Anno 3°

mercoledì, 8 aprile 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Bagni di Lucca

Ancora rifiuti abbandonati a Montefegatesi, la rabbia degli abitanti

giovedì, 23 gennaio 2020, 18:01

di giuseppe bini

Prosegue la pessima abitudine di abbandonare sacchi di rifiuti lungo le strade, i boschi, le passeggiate nel verde di Montefegatesi: episodi di inciviltà che si ripetono ormai con preoccupante frequenza.

L'allarme arriva ancora una volta dai residenti, che tanto amano e si impegnano per il loro incontaminato territorio. Sulla pagina facebook Montefegatesi Official Page si legge quest'oggi lo sdegno per un nuovo ritrovamento di rifiuti abbandonati.

"Purtroppo stamani risiamo qui a segnalare un altro atto di inciviltà - recita un post -. Come sapete, in paese abbiamo a cuore queste tematiche. Cerchiamo di comportarci nel modo corretto, abbiamo il porta a porta, nel quale tutti gli abitanti (eccetto pochissime eccezioni, di mente chiusa e con scarsa etica morale e civile) si impegnano per farlo funzionare nel modo corretto. Sembrerebbe cosa ovvia, ma spesso non é cosi. Cerchiamo di venire incontro alle esigenze dei turisti, con appositi cestini, i quali vengono gestiti dai paesani con l'aiuto di Base (la società che cura la raccolta dei rifiuti nel comune di Bagni di Lucca, nda). Spesso ripuliamo i nostri boschi".

Quindi il post prosegue con l'attacco, diretto e più che giustificato, verso gli autori di questi comportamenti: "Non accettiamo in nessun modo questi atti di inciviltà. Ora, purtroppo, diventati cosi frequenti. Le foto sono di stamani. Dietro alla parete, luogo di bellissime passeggiate. La scorsa volta se ne interessó direttamente il Comune e chiese ai vigili di controllare se era possibile rintracciare queste persone. Purtroppo, nella società attuale, nonostante ci sia un boom di sensibilità per l'ambiente, l'inciviltà di chi é frustrato é in aumento".

I cittadini si sono attivati subito contattando l'assessore all'Ambiente, per chiedere l'ispezione dei sacchi da parte dei vigili.

"Invitiamo voi tutti - l'appello per cercare di risalire ai responsabili -, gentilmente, a segnalare se avete visto auto in quel tratto, o cose anomale, magari può servire ora o in futuro".

Sempre nella giornata di oggi è arrivata un'altra segnalazione di abbandono di rifiuti, sempre sulle strade della Controneria e in un caso anche del torrente Lima nella zona di Ponte a Serraglio.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

gesamgaseluce

Prenota questo spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Bagni di Lucca


Prenota questo spazio


martedì, 7 aprile 2020, 17:37

Coronavirus, sette persone positive a Bagni di Lucca

Brutte notizie dal comune di Bagni di Lucca. Il primo cittadino Paolo Michelini ha annunciato l'esito di alcuni tamponi: purtroppo sette persone sono risultate positive


martedì, 7 aprile 2020, 11:20

Auser Bagni di Lucca: iniziata la consegna dei pacchi alimentari

Sempre più famiglie si stanno rivolgendo all'associazione in questo periodo di forte crisi economica, dovuta all'imperversare della pandemia da covid-19, che già messo in ginocchio la popolazione


Prenota questo spazio


lunedì, 6 aprile 2020, 19:10

Michelini: "Fatti alcuni tamponi, attendiamo i risultati"

Anche oggi nessuna segnalazione di nuovi casi positivi o quarantene nel territorio comunale di Bagni di Lucca. La situazione rimane quindi stabile da tre giorni


domenica, 5 aprile 2020, 19:19

Michelini: "Troppe violazioni, ho chiesto di intensificare i controlli"

Il primo cittadino di Bagni di Lucca, Paolo Michelini, fornisce il solito aggiornamento giornaliero sull'emergenza Coronavirus nel suo comune. La situazione, per il momento, rimane quella di due giorni fa: non sono pervenute comunicazioni di nuovi casi o di quarantene con sorveglianza attiva


sabato, 4 aprile 2020, 18:27

La Croce Rossa offre un servizio di ascolto telefonico

La Croce Rossa Italiana del Comitato di Bagni di Lucca ha deciso di istituire una linea telefonica per un servizio di Telecompagnia ovvero un supporto per quelle persone che sentono la necessità di parlare con qualcuno


sabato, 4 aprile 2020, 18:21

Michelini: "Nessun nuovo caso o quarantena"

"Non mi sono stati comunicati da parte dell’Asl nuovi casi di positività o quarantene sul nostro territorio". Ad affermarlo, nel consueto aggiornamento, è il sindaco del comune di Bagni di Lucca Paolo Michelini