Spazio disponibilie
   Anno X
Domenica 4 Dicembre 2022
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da giulia guidi
Bagni di Lucca
24 Novembre 2022

Visite: 288

Il Desco, appuntamento fondamentale per la città di Lucca, torna alla normalità dopo due anni di restrizioni dovute alla pandemia. L'evento si terrà nei primi due fine settimana di dicembre, il 3-4 e il 10-11 dicembre, con ingresso gratuito dalle ore 10 alle ore 20, nella cornice dei chiostri del Real Collegio e non solo. Un evento legato alla cultura del cibo e della tavola, ma che ha un grande impatto anche a livello sociale.

Sono 46 gli espositori di questa 17^ edizione e tra essi sono state registrate anche nuove adesioni fuori regione. Per quanto riguarda le richieste di esposizione si è registrato in poco tempo il sold out.

Stamattina alla presentazione dell'evento sono intervenuti il presidente della camera di commercio della Toscana nord-ovest Valter Tamburini, il presidente del Real collegio Francesco Franceschini, l'assessore Paola Granucci, l'assessore Stefano Baccelli, il presidente della Fondazione cassa di risparmio di Lucca Marcello Bertocchini e la dottoressa Alessandra Bruni.

"Si tratta della prima edizione post pandemica - ha spiegato Tamburini - aperta alla partecipazione di tutti. La presenza di oltre 40 espositori, non solo lucchesi ma anche fuori regione, è un segnale che la manifestazione sta diventando sempre più importante e conosciuta. Siamo soddisfatti di questo bellissimo risultato e cercheremo sempre di migliorare e coinvolgere più soggetti."

Oltre agli eventi all'interno del Real collegio si terranno varie manifestazioni collaterali, non solo a Lucca, ma anche a Porcari e Bagni di Lucca.

"Il Desco - ha affermato l'assessore Granucci - è uno degli eventi che maggiormente ha portato allo sviluppo e al prolungamento della stagione turistica autunnale lucchese. È un fenomeno culturale che ha fatto riscoprire il patrimonio locale e ha aiutato lo sviluppo di alcune aziende che hanno come missione quella di far conoscere la biodiversità agricola, prodotti rari e antichi, ricette tramandate da generazioni. È un appuntamento irrinunciabile che parla di Lucca e del suo territorio e fa riscoprire la tradizione anche ai lucchesi stessi."

L'assessore Stefano Baccelli nel suo intervento ha invece voluto sottolineare l'importanza di ricordare la figura di Andrea Bertucci, storico ristoratore della Garfagnana scomparso recentemente. Il 4 dicembre si terrà infatti un evento in sua memoria.

Durante le quattro giornate saranno molti gli appuntamenti tra masterclass, degustazioni guidate, showcooking e seminari. 

In questa edizione verrà posta una particolare attenzione al tema della biodiversità, con la presenza di prodotti derivati da produzioni naturali e biologiche.

Per estendere l'esperienza e lo spirito della manifestazione è in programma anche "Esco dal Desco". A tal riguardo sono state inserite nel programma tutte quelle manifestazioni del periodo tra l'1 e l'11 dicembre organizzate da imprese, associazioni e consorzi che promuovono la cultura del cibo ma anche altre tematiche.

L'evento è stato realizzato con il contributo della Fondazione cassa di risparmio di Lucca e con il patrocinio della regione Toscana e del comune di Lucca.

È possibile consultare il programma dettagliato sul sito www.ildesco.eu.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Presepe vivente di Granaiola spostato per il maltempo dal 4 dicembre all'11 dicembre prossimo.

Una perturbazione interesserà la Toscana a partire dalla serata di oggi, venerdì 2 dicembre e per il fine settimana. A…

Spazio disponibilie

Viste le previsioni meteo per la giornata di domani, SABATO 3 DICEMBRE 2022, che indicano pioggia persistente per l'intera giornata,…

Il coordinamento provinciale lucchese di Forza Italia non è di certo insensibile alle feste, e…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Marina Motroni, coordinatrice di Fratelli d’ Italia a Borgo a Mozzano, chiede al sindaco Patrizio Andreuccetti di attivarsi con il…

Domenica 27 novembre, alla Maratona di Firenze, c'era anche il Gruppo Marciatori Barga con due atleti: Andrea Mori (tempo 3.39.18)…

L'azienda USL Toscana nord ovest comunica che, a causa di un guasto ai cavi di alimentazione Enel per la Casa…

Il Partito Democratico di Coreglia, in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne intende offrire un…

Spazio disponibilie

Una serie di iniziative organizzate, insieme ad enti, associazioni e forze dell’ordine, per sensibilizzare la cittadinanza contro la violenza di…

Anche i centri trasfusionali di Lucca, Castelnuovo Garfagnana e Barga hanno partecipato alle manifestazioni organizzate ieri (venerdì 25 novembre)…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie