Anno 3°

martedì, 19 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Bagni di Lucca

Rafting, oltre mille persone ad agosto sulla Lima

venerdì, 14 settembre 2018, 12:32

Risultato molto positivo per la collaborazione tra comune di Bagni di Lucca, Enel Green Power e le associazioni sportive che organizzano le attività sportive sul torrente Lima: i rilasci idrici programmati di Enel Green Power, infatti, hanno permesso a centinaia di persone – si calcola oltre un migliaio nelle domeniche di agosto – di fare attività di rafting, cavalcando le rapide del fiume in libertà e sicurezza, grazie all’aumento controllato della portata d’acqua. Un volano per il movimento turistico di tutta la valle con un aumento di presenze consistente per il capoluogo e tutte le altre località turistiche della zona.

Enel Green Power, operando secondo quanto previsto dagli accordi di gestione degli invasi e delle centrali di produzione, ha favorito la riuscita delle giornate dedicate al rafting in pieno spirito di collaborazione con cui da sempre intende contribuire alla valorizzazione sociale, sportiva e naturalistica dei territori in cui opera. Un’iniziativa che si inserisce nel percorso comune tra amministrazione comunale di Bagni di Lucca, Enel green Power e associazioni sportive per la valorizzazione delle bellezze naturali del territorio di Bagni di Lucca. Le iniziative non sono peraltro terminate, perché a settembre (16 e 30) sono previsti altri due rilasci controllati da parte di Enel.

“Il bilancio è davvero positivo – ha osservato il vicesindaco di Bagni di Lucca Sebastiano Pacini, che si è personalmente fatto carico di trasmettere al gestore del torrente la richiesta delle associazioni - perché siamo riusciti a conciliare le esigenze di tutto il popolo del fiume, composto non solo da rafter e canoisti, ma anche da pescatori, sub e semplici fruitori “balneari”, in modo da salvaguardare le esigenze di tutti e soprattutto da non compromettere l’equilibrio dell’ecosistema fluviale. Era un impegno che ci eravamo assunti sin dall’inizio e che siamo felici di aver portato a compimento. Ringrazio Enel Green Power per la preziosa collaborazione, adesso occorre proseguire sulla strada che abbiamo tracciato”.

Il torrente Lima, dunque, si conferma polo di attrazione per i tanti appassionati di rafting, canyoning e torrentismo: una realtà che, insieme alle terme, le ville e le dimore storiche, i monti ed i panorami mozzafiato, la cucina e le culture locali ricche di storia e di tradizioni secolari, costituisce risorsa di grande valore per il territorio. Una formula vincente, tanto più in un clima di grande collaborazione fra tutti i soggetti in campo, e una alternativa concreta di sviluppo eco-sostenibile della Val di Lima.

 


Questo articolo è stato letto volte.


Directo Lucca


gesamgaseluce


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Bagni di Lucca


Prenota questo spazio


domenica, 17 febbraio 2019, 12:01

Vitiello: "Tana Termini, le esperienze innovative messe a punto nel depuratore di Viareggio"

L'ingegner Giuseppe Vitiello, ex amministratore unico di Base srl, interviene in merito alle esperienze innovative messe a punto nel depuratore di Viareggio dopo il convegno del 15 febbraio, tenutosi a Firenze, dal titolo “Bioeconomia: Un nuovo modello di economia circolare”


venerdì, 15 febbraio 2019, 10:28

Corsa soppressa per Montefegatesi, Marchetti (FI): "Per la regione era un’esigenza dei cittadini, siamo alle comiche"

Il capogruppo regionale di Forza Italia aveva presentato un’interrogazione in accordo coi consiglieri comunali di Bagni di Lucca Gemignani e Lucchesi


Prenota questo spazio


mercoledì, 13 febbraio 2019, 10:18

Nasce "Libramente Teatro", un nuovo ciclo di presentazioni di libri

Ai nastri di partenza un’importante novità nel panorama degli eventi culturali di Bagni di Lucca. Non ci sarà solo teatro nella cornice della stagione di prosa 2018/19 del Teatro Accademico, nasce infatti Libramente Teatro, un ciclo di presentazioni di libri, ad ingresso libero, in anteprima agli spettacoli serali della rassegna


martedì, 12 febbraio 2019, 16:15

Un futuro per Bagni di Lucca lancia una petizione contro la riapertura dell’impianto di Tana Termini

Una petizione contro la riapertura dell’ex impianto di compostaggio di Tana Termini è stata presentata dai consiglieri comunali di Bagni di Lucca Claudio Gemignani e Laura Lucchesi e quelli di San Marcello Piteglio Carlo Vivarelli e Venusia Ducci


lunedì, 11 febbraio 2019, 12:03

Ditta multata per taglio boschivo senza autorizzazioni

I militari del gruppo forestale hanno segnalato all’autorità giudiziaria l’amministratore di una ditta che eseguiva il taglio boschivo in alcuni terreni nel comune di Bagni di Lucca, in mancanza della prescritta autorizzazione da parte dell’Unione dei Comuni della Mediavalle del Serchio, elevandogli sanzioni amministrative per diverse centinaia di euro


domenica, 10 febbraio 2019, 17:51

Un futuro per Bagni di Lucca chiede l’intitolazione di una strada ai martiri delle foibe

Il gruppo ha annunciato che, per permettere una commemorazione degna e un ricordo giusto, chiederà, tramite una mozione in consiglio, l'intitolazione di una strada o una piazza ai martiri delle foibe