Anno 3°

martedì, 23 ottobre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Bagni di Lucca

Presentazione del libro "Per il bene che ti voglio" di Michele Cecchini in biblioteca

martedì, 13 febbraio 2018, 12:22

Giovedì 15 febbraio, a Bagni di Lucca-Villa, Biblioteca Comunale “Adolfo Betti” (ex Chiesa Inglese), nell’ambito de LAMERICA dieci Storie dall'America: il cinema statunitense come specchio del "Nuovo Mondo",Michele Cecchini presenterà il suo romanzo "Per il bene che ti voglio" (Edizioni Erasmo – Livorno 2015) che racconta della emigrazione dalla Garfagnana agli Stati Uniti negli anni Venti.

L’iniziativa è curata da Pier Dario Marzi per la Fondazione Michel De Montaigne di Bagni di Lucca, in occasione della 9° edizione di Cineclub 2018.

Nella stessa serata sarà proiettato il film Nuovomondo (2006), dramma di Emanuele Crialese che racconta l'emigrazione verso gli Stati Uniti degli anni Venti vista attraverso gli occhi ingenui dei nostri migranti.

Il libro: Alla fine degli anni Venti, Antonio il maggiante parte dalla Lucchesia deciso a intraprendere la carriera di attore nel circuito dei teatri off-Broadway di San Francisco. Qui entra in contatto con l'ambiente artistico raccolto attorno, tra gli altri, a Lawrence Ferlinghetti.

Per un periodo si trasferisce a Hollywood, dove viene scritturato in un film di Chaplin come 'controfigura schermatica'. Sul set, in pratica, ha il compito di sostituire Chaplin nella predisposizione delle scene: su di lui i tecnici tarano le luci, impostano il piano dell'inquadratura, la distanza e l'altezza della macchina da presa, la definizione degli spazi e dei movimenti.

Sembra dunque avere trovato la sua 'Merica' nel 'muvinpicce': con questa espressione, storpiata dall'inglese 'moving pictures', Antonio indica il cinema. Lui e tutti gli altri Dagos, gli emigrati di origine italiana, parlano infatti una strana lingua, l'italiese, una goffa eppure poetica commistione di italiano e inglese, che racconta il tentativo di integrarsi in una realtà tanto diversa da quella di origine. Nel linguaggio come nella vita Antonio Bevilacqua - nel frattempo 'divenuto' Tony Drinkwater - abita una terra di mezzo, quella di chi non è ancora e allo stesso tempo non è più.

Michele Cecchini è nato a Lucca nel 1972. Docente di materie letterarie, vive e lavora a Livorno. Per la casa editrice Erasmo ha pubblicato nel 2010 Dall'aprile a shantih. Per il bene che ti voglio è il suo secondo romanzo.

 


Questo articolo è stato letto volte.


Directo Lucca


gesamgaseluce


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Bagni di Lucca


Prenota questo spazio


mercoledì, 17 ottobre 2018, 12:23

Bagni di Lucca dichiara guerra a chi abbandona rifiuti in strada

Venti nuove telecamere e sanzioni più severe per chi sgarra. Questi i provvedimenti concreti che l’amministrazione guidata dal sindaco Paolo Michelini ha varato insieme alla alla società che si occupa del servizio di raccolta per combattere l’abbandono dei rifiuti e le discariche abusive


martedì, 16 ottobre 2018, 17:13

Progetto Rinascimento: "Base srl, chiediamo chiarimenti sul bando di assunzione"

Il gruppo consiliare di minoranza, Progetto Rinascimento, ha presentato stamattina un’interpellanza per richiedere chiarimenti e delucidazioni in merito alla pubblicazione del bando di concorso pubblico indetto per l’assunzione a tempo determinato di una figura amministrativa nell’organico della Base srl


Prenota questo spazio


martedì, 16 ottobre 2018, 16:45

Geonova, un'eccellenza al servizio del patrimonio artistico lucchese

Sono di questi giorni gli interventi di monitoraggio e manutenzione su alcune facciate delle più importanti chiese lucchesi. Non poteva mancare all’appuntamento la ditta Geonova, una delle maggiori aziende della provincia che si occupa di sollevamento


mercoledì, 10 ottobre 2018, 11:23

Bagni di Lucca presente alla cerimonia del 55° anniversario della tragedia del Vajont

Una delegazione del comune di Bagni di Lucca, rappresentata dal vicesindaco Sebastiano Pacini e dal consigliere Silvano Salotti, si è recata ieri al comune gemellato di Longarone per partecipare alla cerimonia del 55° anniversario della tragedia del Vajont


lunedì, 8 ottobre 2018, 13:39

Terme, Giambastiani: "Dobbiamo ottenere garanzie e piani di sviluppo con investimenti credibili”

L’assessore con delega alle Terme Carlo Giambastiani replica con fermezza alle recenti dichiarazioni dei gruppi di minoranza, facendo presente tra l’altro di aver già risposto nell’ultima seduta di consiglio ad una interpellanza di Gemignani e Lucchesi che chiedevano chiarimenti circa l’attuale situazione delle Terme di Bagni di Lucca e la...


lunedì, 8 ottobre 2018, 11:03

"La visione dell'oltre", il nuovo libro di Luciano Lucchesi

Nuova edizione per la casa editrice Il Seme Bianco che dà voce a un autore che indaga sul concetto di perdita e follia. “Il personaggio principale del romanzo” racconta Luciano Lucchesi di Granaiola (Bagni di Lucca), “è Mark, un uomo che ha perso sua moglie e lotta quotidianamente con il...