Anno 3°

sabato, 22 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Bagni di Lucca

Si alza il sipario sulla stagione teatrale all’Accademico

giovedì, 17 ottobre 2019, 08:56

Il presente con le sue sfaccettature è protagonista del cartellone 2019-2020 del Teatro Accademico di Bagni di Lucca, nuova tappa di un progetto culturale e teatrale che Fondazione Toscana Spettacolo onlus condivide con successo da alcuni anni con l’amministrazione comunale e la Fondazione Michel de Montaigne.

Infatti, i positivi risultati della passata stagione confermano il consenso del territorio per un cartellone che fa riflettere divertendo. Anche quest’anno sono cinque gli appuntamenti che da dicembre a marzo animeranno il teatro cittadino. Artisti molto amati dal pubblico come, fra gli altri, Milena Vukotic, Maximilian Nisi, Ettore Bassi, Simona Cavallari, Paolo Hendel si alterneranno sul palcoscenico del Teatro Accademico per raccontare il presente: rapporti familiari, storie di donne, la vecchiaia, amori difficili; ma anche il gioco della Commedia dell’Arte e il divertimento della balera.

Per favorire l’accesso alla cultura teatrale a tutti i cittadini, l’amministrazione ha scelto di mantenere i prezzi invariati rispetto alla passata stagione. Infatti, i costi dei biglietti e degli abbonamenti sono sempre molto contenuti: biglietti da 8 euro e abbonamenti da 47 euro.

Sono previste anche quest’anno, con la collaborazione di Francesco Tomei, iniziative promozionali per avvicinare il pubblico – in particolare quello dei giovani – agli appuntamenti in stagione. Si rinnova, inoltre, la collaborazione fra il Comune di Bagni di Lucca e il Comune di San Marcello – Piteglio. Le due amministrazioni, in collaborazione e con il sostegno di FTS, stanno definendo uno scambio fra i due cartelloni: Teatro Accademico di Bagni di Lucca e Teatro Mascagni di Popiglio.

Confermate dallo scorso anno: Carta dello Spettatore FTS, che offre vantaggi come il biglietto ridotto in tutti i teatri del circuito, eccetto quello in cui viene sottoscritta; Biglietto futuro, riduzioni per under 30; Carta studente della Toscana, biglietto a 8 euro per gli studenti universitari in possesso della carta; Buon compleanno a teatro, che regala il biglietto nel giorno del compleanno; Biglietto sospeso, che consente di offrire uno spettacolo a chi vive un momento di difficoltà; Diventa storyteller, per pubblicare le proprie recensioni e commenti alla serata sul sito toscanaspettacolo.it.

La stagione si apre domenica 1 dicembre con UN AUTUNNO DI FUOCO. Milena Vukotic è la protagonista di una commedia dolce e graffiante di Eric Coble. Reso celebre a Broadway nel 2014, il testo si apre con un’anziana barricata in casa mentre un intruso si infila dalla finestra. In realtà, però, si tratta di una resa dei conti fra la donna, un’artista quasi ottantenne, e la sua famiglia, per stabilire dove trascorrerà i suoi ultimi anni di vita. Diretto da Marcello Cotugno, lo spettacolo vede in scena anche Maximilian Nisi, molto attivo in teatro, cinema e tv.

In ARLECCHINO FURIOSO – mercoledì 22 gennaio – protagonista è la Commedia dell’Arte, con la maschera simbolo del teatro italiano. Lo spettacolo nasce da un canovaccio firmato dai giovani di Stivalaccio Teatro diretti da Marco Zoppello dedicato all’amore. È un amore ostacolato, invocato, cercato, ma soprattutto un amore universale, capace di travalicare i confini del mondo. Uno spettacolo recitato con varietà di lingue e dialetti, che gioca con duelli e pantomime, arricchito dall’uso di maschere, travestimenti, e canti.

Realtà, immaginazione, paura e fantasia si mescolano nella avvincente vicenda firmata dall’autore pluripremiato Florian Zeller. MI AMAVI ANCORA... Si tu mourais (testo premiato dall'Accademia Francese per la Nuova Drammaturgia) racconta la storia di un amore e della disperazione di una donna a seguito della perdita della persona amata. Protagonisti Ettore Bassi e Simona Cavallari, con Giancarlo Ratti, Malvina Ruggiano, in scena venerdì 7 febbraio, regia Stefano Artissunch.

Venerdì 6 marzo è Paolo Hendel a portare in scena LA GIOVINEZZA È SOPRAVVALUTATA. Nello spettacolo, scritto dal protagonista con Marco Vicari e diretto da Gioele Dix, Hendel si rende conto che si sta “pericolosamente” avvicinando alla terza età e racconta non solo sé stesso, ma anche un Paese, l’Italia, che sta invecchiando inesorabilmente.

La chiusura della stagione, sabato 28 marzo, è all’insegna della musica, del divertimento e del teatro d’autore con la compagnia toscana Gli Omini e la eXtraLiscio. Il gruppo di ricerca teatrale e la “superorchestra punk da balera” s’incontrano nel GRAN GLASSÈ, una serata che unisce un teatro nato dalla gente, a una musica in grado di far alzare dalla sedia vecchi, bambini e tutti quelli che ci stanno in mezzo.

BIGLIETTERIA

Abbonamento a cinque spettacoli

Platea e palco 1° e 2° ordine: intero € 65,00; ridotto € 57,00    

Palco 3° ordine: intero € 52,00; ridotto € 47,00;

Biglietti

Platea e palco 1° e 2° ordine: intero € 20,00; ridotto € 18,00    

Palco 3° ordine: intero € 16,00; ridotto € 14,00

Riduzioni

Hanno diritto alla riduzione le persone di età inferiore ai 30 anni (biglietto futuro) o superiore ai 65, i possessori della Carta dello Spettatore FTS e i possessori di abbonamento e dipendenti dell'azienda di trasporto CTT Nord srl.;

carta Studente della Toscana

biglietto ridotto a € 8,00 per studenti universitari (il posto verrà assegnato, dietro presentazione della carta, in base alla disponibilità della pianta; si consiglia l'accesso alla biglietteria almeno un'ora prima dello spettacolo)

CALENDARIO APERTURA BIGLIETTERIA

CONFERMA ABBONAMENTI: lunedì 4, martedì 5 novembre 2019 presso la biglietteria del Teatro Accademico di Bagni di Lucca - ore 10.30/13.00; ore 17.00/19.00.

NUOVI ABBONAMENTI: martedì 12, mercoledì 13, giovedì 14 novembre 2019 presso la biglietteria del Teatro Accademico di Bagni di Lucca - ore 10.30/13.00; ore 17.00/19.00.

NB: Per la Conferma e per i Nuovi Abbonamenti ci si potrà comunque rivolgere anche presso la Biblioteca Comunale “A. Betti” (ex Chiesa Inglese) nell’orario di apertura (9.00/13.00; 15.00/18.00), escluso il giovedì mattina e il sabato pomeriggio. Telefono 0583- 87619; 335-5821084.

PREVENDITA: inizierà due giorni prima della data di ogni spettacolo, escluse le domeniche e le festività, presso la biglietteria del Teatro Accademico di Bagni di Lucca ore 10.30/13.00; ore 17.00/19.00.

In occasione di ogni singolo spettacolo, che avrà inizio alle ore 21.15, la Biglietteria aprirà alle ore 20.00.

Info

Teatro Accademico: 0583 867715

Biblioteca Comunale “Adolfo Betti”: 0583 87619 – 335 5821084

Ufficio Cultura Comune di Bagni di Lucca: 0583 809940

comunebagnidilucca.it

fondazionemontaigne.it

toscanaspettacolo.it


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania


gesamgaseluce


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Bagni di Lucca


Prenota questo spazio


venerdì, 21 febbraio 2020, 18:46

Proiezioni, conferenze e concerti: ricco programma in vista della Festa della Donna

Nell'ambito della settimana definita "Omaggio alla Donna", giunta alla sua ottava edizione, la Fondazione Culturale Michel de Montaigne, di concerto con il comune di Bagni di Lucca, ha organizzato una serie di eventi che si svolgeranno presso la sede della Biblioteca comunale “Adolfo Betti” (ex chiesa inglese)


venerdì, 21 febbraio 2020, 15:47

Patrocinio del comune all’incontro sui migranti di Rifondazione Comunista: insorge l’opposizione

Questa sera, alle 21, il Circolo dei Forestieri ospiterà un incontro con la popolazione sul tema “Immigrazione e decreti sicurezza” organizzato dai Circoli di Rifondazione Comunista e patrocinato dal comune di Bagni di Lucca. Su quest’ultimo punto i consiglieri di opposizione di “Un futuro per Bagni di Lucca” Laura Lucchesi...


Prenota questo spazio


giovedì, 20 febbraio 2020, 11:30

Tumore al seno: serata informativa alla Croce Rossa di Bagni di Lucca

Proseguono le iniziative portate avanti dal Lions Club Garfagnana, con un incontro dedicato dedicato alle donne, una serata dove riunirsi, parlare, chiedere e comprendere quanto sia importante la prevenzione dal Tumore al seno


giovedì, 20 febbraio 2020, 11:27

Adamo Lucchesi: l'esploratore filantropo di Pieve di Monti di Villa

Sabato scorso nei locali della biblioteca di Bagni di Lucca, l'architetto Pietro Biagioni, direttore della fondazione Paolo Cresci di Lucca ha presentato il libro: Adamo Lucchesi – l'esplorazione del Gran Chaco e i suoi pionieri della professoressa Ave Marchi


mercoledì, 19 febbraio 2020, 10:39

Un futuro per Bagni di Lucca: "Intitolare uno spazio pubblico ai martiri delle foibe"

I consiglieri comunali della lista "Un futuro per Bagni di Lucca", Laura Lucchesi e Claudio Gemignani, presenteranno nei giorni prossimi, una nuova mozione per intitolare uno spazio pubblico ai martiri delle foibe


martedì, 18 febbraio 2020, 14:58

Dal locale, al regionale, al nazionale: Mallegni e Marchetti a Bagni di Lucca

Una serata riuscita quella di ieri sera, a Bagni di Lucca, con i consiglieri del gruppo "Un futuro per Bagni di Lucca", Laura Lucchesi e Claudio Gemignani, e i due ospiti di eccezione: il senatore Massimo Mallegni e il consigliere regionale Maurizio Marchetti