Spazio disponibilie
   Anno X
Venerdì 30 Settembre 2022
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Bagni di Lucca
23 Settembre 2022

Visite: 301

Oggi 23 settembre ricorrono i 100 giorni dall’insediamento dell’amministrazione Michelini, confermata nelle amministrative del 12 giugno scorso. Annamaria Frigo, consigliere Fdi di minoranza nella giunta Michelini, tira le somme.

"Il resoconto sull'attività amministrativa effettuata nei primi 100 giorni, dovrebbe essere un "appuntamento" comunicativo consueto con l'obiettivo di far conoscere ai cittadini il lavoro avviato, la capacità di affrontare i problemi, il lavoro di squadra, le attività svolte sui temi prioritari - fa notare il consigliere Annamaria Frigo -. Un resoconto che dovrebbe rappresentare una sorta di primo "giudizio" sull'impronta amministrativa della maggioranza politica che ha ricevuto la fiducia degli elettori. L'attività amministrativa dopo le elezioni è ripresa (ricordiamo che non c’è stata discontinuità) il consiglio comunale, in questi tre mesi e 10 giorni, e che oggi si riunisce per la quinta volta, ha provveduto alla nomina del presidente (dopo variazione dello statuto del consiglio), presentato variazioni di bilancio e approvato le due iniziative del mercato contadino e la possibilità, per luoghi di ricevimento privato, di ospitare il rito del matrimonio, ma ha dimostrato totalmente la mancanza di una programmazione nel breve e medio periodo e la determinazione e la volontà di occuparsi dei problemi urgenti che riguardano il territorio".

Questo il resoconto - afferma Frigo -, sospensione di tutti i cantieri “elettorali”, portati avanti fino alla chiusura della campagna politica venerdì 10 giugno; pensiamo al Tennis e alla stazione ferroviaria di Bagni di Lucca, che dovrebbe essere il luogo di accoglienza per i turisti che si muovono su rotaia. Nessuna volontà nel periodo estivo di rendere accessibili, dopo almeno una manutenzione ordinaria, i parchi di villa Ada e Villa Fiori, che riversano in condizioni al limite di ogni considerazione. Stabilimenti termali e vie di accesso al colle termale, in stato di abbandono totale (a galleria di ingresso è diventata aria di parcheggio). L’inevitabile e continua perdita di valore del patrimonio immobiliare dell’intero territorio (si registrano prezzi di acquisto degli immobili a 300 euro il metro quadro). Assenza di vigilanza da parte dell’assessore sulla gestione estiva delle piscine termali (frequenti e numerose segnalazioni riguardo la scarsa pulizia e cura dell’area e gestione del bar). Scarsa manutenzione del decoro urbano nella frazione La Villa, riguardo i giardini pubblici e la piazza del monumento ai caduti. Nessuna manifestata intenzione riguardo la valorizzazione dello stadio a Fornoli. Nessuna manifestazione culturale/ricreativa o musicale organizzata dall’amministrazione comunale per mantenere vivo il teatro Accademico, sempre chiuso, nonostante i turisti che hanno visitato il territorio (ogni evento dei due mesi estivi è stato organizzato dai commercianti e dalla pro loco con scarsi aiuti da parte del comune). Manifestazione delle prime ripercussioni del piano operativo comunale, riguardo a richieste di permessi su ristrutturazioni e realizzazione di piscine private, il tutto aggravato da un ufficio tecnico praticamente sempre chiuso".

Questa la dimostrazione della capacità di affrontare i problemi più urgenti - conclude Frigo -, un giudizio, dunque negativo, che dovrebbe far riflettere sul prossimo futuro del nostro comune, anche in vista della chiamata elettorale di domenica prossima”.

 

 

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

L'azienda USL Toscana nord ovest informa a partire dal primo ottobre il dottor Giacomo Cardella inizierà a svolgere il proprio…

Da lunedì 3 ottobre a mercoledì 26 ottobre il Museo Pucciniano di Celle dei Puccini, Pescaglia, sarà chiuso per lavori. Le…

Spazio disponibilie

Un sostenuto flusso di correnti umide occidentali è in arrivo sulla Toscana. Un nuovo allerta meteo di ‘codice giallo’ per forti temporali e rischio idraulico ed idrogeologico - valido sulla costa e sulle zone centro settentrionali a partire dalle ore 15 di domani, mercoledì 28 settembre, per tutta la giornata - è stato emesso dalla Sala operativa unificata della Protezione civile regionale

La rassegna park-to-park nell'Appennino tosco emiliano: nell'ambito delle celebrazioni dei cento anni dei parchi nazionali Gran Paradiso e d'Abruzzo Lazio…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Tempo in peggioramento a partire dal pomeriggio di domani, sabato 24 settembre e fino alle 14 di domenica, con piogge,…

"Abbiamo appreso con grande dispiacere della scomparsa della signora Antonia Tomei, moglie del Professor Marcello Pera, ex Presidente del Senato…

Preoccupano i contrasti all'interno della maggioranza nel comune di Pescaglia. Questo è ciò che fa sapere il segretario della sezione…

Il sindaco di Fabbriche di Vergemoli Michele Giannini ha inviato una lettera ai candidati…

Spazio disponibilie

Venerdì 23 settembre alle ore 18.00 presso la Sala Frezza di Sport e Salute (ex Coni Via Luigi Einaudi, 150…

Confesercenti Toscana Nord, con il suo presidente Alessio Lucarotti, si unisce al dolore di una intera comunità per l’improvvisa scomparsa…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie