Anno 3°

domenica, 19 gennaio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Bagni di Lucca

Depuratore Gaia e cimiteri, minoranza impegna la giunta

martedì, 10 settembre 2019, 17:51

Continua senza sosta il lavoro dei consiglieri comunali di “Un futuro di Bagni di Lucca” Laura Lucchesi e Claudio Gemignani che hanno presentato un’interpellanza sul depuratore Gaia di Fornoli e segnalazioni sui cimiteri di Fornoli e Ponte a Serraglio.

Nell’interpellanza si segnala che per ben due volte, durante lo svuotamento del depuratore, arriva in piazza della stazione coi liquami e svuota gli stessi dentro un automezzo più grande, gli stessi, a causa del caldo, siano fermentati nel mezzo fermo in Piazza, facendo scoppiare i tubi, fuoriuscendo, imbrattando e la piazza e gli automezzi, oltre a generare miasmi incredibili.

“Ovviamente, da lì è partito poi l’intervento di lavaggio della società Gaia, anche se le auto sono rimaste sporche. Ormai però, e il danno ambientale, con le acque di lavaggio che hanno sicuramente filtrato nel terreno e nelle falde, e di immagine, con i turisti che sbalorditi assistevano a ciò, sono cosa fatta”. Si chiede pertanto di sapere lo stato di conservazione e manutenzione del depuratore fognario in oggetto; le azioni che la vostra amministrazione intende intraprendere affinché non accadano più tali fatti incresciosi e vergognosi; se non sia il caso di fare comunicazione scritta, ove ad oggi non fosse stata ancora fatta, chiedendo lumi e magari, perché no, i danni di immagine.

Inoltre il gruppo di opposizione segnala all’assessore alle manutenzioni di aver ricevuto segnalazioni da cittadini su buche nel parcheggino davanti il cimitero di Ponte a Serraglio; vialetti interni al cimitero di Ponte a Serraglio dissestati e col ghiaino ormai assente, quindi pericolosi; viale davanti ai forni nuovi del cimitero di Fornoli, completamente privo di ghiaia, con conseguente ione di scalino, e di pozza d’acqua ad ogni pioggia.


Questo articolo è stato letto volte.


Directo Lucca


gesamgaseluce


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Bagni di Lucca


Prenota questo spazio


venerdì, 17 gennaio 2020, 13:01

Marchetti (FI): "Centro sanitario, le mie tre interrogazioni hanno dato frutto"

La considerazione arriva dal capogruppo regionale di Forza Italia Maurizio Marchetti, chiamato in causa dal sindaco di Bagni di Lucca in occasione dell'inaugurazione del cantiere che dovrà realizzare il Centro sanitario a Fornoli, frazione del comune che lo attende dal 2006


venerdì, 17 gennaio 2020, 11:16

Iniziative a Bagni di Lucca per la Giornata della Memoria 2020

Anche quest’anno Bagni di Lucca si impegna per il Giorno della Memoria e il Ricordo con vari eventi con protagonisti gli alunni dell’Istituto Comprensivo


Prenota questo spazio


mercoledì, 15 gennaio 2020, 19:21

Centro sanitario, terme e migranti: Gemignani in diretta Facebook

Claudio Gemignani, consigliere del gruppo d’opposizione “Un futuro per Bagni di Lucca”, a nome anche della collega Laura Lucchesi, ha voluto, tramite una diretta dalla pagina ufficiale del gruppo, fare alla popolazione un resoconto di questi due anni di attività, affrontando temi spinosi


martedì, 14 gennaio 2020, 16:18

Villa Fiori, partiti i lavori di messa in sicurezza

La scorsa settimana sono iniziati i lavori di manutenzione straordinaria finalizzati alla messa in sicurezza di porzioni di tetto del fabbricato denominato Villa Fiori a Ponte a Serraglio


martedì, 14 gennaio 2020, 15:43

Casa della Salute a Fornoli: aperto il cantiere

Sono partiti i lavori per una Casa della Salute che sarà moderna, tecnologicamente avanzata e completamente accessibile. E’ stato infatti ufficialmente aperto oggi il cantiere per la realizzazione del nuovo distretto di Fornoli, nel comune di Bagni di Lucca


martedì, 14 gennaio 2020, 10:26

Teatro Scuola, Michelini: "Nessun anno sabbatico da parte dell’amministrazione"

L'amministrazione comunale di Bagni di Lucca, guidata dal sindaco Paolo Michelini, interviene in merito alla Rassegna Teatro Scuola rispondendo alle critiche dell'opposizione