Anno 3°

mercoledì, 8 aprile 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Bagni di Lucca

Sfregio simbolo Anpi, la giunta condanna l'episodio

mercoledì, 29 gennaio 2020, 12:05

L'amministrazione comunale è venuta a conoscenza del vile gesto compiuto da ignoti sulla lapide posta al ex Grande Albergo a Bagni Caldi il 23 gennaio 2018, in memoria dell'utilizzo di tale luogo come sede di internamento tra il 1943 ed il 1944.

"Il sindaco e l'amministrazione - si legge nella nota - condannano quanto avvenuto ascrivendolo ad un vero e proprio oltraggio alla memoria, aggravato dal fatto che il gesto è stato compiuto proprio nel periodo in cui si celebra la Giornata della Memoria. Ci prodigheremo insieme alle altre istituzioni al ripristino della targa danneggiata. Occorre combattere e ribadire la nostra ferma volontà di formare argine alle sempre più evidenti forme di negazionismo e oltraggio alla memoria. La storia insegna che non bisogna ignorare nemmeno il più piccolo gesto di ignoranza".


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

gesamgaseluce

Prenota questo spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Bagni di Lucca


Prenota questo spazio


martedì, 7 aprile 2020, 17:37

Coronavirus, sette persone positive a Bagni di Lucca

Brutte notizie dal comune di Bagni di Lucca. Il primo cittadino Paolo Michelini ha annunciato l'esito di alcuni tamponi: purtroppo sette persone sono risultate positive


martedì, 7 aprile 2020, 11:20

Auser Bagni di Lucca: iniziata la consegna dei pacchi alimentari

Sempre più famiglie si stanno rivolgendo all'associazione in questo periodo di forte crisi economica, dovuta all'imperversare della pandemia da covid-19, che già messo in ginocchio la popolazione


Prenota questo spazio


lunedì, 6 aprile 2020, 19:10

Michelini: "Fatti alcuni tamponi, attendiamo i risultati"

Anche oggi nessuna segnalazione di nuovi casi positivi o quarantene nel territorio comunale di Bagni di Lucca. La situazione rimane quindi stabile da tre giorni


domenica, 5 aprile 2020, 19:19

Michelini: "Troppe violazioni, ho chiesto di intensificare i controlli"

Il primo cittadino di Bagni di Lucca, Paolo Michelini, fornisce il solito aggiornamento giornaliero sull'emergenza Coronavirus nel suo comune. La situazione, per il momento, rimane quella di due giorni fa: non sono pervenute comunicazioni di nuovi casi o di quarantene con sorveglianza attiva


sabato, 4 aprile 2020, 18:27

La Croce Rossa offre un servizio di ascolto telefonico

La Croce Rossa Italiana del Comitato di Bagni di Lucca ha deciso di istituire una linea telefonica per un servizio di Telecompagnia ovvero un supporto per quelle persone che sentono la necessità di parlare con qualcuno


sabato, 4 aprile 2020, 18:21

Michelini: "Nessun nuovo caso o quarantena"

"Non mi sono stati comunicati da parte dell’Asl nuovi casi di positività o quarantene sul nostro territorio". Ad affermarlo, nel consueto aggiornamento, è il sindaco del comune di Bagni di Lucca Paolo Michelini