Anno 3°

lunedì, 16 settembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Bagni di Lucca

Tana Termini, Marchetti (FI): "Teniamo guardia alta"

venerdì, 13 settembre 2019, 13:15

«Un progetto di riconversione impiantistica per il trattamento rifiuti già presentato ai cittadini e alle comunità locali e comparso sulla stampa ma, a fronte di ciò, dalla Regione ci viene detto che finora nessun atto formale di richiesta autorizzativa è mai giunto agli uffici deputati: è una ben singolare discrepanza tra realtà parallele, quella a cui assisto sul sito malamente ubicato a Tana Termini. Non intendo abbassare la guardia e periodicamente avanzerò nuove richieste per controllare lo stato della questione e indagare circa le intenzioni della Regione»: così il capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale Maurizio Marchetti a cui è appena arrivata la risposta a sua interrogazione sull’impianto rifiuti di Tana Termini, al confine tra Bagni di Lucca – dove seguono con attenzione la vicenda gli azzurri di zona Claudio Gemignani e Laura Lucchesi – e San Marcello Piteglio.

«Allo stato attuale – scrive a Marchetti l’assessore regionale Federica Fratoni – presso il settore Bonifiche ed Autorizzazioni Rifiuti della Regione Toscana, non è stata formalizzata alcuna istanza tesa a ottenere una nuova autorizzazione per l’esercizio dell’impianto. In caso di formalizzazione ai sensi di legge, da parte di un soggetto titolato (cioè avente la disponibilità dell’area), di istanza di autorizzazione per la gestione dell’impianto, il competente settore regionale è tenuto a verificare la formale completezza della documentazione ai fini dell’avvio del procedimento. Nel caso di esito favorevole, il procedimento dovrà essere avviato ai sensi di legge e seguirà le procedure di valutazione definite dalla normativa di riferimento. Il procedimento di autorizzazione a cui fare riferimento ai fini dell’ottenimento del titolo autorizzativo, dovrà essere individuato in relazione alle operazioni svolte e alla potenzialità dell’impianto».

Insomma, ad oggi nessun atto formale è stato presentato: «Il progetto è però stato presentato alla cittadinanza, e quindi prima o poi avverrà», considera Marchetti. «E io – conclude – continuerò a vigilare convinto come rimango che quel sito vada restituito alla sua vocazione naturalistica che lo rende del tutto incompatibile con qualsivoglia attività di trattamento rifiuti non foss’altro che perché a ridosso del fiume Lima, con tanto di problemi di franosità che abbiamo verificato anche personalmente».


Questo articolo è stato letto volte.


Directo Lucca


gesamgaseluce


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Bagni di Lucca


Prenota questo spazio


lunedì, 16 settembre 2019, 10:17

Uniti per Cambiare: "Da minoranza solo mistificazioni"

Il gruppo di maggioranza "Uniti per Cambiare", guidato dal primo cittadino di Bagni di Lucca Paolo Michelini, interviene per rispondere alle accuse mosse dal gruppo di minoranza "Progetto Rinascimento" capitanato da Massimo Betti


lunedì, 16 settembre 2019, 09:32

Milena Bertolacci taglia il traguardo dei 109 anni

Sabato 14 settembre il sindaco Paolo Michelini, accompagnato dalla consigliera delegata alle politiche giovanili e della terza età, ha reso omaggio alla signora Milena Bertolacci che ha raggiunto il traguardo dei 109 anni


Prenota questo spazio


sabato, 14 settembre 2019, 09:53

Premio Martinelli all'artista Cristina Finucci, originaria di Casabasciana

E' stato assegnato il Premio Martinelli, riconoscimento per specifici meriti nell'ambito sociale e della solidarietà, all'artista Cristina Finucci, nata a Lucca nel 1956, originaria di Casabasciana (Bagni di Lucca), artista, architetto e fondatrice del Garbage Pacth State


venerdì, 13 settembre 2019, 18:16

Cade cercatore di funghi, scattano i soccorsi

Sul posto, oltre ai tecnici del Sast, si è portata l’ambulanza CRI di Bagni di Lucca e i vigili del fuoco. L’infortunato è stato un cercatore di funghi, originario di Bagni di Lucca, che è caduto sotto la strada nei pressi del cimitero di Crasciana


venerdì, 13 settembre 2019, 16:27

Si concludono i lavori alla "M.Trenta": rispettati i tempi di consegna

Si stanno concludendo i lavori alla scuola "M. Trenta" del capoluogo bagnino. Come da impegni presi, l'amministrazione è pronta a consegnare agli alunni delle classi medie e superiori l'edificio in tempo per il regolare inizio dell'anno scolastico


venerdì, 13 settembre 2019, 16:15

Mostra micologica all'Orrido di Botri

Il Reparto Carabinieri Biodiversità di Lucca, in collaborazione con il gruppo naturalistico "Prato Fiorito e dintorni" ed il comune di Bagni di Lucca, organizza, presso il punto informazione della Riserva Naturale Statale Orrido di Botri, situato in località Ponte a Gaio, una mostra micologica riguardante le principali specie di funghi,...