Anno X
Mercoledì 29 Giugno 2022
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da daniele venturini
Bagni di Lucca
14 Giugno 2022

Visite: 618

Cipriano Paolinelli, segretario della sezione Mediavalle della Lega, analizza il voto a Bagni di Lucca che ha visto, ancora una volta, il centrodestra presentarsi diviso. Risultato: comune in mano al centrosinistra per altri cinque anni.

Paolinelli, come commenta il voto a Bagni di Lucca?
"La ringrazio per la domanda, mi dà l'occasione per rispondere al sindaco di Borgo a Mozzano e segretario provinciale del Pd, Patrizio Andreucetti, che sui social ha scritto che Michelini avrebbe vinto anche contro il centrodestra unito. Ricordo che il centrodestra, in questa tornata elettorale a Bagni di Lucca, ha preso oltre il 50 per cento dei consensi. Voglio dire ad Andreuccetti di godersi questa vittoria, che è figlia di mancata unità della coalizione di centrodestra e non certo merito del Pd".
Scusi, ma mica è colpa del Pd se il centrodestra si è diviso in tre liste...
"Vero, non è colpa del Pd; ma è falso dire che, ache se la coalizione di centrodestra andava unita, perdeva - come sostiene il segretario Andreuccetti. L'ho sempre sostenuto che quando il centrodestra si presenta alle urne unito vince. E questo lo dimostrano i fatti".
Allora perché siete andati divisi?
"Io, come segretario della Lega per la Mediavalle, ho fin dall'inizio espresso e sostenuto che la cosa giusta fosse una lista unica di centrodestra, ma probabilmente qualcun altro non la pensava così..."
Si spieghi meglio
Quando Claudio Gemignani di Forza Italia ha trovato un accordo con Massimo Betti per una collaborazione, la Lega ha appoggiato l'iniziativa e ha collaborato fattivamente perché questo progetto andasse a buon fine... La Lega, posso affermare, ha sempre privilegiato e appoggiato le liste unite. Tutte le anime del centrodestra devono essere presenti nella lista che si presenta nel comune che va alle elezioni. In questo caso, però, a Bagni di Lucca qualcuno ha preferito mettere una bandierina, invece di provare con una lista unica a vincere il comune".
Lei sostiene che gli altri due candidati, Annamaria Frigo e Paolo Bianchi, abbiano ragionato in maniera 'personalistica' anziché privilegiare l'interesse comune?
"Sono i numeri che lo dicono. Il centrodestra ha raggiunto il 53 per cento. I cittadini di Bagni di Lucca hanno dato fiducia ed espresso un chiaro appoggio al centrodestra. Sono alcuni partiti che hanno sbagliato scelta e strategia politica nel candidare propri esponenti per mettere bandierine. Questo è successo".
Ora che farà la Lega?
"Stiamo preparando nuove iniziative, vi saranno a breve vari appuntamenti con i cittadini sul nostro territorio. Vogliamo confrontarci con le persone e poi presentare i nostri progetti per il bene della Valle. Auguro comunque a Michelini e alla sua squadra buon lavoro per i prossimi cinque anni e che possa essere nell'interesse dei cittadini e del territorio".
Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

"Ancora un ponte Ko. La lista delle infrastrutture ad alto rischio pare non esaurirsi mai - premette Ilaria Benigni, consigliere…

Dopo il collasso dell'intersezione Erica Mazzetti, deputata e componente VIII Commissione Lavori Pubblici chiede: "Immediata chiarezza sui tempi di ripristino, su…

Spazio disponibilie

Una bimba di 10 anni è stata colpita, oggi pomeriggio, dal calcio di un cavallo in un maneggio in località…

Le condizioni di instabilità dovute al flusso di aria fresca proveniente da Nord porteranno piogge e temporali sulle aree settentrionali…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

La formazione permanente del personale, dipendente  e convenzionato (oltre 16.000 professionisti in tutto), della ASL Toscana nord ovest è stata…

Esperienze di pace e condivisione tra i popoli, attività di coesione sociale da vivere sul territorio, ma anche momenti per…

Il sindaco di Barga, Caterina Campani, ha firmato un'ordinanza di razionalizzazione del consumo di acqua potabile e divieto di uso…

si chiamano Centounopercento, DM Cultura e Pixell le tre realtà – attive da molti anni nel mondo della comunicazione, del digitale e della cultura,…

Spazio disponibilie

È stato proclamato uno sciopero per l'intera giornata di martedì 28 giugno 2022, indetto da Shc (Sindacato Professionale Human Caring) e indirizzato a…

Un giovane operaio, che stava lavorando ad un’abitazione in località Tombeto, nei pressi del capoluogo, per cause ancora da definire,…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie