Anno 3°

domenica, 19 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Bagni di Lucca

"Scrivere di teatro": i giovani bussano alla porta del Teatro Accademico

lunedì, 11 marzo 2019, 12:28

Un’altra novità in arrivo da Bagni di Lucca proveniente dal teatro: un gruppo di sei giovani studenti del luogo, dai 15 ai 17 anni, faranno parte del progetto Scrivere di Teatro. Soddisfazione espressa dall’assessore alla cultura Monica Melani poiché: «si tratta di una nuova occasione per un’esperienza formativa insolita e gratuita per gli studenti: un laboratorio di scrittura critica di recensioni che ci svelerà il punto di vista dei giovanissimi sul teatro, ma non solo, anche sulle tematiche d’attualità affrontante nei vari spettacoli». Questa è una delle molte iniziative “pilota” che in questa stagione teatrale 2018/19 sono partite per riaccendere nelle nuovi generazioni interesse e curiosità nel mondo del teatro. Il progetto è a stato ideato e curato da Francesco Tomei, dottore di ricerca in «Storia dello Spettacolo» docente della classe, ed è promosso da Fondazione Toscana Spettacolo Onlus e comune di Bagni di Lucca.

Questa nuova “redazione” di giovani studenti sta seguendo tutti gli appuntamenti della stagione di prosa del Teatro Accademico di Bagni di Lucca. Scrivere di Teatro è suddiviso in incontri di formazione con il docente, nei quali vengono affrontate in classe le tematiche degli spettacoli in cartellone, la visione collettiva degli spettacoli, un momento d’incontro con il cast degli attori e le successive produzioni di recensioni scritte dai ragazzi.

La stagione del Teatro Accademico, dopo il grande successo del Parenti serpenti di Lello Arena, che ha fatto registrare il record di biglietti venduti e applausi a scena aperta, continua venerdì 15 marzo. Il programma della serata prevede un “aperitivo letterario”, alle ore 17.30, presso la Sala Rosa del Circolo dei Forestieri. Secondo appuntamento dell’iniziativa di libri, teatro e territorio, Libramente teatro, verrà proposto il romanzo della lucchese Anna Lisa del Carlo, Il duello, che ci immergerà in un immaginario affascinante d’intrighi e mistero d’ispirazione ad un episodio di cronaca nera realmente accaduto nella Bagni di Lucca dell’Ottocento. A seguire, alle ore 21, di scena un’occasione imperdibile per tutti gli amanti del genere del Musical. Andrà infatti in scena una trascinante commedia musicale, La pulce nell’orecchio, una rivisitazione del capolavoro di George Feydau, che in Italia non viene messo in scena da Vent’Anni, proposto dal regista e attore pratese Sandro Querci. Il cast è d’eccezione: oltre la straordinaria Silvia Querci nel ruolo di Camilla Castellani, la garanzia Andra Bacci nei panni di Fiorenzo Torrini vedremo fra gli altri in scena Christine Grimandi, protagonista in tutta Europa di spettacoli che hanno fatto la storia del Musical come Cats in Germania e Sunset Boulevard e Beatrice Buffadini talento che spazia dalla Prosa al Musical che ricordiamo in scena nei musical La bella e la bestia e Mamma mia.


Questo articolo è stato letto volte.


Directo Lucca


gesamgaseluce


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Bagni di Lucca


Prenota questo spazio


sabato, 18 maggio 2019, 19:24

Cammino di San Bartolomeo, un viaggio nella storia

Si è tenuta oggi la giornata di presentazione dell'apertura della "porta lucchese" del Cammino di San Bartolomeo con l'illustrazione delle due tappe che passano all'interno del comune di Bagni di Lucca


sabato, 18 maggio 2019, 16:38

Uniti per Cambiare replica a Progetto Rinascimento: "Male informati sulle vicende del comune"

Il gruppo di maggioranza del comune di Bagni di Lucca, "Uniti per Cambiare", risponde a "Progetto Rinascimento" ribattendo, punto su punto, sulle varie questioni sollevate


Prenota questo spazio


sabato, 18 maggio 2019, 10:31

Progetto Rinascimento: "Pro loco, si porti rispetto per le opposizioni"

Il gruppo di minoranza di Bagni di Lucca Progetto Rinascimento, composto dai consiglieri Massimo betti e Giulia Mariani, interviene in merito alla vicenda riguardante la chiusura dell'Info Point dopo essere stata tirata in ballo dall'amministrazione


venerdì, 17 maggio 2019, 15:03

Fa accattonaggio davanti al supermercato e rifiuta di farsi identificare: denunciato

Denunciato in stato di libertà all'autorità giudiziaria un cittadino nigeriano 31enne, residente a Pieve Fosciana, disoccupato e censurato, sorpreso mentre era intento ad effettuare l’accattonaggio nelle vicinanze di un supermercato a Fornoli


venerdì, 17 maggio 2019, 14:55

Finge di essere stata truffata: denunciata una 41enne

Una 41enne di Roma, studentessa ed incensurata, residente a Bagni di Lucca, è stata denunciata dai carabinieri dopo aver chiesto il rimborso per una sigaretta elettronica acquistata online che le era stata in realtà regolarmente consegnata


giovedì, 16 maggio 2019, 22:53

Info Point, Un futuro per Bagni: "Solidarietà a dipendente, si faccia un passo indietro"

Il gruppo di minoranza “Un futuro per Bagni di Lucca”, composto dai consiglieri Laura Lucchesi e Claudio Gemignani, interviene dopo essere stato chiamato in causa dall’amministrazione comunale bagnina, assieme all’altro gruppo di opposizione, circa la presa di posizione sulla vicenda Info Point