Anno X
Venerdì 20 Maggio 2022
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da andrea pedri
Bagni di Lucca
10 Maggio 2022

Visite: 521

La lista dei pretendenti alla carica di sindaco nel comune di Bagni di Lucca si è ufficialmente allargata. Dopo le candidature di Massimo Betti, Annamaria Frigo e del sindaco uscente Paolo Michelini, anche Paolo Bianchi ha certificato la sua presenza ai blocchi di partenza in vista della tornata elettorale del 12 giugno.

Bianchi sarà sostenuto da “Bagni di Lucca al Centro”: una lista civica appoggiata al gruppo nazionale “Italia al Centro”, guidata dal presidente della Regione Liguria Giovanni Toti.

La notizia della candidatura ufficiale di Bianchi è stata sancita dall’incontro svolto questa mattina presso la sede del comitato elettorale di Fornoli in via Giovanni XXIII, e che ha visto partecipare – oltre al candidato sindaco – anche il segretario per la Provincia di Lucca di Italia al Centro Simone Simonini, Roberto Andreotti – a capo del movimento “Un futuro per la Valserchio” – e Quinto Bernardi, anche lui convinto ad appoggiare la causa di un polo di centro unito.

L’aspirazione di “Bagni di Lucca al Centro” è quella di creare un polo moderato in grado di portare un punto di vista nuovo all’interno della politica bagnaiola, ormai occupata – come rimarcato da Simonini – da troppo tempo dagli stessi protagonisti.

“Paolo voleva candidarsi già cinque anni fa – commenta Simonini – ma alle precedenti elezioni decidemmo di seguire la lista di Claudio Gemignani. Non lo nego, anche in questo periodo di organizzazione elettorale abbiamo provato a far coincidere le proposte e gli interessi di tutti gli schieramenti di centro-destra, ma non siamo riusciti nel nostro intento. Penso sia una cosa poco costruttiva: ci sono ben tre liste che si posizionano nello stesso schieramento, e questo non potrà che avvantaggiare gli altri gruppi politici. Dunque, nonostante il mancato progetto comune, e a dispetto della frenesia degli ultimi mesi, ci presentiamo a queste elezioni con tutta la fiducia possibile. Paolo vive a Bagni di Lucca ed è grande conoscitore del territorio, avendo per giunta prestato servizio presso la locale caserma dei carabinieri. Si è fatto portavoce di un programma serio e coerente, in grado di portare un punto di vista nuovo a Bagni di Lucca che sappia superare il dualismo che c’è stato negli ultimi dieci anni”.

La tematica principale che è emersa nell’incontro è la volontà di far ripartire un comune che ormai sta vivendo decenni di declino, sia economico che demografico, puntando su una carta ancora troppo poco valorizzata: il turismo.

“Dobbiamo valorizzare il territorio – ha proseguito il candidato Bianchi – e invogliare la gente a tornare a vivere e a investire a Bagni di Lucca. Quando iniziai a lavorare presso la stazione dei carabinieri – nel 1981 – Bagni di Lucca era un comune bellissimo e rigoglioso, ma col passare del tempo i paesi si sono spopolati e le aziende hanno chiuso i battenti. Siamo rimasti fermi per troppo tempo, e il settore turistico potrebbe essere la molla in grado di dare un nuovo slancio alla nostra comunità. Non è possibile che le terme e le piscine siano chiuse, ed è impensabile vedere le ville storiche in totale stato di abbandono. Vogliamo cambiare tutto questo, con un progetto serio e realistico e che sia appoggiato anche dalla politica nazionale. In questo ultimo mese andremo in ogni paese e in ogni piazza del comune per far sentire la nostra voce, ed entro massimo tre giorni renderemo pubblici i membri della lista”.

Il turismo potrebbe essere quindi la chiave di volta per l’economia bagnaiola? Per “Bagni di Lucca al Centro” la risposta è affermativa, ma deve essere organizzato e strutturato secondo particolari criteri e priorità, in primis quella della preparazione culturale e linguistica degli operatori turistici.

“Dobbiamo dare in mano il settore a dei veri professionisti – ha precisato Roberto Andreotti – che sappiano conoscere e far conoscere le bellezze del nostro territorio e saper dialogare senza problemi con turisti provenienti dall’estero. È inoltre necessario puntare su campagne social veramente efficaci, in grado di mandare un messaggio differente e attrattivo per tutti. Sono convinto che la cittadinanza darà una risposta positiva al nostro progetto: ci stiamo lavorando da questo inverno, e nonostante le liste di centro-destra siano parecchie, andiamo avanti convinti delle nostre idee. Ripongo inoltre molta fiducia in Paolo: una grande persona a cui sono legato sia per motivi di amicizia che di collaborazione”.

A meno di svolte dell’ultima ora, “Bagni di Lucca al Centro” dovrebbe essere l’ultima lista inseritasi nella tornata elettorale. Mancano ora solo i candidati di lista, e poi la campagna elettorale si sposterà definitivamente nelle piazze del capoluogo e di tutte le frazioni.

Pin It
  • Galleria:
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

“Il sangue non si produce, ma si può esclusivamente donare. Per questo in un momento di forte carenza a livello…

Si allarga la campagna di screening contro il tumore della mammella. L'Azienda USL Toscana nord ovest sta infatti invitando alle…

Spazio disponibilie

Venerdì 20 maggio i bus di Autolinee Toscane potrebbero subire ritardi o cancellazioni di corse a causa dello…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

È stato proclamato uno sciopero per l'intera giornata di venerdì 20 maggio, indetto dai Sindacati Cub, Sgb, Usi, Usi-Cit, Cobas, Cib Unicobas,…

Circoleranno regolarmente le Frecce e gli Intercity durante lo sciopero del personale mobile della Direzione Regionale Toscana di Trenitalia proclamato…

Gaia spa consegna i primi premi del contest "Feste di Natale ecologiche": sarà piantato un albero nel giardino delle scuole vincitrici a…

Nei giorni scorsi nei pressi del Museo del Castagno a Colognora di Pescaglia, sono stati trovati due apparecchi acustici, chi…

Spazio disponibilie

L'azienda USL Toscana nord ovest informa che a partire da lunedì prossimo, 2 maggio, sarà possibile presentare…

Il Panel d’assaggiatori, chiamato a giudicare i prodotti, provenienti da sette regioni, ha decretato, “Regina della Testa” il prodotto dell’Azienda…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie