Anno 3°

mercoledì, 8 aprile 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Bagni di Lucca

Piscine, si va verso un nuovo affido temporaneo

martedì, 11 febbraio 2020, 20:14

di giuseppe bini

Della situazione delle piscine si è parlato nel consiglio comunale di lunedi 10 febbraio, a seguito di una interpellanza presentata dai consiglieri Gemignani e Lucchesi. Sempre nello stesso consiglio è stato votato il via libera per i lavori alla scuola primaria di Scesta, chiusa ormai da tempo e le cui classi sono accorpate al plesso del capoluogo.

In apertura di seduta il sindaco Michelini ha reso omaggio al Giorno della Memoria, con un minuto di silenzio. “Doveroso ricordare questa pagina di storia – ha affermato - che per troppi anni è stata nascosta. Siamo in prima linea per ricordare queste triste pagina di storia, senza che ci debbano essere per altro strumentalizzazioni politiche”.

Uno dei momenti più interessanti dell consiglio è arrivato in chiusura, dove tra le varie interpellanze presentate dal gruppo di minoranza Un futuro per Bagni di Lucca, si è richiesto spiegazioni in merito alla situazione dei lavori alle piscine e sul relativo bando di affidamento della gestione.

“Si tratta di un discorso particolare – così l'incipit dell'assessore Giambastiani in risposta alla interpellanza -. A volte si parte con delle pratiche che da semplici diventano complicate, e quindi si allungano i tempi. Ci dobbiamo confrontare con una serie di enti e procedure che vanno ad allungare i tempi”.

“Il bando di affidamento lavori – ha specificato entrando nel merito della questione - prevedeva il rifacimento della piscina coperta e il lavoro di riportare l'acqua termale a disposizione del capoluogo, in piazza del Circolo dei Forestieri. Poi una complicazione è subentrata a causa di una legge regionale del febbraio 2019, quindi una ulteriore complicazione ci è pervenuta dalla Soprintendenza, che in data 27 novembre scorso ha richiesto delle integrazioni, relative agli scavi per portare l'acqua lungo il viale di Villa Ada e quindi il passaggio per arrivare alla piazza”.

“Capite bene – ha proseguito Giambastiani – che i tempi, nostro malgrado, si sono dilatati. Comunque il ventuno gennaio il cantiere è stato consegnato come previsto dal contratto. La ditta incaricata, che ha vinto l'appalto, una ditta di Caserta, deve completare il lavoro entro otto mesi. Ci auguriamo che riesca molto prima, entro l'estate”.

Deludente, ma non poteva essere altrimenti, la risposta sullo stato attuale dei lavori. “Stato dell'intervento? La ditta non ha ancora iniziato, anche se ci sono stati incontri tecnici. Siamo anche in attesa dell'insediamento del nuovo responsabile dell'area tecnica, e quindi poi si andrà a sollecitare la ditta esecutrice per cominciare i lavori”.

Per quanto riguarda il bando di affidamento della gestione, l'assessore ha spiegato che attualmente è sospeso in attesa della valutazione del nuovo responsabile. Allo stato attuale delle cose però, come ha dichiarato lo stesso Giambastiani, un nuovo affidamento temporaneo dell'impianto risulta essere l'ipotesi più accreditata.

In chiusura di intervento poi l'assessore si è tolto, diciamo, qualche sassolino dalle scarpe, elencando tutti i lavori portati a termine dall'amministrazione proprio sull'impianto delle piscine: dalla messa in sicurezza agli interventi sugli spogliatoi, fino al miglioramento delle condizioni igienico sanitarie, nonché l'adeguamento alle recenti normative.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

gesamgaseluce

Prenota questo spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Bagni di Lucca


Prenota questo spazio


mercoledì, 8 aprile 2020, 17:57

Un nuovo caso positivo a Bagni di Lucca

E' giunta pochi minuti fa, al sindaco Paolo Michelini, la comunicazione di un nuovo caso di positività nel comune di Bagni di Lucca


mercoledì, 8 aprile 2020, 14:11

Colombe pasquali artigianali alle famiglie in difficoltà: l'amministrazione ringrazia Annalisa Bianchini

In questi giorni è iniziata la distribuzione dei buoni alimentari alle famiglie in difficoltà economica nel comune di Bagni di Lucca. Insieme ai voucher, vengono consegnate delle colombe pasquali artigianali, prodotte e gentilmente offerte da Annalisa Bianchini, titolare del Bar Italia a Ponte a Serraglio


Prenota questo spazio


mercoledì, 8 aprile 2020, 09:37

Emergenza Coronavirus, Un futuro per Bagni: "Su tasse e imposte l'amministrazione deve fare di più"

Il consigliere di opposizione Claudio Gemignani, a nome del gruppo "Un futuro per Bagni di Lucca", interviene con alcune considerazioni in merito all'emergenza legata al covid-19


martedì, 7 aprile 2020, 17:37

Coronavirus, sette persone positive a Bagni di Lucca

Brutte notizie dal comune di Bagni di Lucca. Il primo cittadino Paolo Michelini ha annunciato l'esito di alcuni tamponi: purtroppo sette persone sono risultate positive


martedì, 7 aprile 2020, 11:20

Auser Bagni di Lucca: iniziata la consegna dei pacchi alimentari

Sempre più famiglie si stanno rivolgendo all'associazione in questo periodo di forte crisi economica, dovuta all'imperversare della pandemia da covid-19, che già messo in ginocchio la popolazione


lunedì, 6 aprile 2020, 19:10

Michelini: "Fatti alcuni tamponi, attendiamo i risultati"

Anche oggi nessuna segnalazione di nuovi casi positivi o quarantene nel territorio comunale di Bagni di Lucca. La situazione rimane quindi stabile da tre giorni