Anno 3°

mercoledì, 8 aprile 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Bagni di Lucca

Benigni e Bertieri (Lega): "Ponte delle Catene abbandonato a se stesso"

giovedì, 30 gennaio 2020, 17:22

Il consigliere provinciale "Lega Salvini Premier" Ilaria Benigni, accompagnata dal consigliere comunale di Borgo a Mozzano Yamila Bertieri e dal responsabile enti locali Massimiliano Baldini, si è recata per un sopralluogo al Ponte delle Catene situato a Chifenti, frazione di Borgo a Mozzano. 

"In qualità del ruolo che mi compete - afferma Benigni - ho avuto immenso piacere di toccare con mano e verificare in che condizioni verte il ponte e sono rammaricata nel vedere che nonostante la ristrutturazione del 2003 la struttura verte in condizioni disastrose, rasentando il limite della sicurezza. Lo scorso agosto l'assessore Profetti, del comune di Borgo a Mozzano, ci aveva rincuorato dichiarando anche, a mezzo stampa, che era stato presentato dall'amministrazione provinciale di Lucca, in sinergia con il il comune di Bagni di Lucca, un progetto di ristrutturazione della pavimentazione del Ponte e che a tal fine la provincia aveva stanziato 200 mila euro per poter ridare il lustro meritato a suddetto Ponte".

"Condividiamo e appoggiamo l'idea del restauro - affermano Benigni e Bertieri - poiché è un peccato vedere un'opera strutturale come questa classificata tra i ponti più belli del mondo abbandonata a se stessa ma, la cosa che a noi ci sta maggiormente a cuore è avere maggiori informazioni sulle tempistiche di inizio e sugli interventi che verranno fatti. A tal proposito presenteremo un'interrogazione sia all'ente comunale di Borgo a Mozzano, sia alla provincia di Lucca per conoscere l'evoluzione del progetto, quali saranno le misure adottate per la messa in sicurezza della pavimentazione e una più solida fruizione".  

"Secondo noi - concludono i due consiglieri - la struttura merita di essere mantenuta in uno  stato ottimale in primis per i cittadini che ne usufruiscono e valorizzata in quanto è un fiore all'occhiello,  sia sotto un punto di vista storico-culturale, sia di accentramento turistico che gioverebbe a tutte le attività commerciali presenti sul territorio, avendone avuto un grande riscontro grazie alla disponibilità interlocutoria dei cittadini".


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

gesamgaseluce

Prenota questo spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Bagni di Lucca


Prenota questo spazio


martedì, 7 aprile 2020, 17:37

Coronavirus, sette persone positive a Bagni di Lucca

Brutte notizie dal comune di Bagni di Lucca. Il primo cittadino Paolo Michelini ha annunciato l'esito di alcuni tamponi: purtroppo sette persone sono risultate positive


martedì, 7 aprile 2020, 11:20

Auser Bagni di Lucca: iniziata la consegna dei pacchi alimentari

Sempre più famiglie si stanno rivolgendo all'associazione in questo periodo di forte crisi economica, dovuta all'imperversare della pandemia da covid-19, che già messo in ginocchio la popolazione


Prenota questo spazio


lunedì, 6 aprile 2020, 19:10

Michelini: "Fatti alcuni tamponi, attendiamo i risultati"

Anche oggi nessuna segnalazione di nuovi casi positivi o quarantene nel territorio comunale di Bagni di Lucca. La situazione rimane quindi stabile da tre giorni


domenica, 5 aprile 2020, 19:19

Michelini: "Troppe violazioni, ho chiesto di intensificare i controlli"

Il primo cittadino di Bagni di Lucca, Paolo Michelini, fornisce il solito aggiornamento giornaliero sull'emergenza Coronavirus nel suo comune. La situazione, per il momento, rimane quella di due giorni fa: non sono pervenute comunicazioni di nuovi casi o di quarantene con sorveglianza attiva


sabato, 4 aprile 2020, 18:27

La Croce Rossa offre un servizio di ascolto telefonico

La Croce Rossa Italiana del Comitato di Bagni di Lucca ha deciso di istituire una linea telefonica per un servizio di Telecompagnia ovvero un supporto per quelle persone che sentono la necessità di parlare con qualcuno


sabato, 4 aprile 2020, 18:21

Michelini: "Nessun nuovo caso o quarantena"

"Non mi sono stati comunicati da parte dell’Asl nuovi casi di positività o quarantene sul nostro territorio". Ad affermarlo, nel consueto aggiornamento, è il sindaco del comune di Bagni di Lucca Paolo Michelini