Anno 3°

martedì, 17 luglio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Bagni di Lucca

Un futuro per Bagni di Lucca: "Tari, una proposta per agevolare i commercianti"

venerdì, 13 aprile 2018, 16:38

di andrea cosimini

Aiutare i commercianti che scelgono di effettuare donazioni e distribuzioni di prodotti alimentari a fini sociali con agevolazioni o riduzioni sugli importi della Tari.

Questa la richiesta dei due consiglieri di minoranza Claudio Gemignani e Laura Lucchesi, del gruppo "Un futuro per Bagni di Lucca", che hanno fatto leva sull'applicazione della cosiddetta "Legge Gadda" per avanzare al consiglio comunale una mozione. La "Legge Gadda" (già applicata con successo in altri comuni italiani) disciplina infatti la donazione e la distribuzione dei prodotti alimentari e farmaceutici, che in precedenza venivano smaltiti perché invenduti dalle attività, ai fini della solidarietà sociale.

"Presentiamo questa mozione - spiegano i due consiglieri - per rispondere, in parte, al seppur minimo aumento della Tari nel nostro comune, ma soprattutto per venire incontro ai numerosi cittadini in difficoltà. Bagni di Lucca è infatti il comune con il reddito pro capite più basso di tutta la provincia ed ha un commercio non messo troppo bene. L'idea è quindi quella di dare un aiuto sia ai cittadini che agli stessi commercianti che noi riteniamo dei "capitani coraggiosi".

"Un fatto concreto - concludono i due - che cerca di alleviare alcune difficoltà del nostro territorio. Una richiesta che va al di là di ogni polemica. Ci auguriamo quindi che il consiglio comunale non badi a quella che sono le differenze di idee o di appartenenza, ma che voti per il bene dei paesi e dei cittadini".


Questo articolo è stato letto volte.


Directo Lucca


gesamgaseluce


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Bagni di Lucca


Prenota questo spazio


domenica, 15 luglio 2018, 08:43

A Pian di Fiume lo spettacolo teatrale "Il mio nome è Margherita"

Evento teatrale molto suggestivo quello in programma domenica 22 luglio, a Pian di Fiume, nel comune di Bagni di Lucca. Alle 19,22 andrà infatti in scena lo spettacolo "Il mio nome è Margherita" dell'autrice Rosita Biagini con a seguire, alle 20,30, una cena a tema


giovedì, 12 luglio 2018, 14:23

Progetto Rinascimento: "Diga Cevoli, un vero attentato al territorio"

Il gruppo di minoranza "Progetto Rinascimento" interviene per ribadire la propria contrarietà al nuovo progetto per una diga in località Cevoli come da procedura avviata presso il comune di Bagni di Lucca


Prenota questo spazio


giovedì, 12 luglio 2018, 12:32

Vitiello: "Base, clima inquisitorio da caccia alle streghe"

L'ingegner Giuseppe Vitiello, ex amministratore unico di Base srl, revocato dal suo incarico dall'attuale amministrazione, interviene dopo la comunicazione del sindaco Paolo Michelini, fatta durante l'ultimo consiglio comunale, di voler inviare alla Procura della Repubblica e alla Corte dei Conti la relazione sul bilancio della società


mercoledì, 11 luglio 2018, 16:49

Un futuro per Bagni di Lucca: "Base, riscontrati problemi di natura penale e contabile"

“Un futuro per Bagni di Lucca” interviene sulla vicenda della società “in-house” del comune termale, Base srl, dopo che nel consiglio comunale di ieri sera, in una comunicazione, il sindaco Paolo Michelini ha annunciato di aver inoltrato alla procura generale della repubblica di Lucca e alla magistratura contabile alcuni problemi...


mercoledì, 11 luglio 2018, 16:28

Al centro ippico “La Riviera” un trofeo dedicato alla monta western

Il 12 agosto e 16 settembre si svolgerà al Centro Ippico La Riviera il Trofeo Western Terme di Bagni di Lucca. Il trofeo si propone di offrire nella zona della Mediavalle e oltre due giornate totalmente dedicate alla monta western. Tutti possono partecipare: grandi e piccini, esperti e principianti


mercoledì, 11 luglio 2018, 14:22

"Recital musicale" nel sagrato della chiesa di Fornoli

Questo giovedì (12 luglio), alle 21, presso il sagrato della chiesa di Fornoli andrà in scena un "Recital musicale" con protagonisti Giacomo Brunini, alla chitarra, e Marco Nicoli e Piero Nannini, come voci recitanti