Anno 3°

martedì, 17 luglio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Bagni di Lucca

Progetto Rinascimento: "Diga Cevoli, un vero attentato al territorio"

giovedì, 12 luglio 2018, 14:23

Il gruppo di minoranza "Progetto Rinascimento" interviene per ribadire la propria contrarietà al nuovo progetto per una diga in località Cevoli come da procedura avviata presso il comune di Bagni di Lucca.

"Ribadiamo - esordiscono i consiglieri - la nostra ferrea contrarietà a questo progetto, visto quanto ha già dato in questo senso il torrente Lima e i suoi affluenti, a quanto altererebbe l’ambiente in una zona da salvaguardare e a quanto portino oggi in termini di benefici, economia, sviluppo del territorio, posti di lavoro, le numerose attività sportive naturalistiche sviluppatesi, grazie ad una concreta politica turistica del territorio avviata negli ultimi anni".

"Saremo a fianco dei cittadini - spiegano -, come lo siamo stati in passato come amministrazione, chiudendo allora con determinazione in conferenza dei servizi regionale il triste capitolo del passato progetto, grazie anche ai rapporti di collaborazione avviati con altri enti, come il presidente della provincia Menesini e il consigliere regionale Baccelli. Come per altri progetti con implicazioni economiche, sono purtroppo tanti gli interessi e le pressioni legate a queste realizzazioni".

"Ci auguriamo - concludono - che altri politici, di fronte a una posizione da prendere, si impegnino non solo con lettere di intenti prive di ogni valore politico e di contrapposizione reale, ma con atti coraggiosi da intraprendere in prima persona, come ha fatto l’amministrazione Betti in ogni occasione. Saremo pronti come sempre a ogni forma di collaborazione nell’esclusivo interesse del territorio".


Questo articolo è stato letto volte.


Directo Lucca


gesamgaseluce


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Bagni di Lucca


Prenota questo spazio


domenica, 15 luglio 2018, 08:43

A Pian di Fiume lo spettacolo teatrale "Il mio nome è Margherita"

Evento teatrale molto suggestivo quello in programma domenica 22 luglio, a Pian di Fiume, nel comune di Bagni di Lucca. Alle 19,22 andrà infatti in scena lo spettacolo "Il mio nome è Margherita" dell'autrice Rosita Biagini con a seguire, alle 20,30, una cena a tema


giovedì, 12 luglio 2018, 12:32

Vitiello: "Base, clima inquisitorio da caccia alle streghe"

L'ingegner Giuseppe Vitiello, ex amministratore unico di Base srl, revocato dal suo incarico dall'attuale amministrazione, interviene dopo la comunicazione del sindaco Paolo Michelini, fatta durante l'ultimo consiglio comunale, di voler inviare alla Procura della Repubblica e alla Corte dei Conti la relazione sul bilancio della società


Prenota questo spazio


mercoledì, 11 luglio 2018, 16:49

Un futuro per Bagni di Lucca: "Base, riscontrati problemi di natura penale e contabile"

“Un futuro per Bagni di Lucca” interviene sulla vicenda della società “in-house” del comune termale, Base srl, dopo che nel consiglio comunale di ieri sera, in una comunicazione, il sindaco Paolo Michelini ha annunciato di aver inoltrato alla procura generale della repubblica di Lucca e alla magistratura contabile alcuni problemi...


mercoledì, 11 luglio 2018, 16:28

Al centro ippico “La Riviera” un trofeo dedicato alla monta western

Il 12 agosto e 16 settembre si svolgerà al Centro Ippico La Riviera il Trofeo Western Terme di Bagni di Lucca. Il trofeo si propone di offrire nella zona della Mediavalle e oltre due giornate totalmente dedicate alla monta western. Tutti possono partecipare: grandi e piccini, esperti e principianti


mercoledì, 11 luglio 2018, 14:22

"Recital musicale" nel sagrato della chiesa di Fornoli

Questo giovedì (12 luglio), alle 21, presso il sagrato della chiesa di Fornoli andrà in scena un "Recital musicale" con protagonisti Giacomo Brunini, alla chitarra, e Marco Nicoli e Piero Nannini, come voci recitanti


martedì, 10 luglio 2018, 23:34

L'amministrazione: "No a impianto Tana Termini, sì a commissione di controllo Base"

Durante il consiglio comunale l'amministrazione ha preso posizione sulla possibile riattivazione dlel'impianto di compostaggio di Tana Termini, dichiarandosi contraria, ed ha proposto al consiglio l'istituzione di una commissione "tecnica" di controllo della società Base srl