Anno 3°

giovedì, 9 aprile 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Bagni di Lucca

Dal locale, al regionale, al nazionale: Mallegni e Marchetti a Bagni di Lucca

martedì, 18 febbraio 2020, 14:58

Una serata riuscita quella di ieri sera, a Bagni di Lucca, con i consiglieri del gruppo "Un futuro per Bagni di Lucca", Laura Lucchesi e Claudio Gemignani, e i due ospiti di eccezione: il senatore Massimo Mallegni e il consigliere regionale Maurizio Marchetti.

"Una ottima cena presso Pizzeria da Pippo's - commenta il gruppo di minoranza - e un incontro affollato al Bar Italia di Ponte a Serraglio, che ringraziamo per l'ospitalità. Tanti i temi affrontati, dal locale, al regionale, al nazionale: impianto di compostaggio, centro collettivo migranti, centro sanitario, terme, sanità regionale, governo nazionale, candidature regionali".

"È stata l'occasione - spiega il gruppo - affinché Mallegni, con forza, ribadisse il suo leale permanere in Forza Italia e nel centrodestra. E la presentazione del comitato per il sì al referendum sull'abolizione del numero dei parlamentari, che i nostri consiglieri appoggeranno. Marchetti e Mallegni hanno ribadito l'importanza della collaborazione con gli alleati, in atto anche a Bagni di Lucca".

I due ospiti hanno quindi elogiato il lavoro del gruppo "Un futuro per Bagni di Lucca" e dei consiglieri Lucchesi e Gemignani. Consiglieri che hanno colto l'occasione per presentare il lavoro di questi oltre due anni e mezzo di consiliatura, raccolto in un piccolo librino ciclostilato in proprio. I due hanno inoltre preso posizione sullo stato di abbandono in cui versa il decoro urbano. "D'ora in avanti - ribadiscono - punteremo più a parlare del nostro lavoro che delle numerose mancanze di altri. Annunciamo inoltre la nostra intenzione di ricandidarci alle elezioni del 2022". 

"Perplessità inoltre - concludono Lucchesi e Gemignani -, espressa anche dalla popolazione presente, nell'apprendere che il comune ha patrocinato un evento dal tema dell'immigrazione, organizzato da Rifondazione Comunista, dove si chiede la cancellazione del decreto Salvini e una nuova politica di accoglienza. Praticamente un'amministrazione, la nostra, non più super partes ma di parte. Ciò apre la strada affinché tutti, comprese le attività del nostro gruppo (quali la presenza del giornalista Allam o altro), possano chiedere e debbano ottenere il patrocinio dell'ente".


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

gesamgaseluce

Prenota questo spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Bagni di Lucca


Prenota questo spazio


mercoledì, 8 aprile 2020, 17:57

Un nuovo caso positivo a Bagni di Lucca

E' giunta pochi minuti fa, al sindaco Paolo Michelini, la comunicazione di un nuovo caso di positività nel comune di Bagni di Lucca


mercoledì, 8 aprile 2020, 14:11

Colombe pasquali artigianali alle famiglie in difficoltà: l'amministrazione ringrazia Annalisa Bianchini

In questi giorni è iniziata la distribuzione dei buoni alimentari alle famiglie in difficoltà economica nel comune di Bagni di Lucca. Insieme ai voucher, vengono consegnate delle colombe pasquali artigianali, prodotte e gentilmente offerte da Annalisa Bianchini, titolare del Bar Italia a Ponte a Serraglio


Prenota questo spazio


mercoledì, 8 aprile 2020, 09:37

Emergenza Coronavirus, Un futuro per Bagni: "Su tasse e imposte l'amministrazione deve fare di più"

Il consigliere di opposizione Claudio Gemignani, a nome del gruppo "Un futuro per Bagni di Lucca", interviene con alcune considerazioni in merito all'emergenza legata al covid-19


martedì, 7 aprile 2020, 17:37

Coronavirus, sette persone positive a Bagni di Lucca

Brutte notizie dal comune di Bagni di Lucca. Il primo cittadino Paolo Michelini ha annunciato l'esito di alcuni tamponi: purtroppo sette persone sono risultate positive


martedì, 7 aprile 2020, 11:20

Auser Bagni di Lucca: iniziata la consegna dei pacchi alimentari

Sempre più famiglie si stanno rivolgendo all'associazione in questo periodo di forte crisi economica, dovuta all'imperversare della pandemia da covid-19, che già messo in ginocchio la popolazione


lunedì, 6 aprile 2020, 19:10

Michelini: "Fatti alcuni tamponi, attendiamo i risultati"

Anche oggi nessuna segnalazione di nuovi casi positivi o quarantene nel territorio comunale di Bagni di Lucca. La situazione rimane quindi stabile da tre giorni