Anno 3°

giovedì, 9 aprile 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Bagni di Lucca

Minacce a giovani attivisti: scoppia la polemica a Bagni di Lucca

lunedì, 20 gennaio 2020, 18:15

di simone pierotti

Sta scoppiando un putiferio dopo che alcuni esponenti politici del territorio di Bagni di Lucca e della Valle del Serchio hanno reso nota una vicenda avvenuta proprio in questi giorni nel territorio termale.

Alcuni giovani attivisti locali del gruppo “Un futuro per Bagni di Lucca” e del partito di centro destra “Fratelli d’Italia” sarebbero stati, da quanto ci è stato riferito, pesantemente offesi e minacciati sulla pagina facebook del gruppo stesso. In particolare i commenti denigratori sarebbero avvenuti dopo la pubblicazione di una foto da parte del consigliere comunale Claudio Gemignani, nella quale si ritraeva insieme a questi tre giovani, sottolineando come gli stessi si fossero avvicinati alla politica e all’impegno civico.

Lo stesso Gemignani, insieme all’altro consigliere del gruppo “Un futuro per Bagni di Lucca”, Laura Lucchesi, ci spiega cosa è successo: “Tutto è nato da una foto scattata all’interno della nostra sede. Tra i vari commenti, chi di plauso, chi magari ironico, c’è stato un intervento di una persona che ha pesantemente offeso e minacciato questi ragazzi. Siamo profondamente colpiti da questo atteggiamento e dispiaciuti che giovani che spontaneamente decidono di impegnarsi per la politica e la comunità, vengano attaccati”.

“Non è poi un caso isolato – proseguono – ma si tratta di un’escalation di offese nei nostri confronti, tanto che abbiamo deciso di non rimanere inermi e rispondere per vie legali. Personalmente ero stato recentemente offeso e ho denunciato l’accaduto alle autorità competenti. Consiglierò i ragazzi di fare altrettanto: le frasi incriminate, pubblicate sul noto social network, sono state da noi cancellate ma le abbiamo salvate”.

Intanto stanno arrivando le reazioni pubbliche da parte di esponenti politici del territorio. Manuele Domenici, coordinatore comunale di Fratelli d'Italia di Bagni di Lucca: “Esprimo, a nome mio e di tutto il gruppo, la piena solidarietà ai nostri giovani iscritti. I nostri ragazzi sono stati offesi e minacciati solo perché ritratti in una foto scattata nella sede di Fratelli d'Italia. Credo che questi comportamenti vadano condannati in qualsiasi forma perché ognuno ha il diritto di avere il proprio pensiero e i propri principi esprimendoli liberamente. In giornata provvederemo ad avvisare le autorità competenti”.

Luigi Pellegrinotti, commissario della Lega sezione MediaValle Garfagnana: “Esprimo vicinanza a nome mio e della sezione, a G. B., G. P. e al loro amico iscritti al gruppo Fratelli di Italia Bagni di Lucca, per le offese ricevute. È ingiustificabile, nel 2020, qualsiasi azione minacciosa nei confronti di chi ha un pensiero diverso dal nostro. La Costituzione Italiana riconosce e garantisce la libertà di pensiero, quindi sono azioni da condannare e da denunciare quelle esercitate da coloro che non rispettano i principi altrui”.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

gesamgaseluce

Prenota questo spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Bagni di Lucca


Prenota questo spazio


mercoledì, 8 aprile 2020, 17:57

Un nuovo caso positivo a Bagni di Lucca

E' giunta pochi minuti fa, al sindaco Paolo Michelini, la comunicazione di un nuovo caso di positività nel comune di Bagni di Lucca


mercoledì, 8 aprile 2020, 14:11

Colombe pasquali artigianali alle famiglie in difficoltà: l'amministrazione ringrazia Annalisa Bianchini

In questi giorni è iniziata la distribuzione dei buoni alimentari alle famiglie in difficoltà economica nel comune di Bagni di Lucca. Insieme ai voucher, vengono consegnate delle colombe pasquali artigianali, prodotte e gentilmente offerte da Annalisa Bianchini, titolare del Bar Italia a Ponte a Serraglio


Prenota questo spazio


mercoledì, 8 aprile 2020, 09:37

Emergenza Coronavirus, Un futuro per Bagni: "Su tasse e imposte l'amministrazione deve fare di più"

Il consigliere di opposizione Claudio Gemignani, a nome del gruppo "Un futuro per Bagni di Lucca", interviene con alcune considerazioni in merito all'emergenza legata al covid-19


martedì, 7 aprile 2020, 17:37

Coronavirus, sette persone positive a Bagni di Lucca

Brutte notizie dal comune di Bagni di Lucca. Il primo cittadino Paolo Michelini ha annunciato l'esito di alcuni tamponi: purtroppo sette persone sono risultate positive


martedì, 7 aprile 2020, 11:20

Auser Bagni di Lucca: iniziata la consegna dei pacchi alimentari

Sempre più famiglie si stanno rivolgendo all'associazione in questo periodo di forte crisi economica, dovuta all'imperversare della pandemia da covid-19, che già messo in ginocchio la popolazione


lunedì, 6 aprile 2020, 19:10

Michelini: "Fatti alcuni tamponi, attendiamo i risultati"

Anche oggi nessuna segnalazione di nuovi casi positivi o quarantene nel territorio comunale di Bagni di Lucca. La situazione rimane quindi stabile da tre giorni