Anno 3°

martedì, 22 settembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Bagni di Lucca

"Mi amavi ancora", al Teatro Accademico arriva Ettore Bassi

venerdì, 7 febbraio 2020, 12:44

Parte quest'oggi anche l'iniziativa "Liberamente Teatro", con la proiezione di un docufilm e l'intervista con gli attori, alla sala Rosa del Cirolo dei Forestieri.

Giornata intensa al Teatro Accademico di Bagni di Lucca, quando stasera (venerdì 7 febbraio opre 21:15) andrà in scena "Mi amavi ancora", fortunato testo di Florian Zeller per la produzione di Aristi Associati Synergie Arte Teatro, con protagonisti i noti attori Ettore Bassi e Simona Cavallari.

Nella giornata di oggi prendono il via anche gli appuntamenti con Liberamente Teatro, salotto culturale per parlare di libri, teatro e territorio e incontrare i protagonisti della stagione del Teatro Accademico. Tre appuntamenti in programma alla Sala Rosa del Circolo dei Forestieri, un momento di confronto e approfondimento che nasce dalla collaborazione fra l’Amministrazione comunale, la Fondazione Toscana Spettacolo onlus e la Fondazione Michel de Montaigne.

Il programma di oggi prevede, alle 17:30, l'inaugurazione di Libramente Teatro con la proiezione del docu-dramma "Giuseppe Magi - A century long story of emigration and dreams", prodotto dal Isi Barga e da Neon Film Production. Il film, vincitore del premio “Countless Cities” presso il “Farm Film Festival 2019” di Favara (AG), racconta la storia dell’incredibile viaggio di Giuseppe Magi, un figurinaio originario di Limano che in una conversazione immaginaria parla alle nuove generazioni.

Alle 19:00 l'intervista con gli attori che saranno poi protagonisti sulletavole dell'Accademico, nello spettacolodella sera: Ettore Bassi e Simona Cavallari.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

gesamgaseluce

Prenota questo spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Bagni di Lucca


Prenota questo spazio


martedì, 22 settembre 2020, 14:13

Lions in piazza con medici specialisti

Il Lions Club Garfagnana si propone di aiutare la popolazione a superare questo momento di difficoltà generale, mettendo a disposizione Medici Specialisti (Lions e non) che opereranno in maniera del tutto gratuita, coadiuvati dal personale delle Misericordie, della Croce Verde e della Croce Rossa


martedì, 22 settembre 2020, 11:23

Polemica a Montefegatesi: “Record negativo di votanti, colpa dello spostamento”

Le recenti limitazioni imposte dal covid-19 hanno influenzato anche la logistica dei seggi elettorali, non senza spunti polemici. Da Montefegatesi, tramite la pagina social, si commentano i risultati dell’affluenza al voto che ha registrato il record negativo. Un caso? Per i gestori della pagina no


Prenota questo spazio


lunedì, 21 settembre 2020, 11:51

La Biblioteca Comunale “A. Betti” si arricchisce di volumi per 10 mila euro

Il decreto del ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo numero 267 del 04/06/2020 prevedeva una quota pari a 30 milioni di euro per l’anno 2020 del fondo emergenze imprese e istituzioni culturali del Decreto Rilancio, da destinare al sostegno del libro e della filiera...


mercoledì, 16 settembre 2020, 15:07

Incendio ex Alce, scuole chiuse due giorni a Fornoli

Dopo l'incendio scoppiato nella giornata di ieri nei pressi dell'ex Alce di Fornoli, il primo cittadino di Bagni di Lucca, Paolo Michelini, ha disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado con sede a Fomoli per le giornate di giovedì 17 e venerdì 18 settembre


martedì, 15 settembre 2020, 14:42

Incendio ex Alce, Michelini emette ordinanza: "Tenere chiuse finestre e lavare ortaggi"

Dopo l'incendio scoppiato questa mattina presso l'area ex Alce di Fornoli, in via dei Francesi, il primo cittadino di Bagni di Lucca, Paolo Michelini, si è trovato costretto, in via precauzionale, ad emettere un'ordinanza rivolta alla popolazione residente


martedì, 15 settembre 2020, 13:27

Scoppia incendio all'ex Alce di Fornoli

Un incendio è scoppiato nella tarda mattinata nei pressi dello stabilimento ex Alce a Fornoli. Il sindaco Paolo Michelini invita la popolazione a tenere chiuse le finestre. Video