Anno 3°

mercoledì, 21 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Bagni di Lucca

Un futuro per Bagni di Lucca: "Corse soppresse, cercare insieme soluzioni"

venerdì, 1 febbraio 2019, 10:21

Il gruppo di minoranza "Un futuro per Bagni di Lucca" ha provveduto a presentare un'interpellanza, che è stata discussa nel consiglio comunale del 24 gennaio, dopo che, nelle scorse settimane, l'amministrazione comunale ha ritenuto opportuno sopprimere la corsa autobus delle 18.30 per la frazione di Montefegatesi e le frazioni della Controneria.

"La motivazione adotta dall'amministrazione comunale - esordiscono i consiglieri Claudio Gemignani e Laura Lucchesi - è sostanzialmente di tipo economico. Per precisare, come detto dall'assessore Monica Melani in risposta alla nostra interpellanza, con il pensionamento degli ultimi due autisti, dipendenti interni del comune, si è resa necessaria l'esternalizzazione totale del servizio, anche di quelle corse per alcune frazioni, che prima svolgeva direttamente l'ente comunale, o di alcune corse in uscita delle scuole primarie e secondarie. Sintetizzando, sempre secondo quanto comunicatoci, a seguito dei pensionamenti e anche dopo una revisione e un taglio delle corse in eccesso o prive di utenza, il costo maggiore per l'ente, per il periodo settembre 2018 – dicembre 2019, è di 23.786,62 (con un aumento di 10.574 km). La sola corsa per la Controneria e  Montefegatesi delle 18.30, secondo quanto risposto, porterebbe a un ulteriore aumento di circa 13.000 km. In sintesi, a detta dell'assessore, il problema è “fondamentalmente, purtroppo, sempre un problema economico. La corsa in oggetto rimane garantita solo durante il periodo non scolastico".

"Tenuto conto - incalzano i due consiglieri - che nei mesi scorsi si era già provveduto ad eliminare un'altra corsa nella medesima zona, quella delle 11.50, in quanto il pullman, secondo quanto dichiarato, serviva per l'uscita dei ragazzi e considerato che per noi due consiglieri e per il nostro gruppo, garantire la presenza degli abitanti nelle nostre frazioni di collina e di montagna, già di per sé difficile, passa anche dal garantire i servizi indispensabili come le poste, l'istruzione, la viabilità, il commercio, la salute pubblica, i trasporti stessi, chiediamo che il consiglio comunale inviti la giunta, votando favorevolmente alla presente mozione, a rivedere la decisione in oggetto, magari revisionando di nuovo, il quadro complessivo delle corse di tutto il comune per valutare se esiste una possibilità di riequilibrio e di riorganizzazione di tutto il sistema trasporti. In alternativa, anche se più difficile, che lavori per trovare le risorse necessarie per il ripristino almeno della corsa eliminata".

"Sappiamo e capiamo le difficoltà di bilancio - concludono Gemignani e Lucchesi -, perciò non vogliamo speculare politicamente su questo tema. Per questo, un'altra proposta che riteniamo valida, può essere quella di coinvolgere, oltre all'assessore addetto, i capigruppo delle liste presenti in consiglio, per cercare insieme soluzioni e idee atte alla soluzione del problema. Noi siamo disponibili. Non lasciamo che le parole che spendiamo nel dichiarare l'amore per la montagna, rimangano, appunto parole".


Questo articolo è stato letto volte.


Directo Lucca


gesamgaseluce


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Bagni di Lucca


Prenota questo spazio


lunedì, 19 agosto 2019, 21:11

Scoppia incendio in cava, ferito operaio

L'incendio è scoppiato oggi pomeriggio all'interno della Cava Borgognoni, in località Tana a Bagni di Lucca, ed ha interessato una vagliatrice. Ferito anche un operaio che stava lavorando con una bombola di acetilene


lunedì, 19 agosto 2019, 19:04

Un futuro per Bagni di Lucca: "Corsena abbandonata, chiediamo intervento"

Il gruppo di minoranza "Un futuro per Bagni di Lucca", composto dai consiglieri Laura Lucchesi e Claudio Gemignani, fa propria la segnalazione di alcuni cittadini circa la situazione in cui versa l'abitato di Corsena


Prenota questo spazio


lunedì, 19 agosto 2019, 12:22

Ai domiciliari, ma non lo trovano in casa: denunciato

Un 35enne censurato di Bagni di Lucca è stato denunciato per evasione in quanto, sottoposto alla misura alternativa della detenzione domiciliare, a seguito di uno specifico controllo eseguito, non è stato trovato all’interno dell’abitazione


sabato, 17 agosto 2019, 10:41

Termina "Il Volo della Farfalla" in memoria di Stefano Girolami

Termina "Il Volo della Farfalla", uno spettacolo benefico che, per otto anni, si è rinnovato al Teatro Accademico di Bagni di Lucca, l'ultimo venerdì di settembre di ogni anno


sabato, 17 agosto 2019, 09:27

Quinto Bernardi presidente nazionale del Dipartimento Protezione Animali e Tutela dell'Ambiente della DC

Quinto Bernardi. ex candidato sindaco di Bagni di Lucca, è stato nominato presidente nazionale del Dipartimento Protezione Animali e Tutela dell'Ambiente della Democrazia Cristiana. Prosegue così, in modo sempre più significativo e concreto, la riorganizzazione e la crescita della DC su tutto il territorio nazionale


giovedì, 15 agosto 2019, 15:15

Pegaso all'Orrido di Botri, soccorso 75enne

La centrale del 118 ha attivato il Sast e l'elisoccorso Pegaso per soccorrere un uomo di 75 anni all'interno della riserva naturale Orrido di Botri nel comune di Bagni di Lucca. Pare abbia riportato un trauma distorsivo alla caviglia