfruttare bene...


Prenota questo spazio


sabato, 18 novembre 2017, 17:58

Pareggio a reti bianche nel big match tra Lokomotiv e New Team

Nella tredicesima giornata di amatori UISP finisce in parità il big match di giornata tra Lokomotiv e New Team. Squadre, quindi, che restano appaiate, rispettivamente, al secondo ed al primo posto con un solo punto di differenza


sabato, 18 novembre 2017, 09:22

Scontro salvezza del Castelnuovo contro il Fucecchio di Sciapi

Domenica di passione al Nardini per una gara importante per il campionato del Castelnuovo: contro il Fucecchio è un vero e proprio scontro diretto per la salvezza. Gara dall’orario inedito, dato che si gioca alle 16:30 per la concomitanza con il match del River Pieve


venerdì, 17 novembre 2017, 13:46

Maranello Corse a Pomerance: Senigagliesi e Pierotti per vincere

Eccoci alla vigilia di una delle gare più attese del finale di stagione toscano, il Rally Day di Pomarance giunto ormai alla quarta edizione


venerdì, 17 novembre 2017, 08:48

U.I.S.P. Garfagnana: è la notte dei bomber, Edoardo Micchi e Stefano Bechelli calano il tris

Turno infra-settimanale per il campionato U.I.S.P. della Garfagnana. Tutto facile per le prime due della classe New Team e Lokomotiv. New Team travolgente contro gli Amatori Vicas, 4-0 senza storie grazie alla doppietta di bomber Alessandro Davini e ai gol di Fabio Cordasco e Severiano Salotti