Anno 3°

lunedì, 28 settembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Bagni di Lucca

Libramente Teatro: l'Accademico diventa salotto culturale

venerdì, 7 febbraio 2020, 12:28

Un salotto culturale per parlare di libri, teatro e territorio e incontrare i protagonisti della stagione del Teatro Accademico. A Bagni di Lucca arriva Libramente Teatro, tre appuntamenti in programma alla Sala Rosa del Circolo dei Forestieri in occasione degli ultimi spettacoli della stagione. Un momento di confronto e approfondimento che nasce dalla collaborazione fra l’Amministrazione comunale, la Fondazione Toscana Spettacolo Onlus e la Fondazione Culturale Michel de Montaigne.

Il ciclo si apre venerdì 7 febbraio, alle 17.30, con la proiezione del documentario Giuseppe Magi: A century long story of emigration and dreams, realizzato dall’Istituto Superiore d’Istruzione di Barga e da Neon Film Production. Al centro, la visita al Museo della Figurina di Gesso e dell’Emigrazione di Coreglia Antelminelli da parte di un gruppo di studenti provenienti da diversi paesi europei. L’occasione diventa il pretesto per raccontare la storia di Giuseppe Magi, un figurinaio originario del territorio di Bagni di Lucca che agli inizi del Novecento attraversò l’Europa arrivando fino in Finlandia. A seguire, una tavola rotonda, un saluto e una breve intervista agli attori Ettore Bassi e Simona Cavallari che alle 21.15 porteranno in scena al Teatro Accademico Mi amavi ancora... Si tu mourais, del pluripremiato autore francese Florian Zeller.

Gli incontri proseguono grazie alla collaborazione dell’Archivio Storico Diocesano di Lucca e dell’Accademia “Maria Luisa Borbone” di Viareggio . Venerdì 6 marzo, alle ore 16:30, sarà presentato il volume Un archivio, un palazzo, una città. L’Archivio Storico Diocesano di Lucca dal VII al XX secolo, a cura di Marcello Brunini (Pacini Fazzi, 2019); la presentazione sarà curata dalla professoressa Laura Giambastiani dell’Università degli Studi di Firenze. A seguire il pubblico incontrerà Paolo Hendel, che la sera porterà in scena a Teatro La giovinezza è sopravvalutata. Libramente Teatro si chiude sabato 28 marzo, alle 16:30, con la presentazione de Il duca violato. Carlo III di Borbone Parma (1823-1854) di Bianca Maria Cecchini (Edizioni La Villa, 2019) e di «Feci quam potui, faciant meliora potentes». L’estumulazione del duca Carlo III di Borbone Parma (5 aprile 1854-5 aprile 2019) a cura di Francesco D’Agostino (Edizioni La Villa, 2019).

Le presentazioni sono affidate alla dottoressa Francesca Pozzi (Fondazione Centro per l’Arte e per gli Studi Licia e Carlo Ludovico Raggianti) con la partecipazione dei professori Gino e Antonio Fornaciari dell’Università di Pisa. In chiusura l’incontro col gruppo teatrale de Gli Omini, in scena con Gran glassè.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

gesamgaseluce

Prenota questo spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Bagni di Lucca


Prenota questo spazio


sabato, 26 settembre 2020, 15:15

Bando Gal, Pacini chiarisce: "Progetto presentato in tempo utile, ma incompleto"

Il vice-sindaco Sebastiano Pacini fa chiarezza sulla dinamica che ha portato il comune di Bagni di Lucca a non poter partecipare alla richiesta di finanziamento Gal sulla riqualificazione e valorizzazione del patrimonio culturale


venerdì, 25 settembre 2020, 08:46

Bando perduto del Gal: l'amministrazione ammette l'errore nella presentazione della domanda

Il vice sindaco Sebastiano Pacini ha dovuto ammettere, a nome della maggioranza, l'errore sul ritardo della presentazione della richiesta di contributo, che ha portato alla perdita di 45 mila euro da destinarsi alla valorizzazione del museo di San Cassiano


Prenota questo spazio


giovedì, 24 settembre 2020, 12:55

Mallegni (FI): "A Bagni di Lucca pronti a riprenderci il comune"

Massimo Mallegni, senatore di Forza Italia e commissario regionale toscano del partito, commenta il risultato delle ultime votazioni regionali concentrandosi sul dato di Bagni di Lucca


martedì, 22 settembre 2020, 14:13

Lions in piazza con medici specialisti

Il Lions Club Garfagnana si propone di aiutare la popolazione a superare questo momento di difficoltà generale, mettendo a disposizione Medici Specialisti (Lions e non) che opereranno in maniera del tutto gratuita, coadiuvati dal personale delle Misericordie, della Croce Verde e della Croce Rossa


martedì, 22 settembre 2020, 11:23

Polemica a Montefegatesi: “Record negativo di votanti, colpa dello spostamento”

Le recenti limitazioni imposte dal covid-19 hanno influenzato anche la logistica dei seggi elettorali, non senza spunti polemici. Da Montefegatesi, tramite la pagina social, si commentano i risultati dell’affluenza al voto che ha registrato il record negativo. Un caso? Per i gestori della pagina no


lunedì, 21 settembre 2020, 11:51

La Biblioteca Comunale “A. Betti” si arricchisce di volumi per 10 mila euro

Il decreto del ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo numero 267 del 04/06/2020 prevedeva una quota pari a 30 milioni di euro per l’anno 2020 del fondo emergenze imprese e istituzioni culturali del Decreto Rilancio, da destinare al sostegno del libro e della filiera...